Home Dieta e Alimentazione

Soffri di crampi muscolari? Cura la tua alimentazione…

CONDIVIDI

A tutti almeno una volta è capitato di avere dei crampi muscolari.

Loro possono colpire chiunque dall’atleta, alla donna in gravidanza fino all’impiegato che si sveglia nel pieno della notte con un polpaccio duro come un sasso e dolorante.

Soni veramente dolorosi e ci colgono all’improvviso generalmente colpiscono persone che fisiologicamente sono più soggette e la causa è legata alla carenza di alcune sostanze nell’ organismo.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 5 cose da sapere sul magnesio

Dieta povera di magnesio e potassio…!

Young sad woman injured her leg while male coach is helping her.

Cerchiamo quindi di vedere quali sono le sostanze che non dovrebbero mai mancare nella dieta per evitare questi fastidiosi piccoli nemici dei muscoli.

Come tutti ben sappiamo il primo elemento che non deve mai mancare al nostro organismo e questo vale sempre e comunque è l’acqua , una buona idratazione, sta alla base per avere un fisico in salute.

Ovviamente può bastare semplicemente acqua, ma se vogliamo nel caso dei crampi muscolari possiamo utilizzare anche: spremute di frutti freschi tipo succo d’arancia, ricco di potassio o limonate, tisane che aiutano proprio a idratare e rilassare la muscolatura come quelle a base di passiflora o camomilla. Evitare assolutamente bevande gassate e zuccherate e la caffeina perché è un eccitante e quindi non aiuta nel rilassamento muscolare.

La dieta deve essere ricca di alimenti come: banane, elemento per eccellenza per prevenire i crampi muscolari, tutte le verdure a foglia verde come gli spinaci, le verze, la rucola e i broccoli, legumi e germe di grano, yogurt e uova. Anche il rosmarino è un ottimo rimedio culinario per prevenire i crampi muscolari senza dire che è molto efficace per dolori articolari e nella digestione…fatene buon uso quando cucinate.

Questo è quello che riguarda l’alimentazione giusta per prevenire i crampi…nel caso in cui però vi dovessero capitare usate massaggi a base di olii essenziali come la lavanda o olio di rosmarino oppure degli impacchi fatti con infuso di malva possono alleviare i dolori.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Dolori muscolari e acido lattico un mito da sfatare

Ora resettate la vostra dieta e buona giornata!