Home Salute e Benessere Diventare vegetariani: ecco tutti i suggerimenti per iniziare senza paura

Diventare vegetariani: ecco tutti i suggerimenti per iniziare senza paura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:48
CONDIVIDI

Era da un po’ che ci pensavi e finalmente ti sei deciso: vuoi abbandonare la carne. Scopriamo come fare per diventare vegetariani al meglio!

diventare vegetariano
una nuova… amica! (fonte: Pexels)

Ti ci è voluto un po’ per prendere la decisione ma ormai sei pronto: vuoi diventare vegetariano.

Per quanto cambiare dieta possa essere complicato, soprattutto se non stiamo attenti, diventare vegetariani non è assolutamente difficile.

Ecco alcuni suggerimenti per iniziare… il tuo percorso green!

Diventare vegetariani: tutto quello da sapere per iniziare al meglio

diventare vegetariani
pronto per diventare vegetariano? (fonte: Pexels)

Innanzitutto, è bene ricordarsi che non sei solo.
Più di cinque milioni di italiani e moltissime star sono vegetariani e se la cavano benissimo!
Personaggi del calibro della combattiva e vegana Miley CyrusJared Leto (e le sue strane avventure) e la bellissima Natalie Portman sono tutti vegetariani e con loro moltissimi altri.

Come fare però ad iniziare una dieta vegetariana da soli?

Ricorda, prima di tutto, che non c’è un modo unico o giusto per diventare vegetariani.
Ognuno ha i suoi tempi e le sue modalità: è vero che dovresti rinunciare a carne e pesce da subito per poterti definire vegetariano ma nessuno ti obbliga a smettere di colpo.
Puoi diminuire gradualmente il consumo di carne animale, nel modo che preferisci.
Non ti sentire giudicato e non avere paura.
Stai iniziando un percorso nuovo!

Per abbandonare la carne è necessario che alla base della tua alimentazione ci siano le proteine.
Visto che stai rinunciando a quelle animali devi assicurarti di integrare con quelle vegetali.
A parte informarti su quali verdure contengono più ferro della carne è importante conoscere quali siano le proteine vegetali.

Assicurati di mangiare tanta soia (i suoi benefici sono innumerevoli), legumi e cereali e che questi elementi siano alla base di tutti i tuoi pasti.

Potete provare con un ragù di verdure estive o con delle lasagne o polpettine vegetariane per iniziare!
Nei supermercati troverete anche un’ampia selezione di cibi che si ispirano alla carne ma sono realizzati con proteine vegetali, quindi niente paura.
Sapevate che una dieta migliore può essere d’aiuto per recuperare le energie?

Diventare vegetariani non dev’essere qualcosa che fate per dimostrare niente a nessuno: ha a che vedere con voi e con la vostra sensibilità.

Se può esservi d’aiuto potete chiedere ad un amico che già ha intrapreso questa scelta di aiutarvi ed informatevi sui danni provocati all’ambiente dagli allevamenti intensivi.

Abituatevi all’idea che commetterete degli errori e che ci sarà addirittura qualcuno che si permetterà di mettere in dubbio la vostra scelta.
Intraprendere questo percorso non è facile ma non è neanche detto che dobbiate avere successo al primo tentativo!
A decidere siete solo voi.
Alla base delle vostre motivazioni potrebbe esserci un’alimentazione più sana, la preoccupazione per l’ambiente oppure, perché no, l’amore per gli animali.

Tutti questi motivi (e anche altri!) sono validi e non dovete avere paura di mettervi in discussione!

Se può esservi d’aiuto, scrivete od annotate quali sono i vostri obiettivi e perché avete scelto di abbandonare la carne animale.
Vi aiuterà, nei momenti di sconforto, poter leggere che cosa vi siete prefissati e perché, in modo da non perdere la bussola.

Non abbiate paura di eventuali ricadute o fallimenti: ognuno segue la sua strada e nessuno vi giudicherà.

diventare vegetariani
un buon piatto di pasta… green! (fonte: Pexels)

Il nostro benessere, quello del pianeta e quello degli amici a quattro zampe è importante: pronti per iniziare?