Home Salute e Benessere Ferro | Gli alimenti vegetali che ne contengono di più

Ferro | Gli alimenti vegetali che ne contengono di più

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:17
CONDIVIDI

Il ferro è un minerale prezioso per il nostro organismo. Scopriamo insieme quali sono gli alimenti di origine vegetale che ne contengono in abbondanza.

Donna felice con cioccolato fondente – Fonte: Istock photo

Quando si parla di alimentazione, una delle cose più importanti e assicurarsi il giusto quantitativo di vitamine e minerali. Solo così si può infatti garantire il giusto sostentamento al proprio organismo. Uno dei minerali indubbiamente tra i più importanti è il ferro, indispensabile per diverse funzioni svolta dall’organismo e tra le quali figura la produzione di emoglobina, proteina che serve per trasportare l’ossigeno dai polmoni al resto del corpo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Riso: cosa succede se lo mangi tutti i giorni

Assumere ogni giorno il giusto quantitativo di ferro è quindi importante per il nostro benessere. Cosa che non sempre è facile, un po’ per il modo sempre più disordinato di alimentarsi e un po’ per la necessità di chi preferendo limitare o abolire del tutto le proteine di tipo animale, ha necessità di trovare altre fonti. La buona notizia è che tra i vegetali ci sono svariati alimenti che sono naturalmente ricchi di ferro e quindi utili per arricchire la propria alimentazione di questo prezioso elemento. Vediamo quindi quali sono i più importanti.

Gli alimenti vegetali più ricchi di ferro

Donna con noce
Donna con noce – Fonte: iStock

Inserire nella propria alimentazione alimenti ricchi di ferro è un buon modo per assicurare al proprio organismo la giusta quantità di questo elemento. Quanto alle dosi, queste variano da persona a persona.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Olio extra vergine d’oliva: ecco cosa succede se lo bevi a digiuno

Come suggerito dal sito gavazzeni.it di norma, i bambini hanno bisogno di circa 7-9 mg al giorno, gli uomini di 10/12 mg e le donne di 18, misura che aumenta in caso di gravidanza. Ma andiamo agli alimenti da scegliere per fare il pieno di ferro in modo del tutto naturale.

Le noci. Ottime per le proprietà benefiche e per l’apporto di Omega 3, le noci sono anche ricche di ferro. Inserirle nella propria alimentazione aiuta quindi a mantenere più alti i valori di ferro.

Cosa cucino oggi? Menu completo con gli spinaci
Ciotola con spinaci – Fonte foto: Istock

Gli spinaci. Più che noti per l’ovvia analogia con braccio di Ferro, gli spinaci sono tra le verdure più ricche di ferro. Ottimi per contrastare eventuali carenze e per assicurarsi il giusto quantitativo nella propria alimentazione.

La quinoa. Gli amanti della cucina sana, conosceranno sicuramente la quinoa. Uno pseudo cereale ricco di proprietà benefiche e che tra le altre cose è privo di glutine. Ebbene, tra le tante qualità, la quinoa ha anche quella di contenere un discreta quantità di ferro.

Le lenticchie. Legumi particolarmente apprezzati durante la stagione invernale, le lenticchie sono un’ottima fonte di ferro.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Frutta: ecco il momento giusto per mangiarla

Il tofu. Proteina vegetale da gustare in diversi modi, il tofu si rivela essere anche ricco di ferro. Ogni 100 grammi contiene infatti ne contiene circa 5 mg.

I semi di zucca. Ottimi da gustare sia da soli che in insalata, contengono circa 4 mg di ferro ogni 30 grammi. Un buon modo per farne il pieno sgranocchiando qualcosa di buono.

Il cioccolato fondente. Concludiamo con un alimento che tutti ameranno scoprire ricco di ferro. Si tratta ovviamente del cioccolato fondente che per 100 grammi contiene circa 17 mg di ferro.

È bene tenere a mente che il ferro proveniente da alimenti vegetali risulta essere meno assimilabile. Per questo motivo è consigliabile assumere vitamina C e acido citrico che aiutano in tal senso.

Detto ciò, se si hanno carenze o problemi legati all’assunzione di ferro, è sempre bene chiedere un parere al proprio medico curante in modo da capire come muoversi e quali alimenti è effettivamente il caso di integrare.