Focaccia sfogliata al pesto | La ricetta di Natalia Cattelani

Nel corso di una diretta Instagram, Natalia Cattelani, ha presentato la focaccia sfogliata al pesto. Il volto noto de ‘La prova del cuoco’ era in compagnia di Fulvio Marino.

focaccia sfogliata pesto
Focaccia sfogliata al pesto (Foto Instagram @natalia_cattelani)

Nel corso di una diretta Instagram, Natalia Cattelani, food blogger e scrittrice di libri di cucina ma anche volto noto de ‘La prova del cuoco‘ ha presentato la sua sfiziosa ricetta della focaccia sfogliata al pesto di basilico.

In compagnia del mugnaio di terza generazione e responsabile delle panetterie Eataly, Fulvio Marino, la cuoca ha spiegato il procedimento di questa deliziosa ricetta ideale come antipasto sfizioso ma anche ottima per un aperitivo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Salvacena | Rotolo di pasta sfoglia con radicchio, formaggio e pinoli

Realizzata in tre strati di pasta e arricchita con un ripieno al pesto di basilico la focaccia può essere farcita anche con una tapenade, ovvero una crema di olive, ma anche con quella di peperoni, funghi o altre verdure.

Ecco la ricetta della focaccia sfogliata al pesto

focaccia sfogliata al pesto
Natalia Cattelani e Fulvio Marino (Instagram @natalia_cattelani)

La cuoca blogger Natalia Cattelani, ha mostrato come realizzare la sfiziosa focaccia sfogliata al pesto. In sua compagnia c’era Fulvio Marino che ha centrato l’attenzione sulle farine, spiegandone caratteristiche e segreti per conservarla al meglio.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Focaccia al rosmarino e olio | scopri la ricetta e le possibili varianti

Oltre alla versione salata, la focaccia sfogliata può essere anche dolce, basterà riempirla con confetture, crema di nocciola e frutta secca. A seconda dei vostri gusti personali.

Vediamo ora la ricetta della focaccia sfogliata al pesto.

Ingredienti:

  • 300 g di farina (150 g di farina di farro e 150 g di farina 0)
  • 100 g di latte intero
  • 80/100 g di acqua (a occhio)
  • 3 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1 cucchiaino colmo di zucchero

per farcire

  • 300 g circa di pesto al basilico
  • Pinoli per decorare

­Procedimento

Mettete in una ciotola le due farine e unite il lievito di birra, lo zucchero, il latte, quindi iniziate ad impastare.
Aggiungete l’acqua un po’ alla volta, dovrete ottenere un impasto morbido ed elastico. Solo a questo punto aggiungete il sale e continuate a lavorare fino a completo assorbimento.
Fate riposare il panetto coperto fino al raddoppio del suo volume.
Quindi riprendetelo e dividetelo in tre parti uguali.
A questo punto stendete le tre parti di impasto sottilmente aiutandovi con la farina. Per ciascun panetto dovrete ottenere un rettangolo di circa 30×40.
Ora prendete il primo, spalmate uno strato di pesto e sovrapponete il secondo rettangolo facendolo aderire bene e farcite anche questo. Infine adagiate il terzo pezzo e farcite.
Adesso piegatela a tre partendo da lato più lungo. Aggiungete ancora un po’ di pesto in superficie e richiudete di nuovo per ottenere un quadrato.
focaccia sfogliata al pesto
Ungete una teglia quadrata (20×20) o rettangolare e adagiate il panetto farcito. Attendete 10 minuti per far riposare l’impasto e poi pian piano stendete con le mani così da farlo aderire ai bordi.
Ora ungete la superficie e distribuite un po’ di pinoli.
Mettere in forno per circa 30 minuti a 180 gradi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Natalia Cattelani (@natalia_cattelani) in data:

(fonte: https://tempodicottura.it/)