9 alimenti per migliorare la salute del cervello e farlo ringiovanire di 10 anni

0
6

Come preservare nel tempo la buona salute del cervello? Molti studi indicano un collegamento tra dieta e salute del cervello. Ecco i 9 alimenti che dovresti mangiare per un cervello in ottima forma.

Sebbene la demenza e la malattia di Alzheimer abbiano un aspetto ereditario, l’adozione della dieta MIND può ridurre il rischio di sviluppare queste malattie degenerative. Secondo uno studio pubblicato nel 2011, 1 su 3 casi di malattia di Alzheimer nel mondo è prevenibile. Ecco come difendersi dall’Alzheimer con una dieta sana.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

La dieta per ringiovanire il cervello di 10 anni

problemi di memoriaLa dieta MIND è una combinazione di una dieta mediterranea che riduce il rischio di malattie cardiache e migliora la salute generale del corpo, ad approcci dietetici studiati per fermare l’ipertensione (DASH) o ridurre il rischio di ipertensione. Entrambe le diete, mediterranea e DASH, sono benefiche per la salute del cervello ma difficili da adottare. L’epidemiologa nutrizionale Martha Clare Morris ha sviluppato la dieta MIND, la dieta in cifre, ecco di cosa si tratta.

I test sono stati condotti su pazienti di età media di 81 anni. Coloro che hanno adottato la dieta MIND hanno ridotto del 53% il rischio di sviluppare uno stadio avanzato di malattia di Alzheimer. Hanno anche segnato un punteggio medio di 7,5 anni più giovane della loro vera età.

Meglio ancora, questa dieta non ha bisogno di essere rigorosamente seguita per essere efficace. Infatti, i pazienti che hanno seguito la dieta come una semplice linea guida, hanno ridotto del 35% il rischio di sviluppare uno stadio avanzato di malattia di Alzheimer.

I principi dela dieta MIND

Lo schema MIND è abbastanza facile da adottare. Piuttosto che dare regole severe su cosa e quando mangiare, questa dieta per la salute del cervello consiste in diversi gruppi di alimenti da mangiare ogni giorno o più volte alla settimana.

5 alimenti che devono essere consumati con moderazione o per niente:

• Carni rosse: meno di due porzioni alla settimana

• Burro e margarina: meno di un cucchiaio al giorno

• Formaggio: una porzione alla settimana al massimo

• Pasticcini e dolci: meno di cinque porzioni alla settimana

• Cibi fritti o fast food: una porzione alla settimana al massimo

9 alimenti per migliorare la salute del cervello:

• Verdure verdi (come spinaci e insalata verde): almeno sei porzioni alla settimana

• Altre verdure: almeno una al giorno

• Noci: cinque porzioni alla settimana

• Frutti rossi: almeno due porzioni alla settimana (i mirtilli sono i migliori frutti rossi).

• Fagioli: almeno tre porzioni alla settimana

• Cereali integrali: almeno tre porzioni al giorno

• Pesce: una volta alla settimana

• Pollame (pollo o tacchino): due volte a settimana

• Olio d’oliva: da utilizzare come olio da cucina principale

Ti potrebbe interessare anche >>>

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI