Ragù di verdure estive: ricetta facile per un primo piatto senza carne

0
10

Il ragù di verdure estive è un’ottima alternativa al classico sugo di carne. Ecco una ricetta per preparare un primo piatto leggero e sano. 

ragù di verdure estive
Ragù verdure estive (Adobe Stock)

Il ragù di verdure estive è una valida alternativa, specie con i climi caldi, al classico ragù di carne. Gustoso e facile da realizzare, è un sugo sano e leggero.

Una ricetta light per condire un piatto di pasta se si ha voglia di qualcosa di buono e saporito ma al tempo stesso che non prevede ingredienti grassi o troppo calorici.

Un piatto adatto anche a chi segue un regime vegano visto che tra i prodotti utilizzati ci sono solo vegetali. Scopriamo come realizzarlo.

Ecco la ricetta per preparare il ragù di verdure estive

Melanzane, zucchine, pomodori, carote e cipolle. Con le verdure di stagione, quelle che vanno da maggio ad ottobre, potremo realizzare un ottimo sugo per condire la pasta.

Se state cercando una valida alternativa al ragù di carne, che per quanto buono, può risultare pesante quando fa particolarmente caldo, eccovi serviti!

Il ragù di verdure estive sarà ottimo per condire un piatto di pasta durante un pranzo estivo e saprà conquistare il palato di tutti vostri commensali con leggerezza e semplicità.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cipolla
  • spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 1 carota
  • 1 melanzana lunga
  • 3 zucchine
  • 2 pomodori maturi (o 1 bicchiere di passata di pomodoro)
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • dado vegetale e/o erbette miste
  • 2 cucchiaini di capperi (facoltativi)
  • 10 foglie di basilico
  • sale q.b.

Preparazione

Iniziamo a preparare il nostro ragù di verdure estive occupandoci proprio di quest’ultime. Laviamo e puliamo le zucchine, la melanzana, la carota e i pomodori. 

Quindi lasciamole da parte. A questo punto puliamo la cipolla e tritiamola finemente. Mettiamola a rosolare in una padella con un giro d’olio e poca acqua per qualche minuto. Se piace possiamo aggiungere anche uno spicchio d’aglio che poi andremo a togliere. Aggiungiamo quindi il dado vegetale e le erbette miste.

A questo punto inseriamo nella padella le verdure, seguendo quest’ordine, dopo averle grattugiate alla julienne o tagliate a dadini piccoli.

Partiamo dalla carota, quindi mettiamo la melanzana, passiamo alle zucchine, infine concludiamo con i pomodori. Condiamo con un pizzico di sale.

Lasciamo ora cuocere il tutto fino a che non avrà raggiunto la consistenza desiderata ed eventualmente, se reputiamo che sia troppo asciutto, aggiungiamo dell’acqua.

Se piacciono, a fine cottura, possiamo aggiungere dei capperi precedentemente tagliati e sminuzzati.

ragù verdure estive
Adobe Stock

A questo punto una volta che il sugo è pronto cuociamo la pasta in abbondante acqua salata. Quindi scoliamola e condiamo con il ragù di verdure. Completiamo il piatto con un filo d’olio a crudo e qualche foglia di basilico fresco. Infine possiamo aggiungere del parmigiano grattato. 

Possiamo conservare questo sugo in frigorifero chiuso in un contenitore ermetico per 2-3 giorni e in congelatore per circa 3 mesi.

Scopri anche un altro primo estivo: la pasta fredda cremosa.

(fonte: blog.giallozafferano.it/ortaggichepassionebysara)