Home Curiosita Gli errori più comuni che commettiamo sotto la doccia

Gli errori più comuni che commettiamo sotto la doccia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:49
CONDIVIDI

Fare la doccia è tra i gesti quotidiani più comuni tra le persone e curiosamente presenta gli stessi errori compiuti in modo universale. Scopri quali sono.

fare la doccia
Photo Adobe Stock

Fare la doccia sembra essere un’azione semplice e banale. La facciamo ogni giorno, prima o dopo il lavoro, ma probabilmente senza prestare molta attenzione a ciò che stiamo effettivamente facendo dato che tendiamo tutti a commettere gli stessi errori sotto la doccia. In questo articolo scoprirai tutti gli errori più comuni che facciamo sotto la doccia e il modo per renderla più piacevole e rilassante. Scopri a cosa fare attenzione o semplicemente cambiare mentre fai la doccia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Doccia: mattina o sera, quando è miglio per la pelle?

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Doccia ed errori comuni che dovresti evitare

doccia
Photo Adobe Stock
  • Lavarsi i capelli ogni giorno

Non esiste una regola universale per quanto riguarda il numero di docce da fare a settimana, anche se in linea generale si pensa che sia meglio fare la doccia a giorni alterni, ma gli esperti sembrano concordare sul numero di lavaggi da fare per i capelli. Avrai sicuramente notato anche tu che i tuoi capelli a volte appaiono più grassi anche dopo averli lavati, questo significa che li lavi troppo spesso. Ricorda che quando i tuoi capelli sono bagnati sono più esposti ai danni e l’uso di shampoo e balsami per capelli ricchi di detergenti non farà che peggiorare la situazione. A questo proposito ti potrebbe interessare scoprire quali sono gli errori comuni che commettiamo quando laviamo i capelli.

Inoltre, dopo aver fatto la doccia solitamente accelleriamo l’asciugatura dei capelli usando un asciugacapelli, che non è salutare per i tuoi capelli e in realtà sembrerebbe non esserlo neanche per la salute a giudicare da questo studio: dopo aver letto questo non userai mai più un asciugacapelli dell’hotel. Questo non significa che non dovresti lavare i tuoi capelli se sono sporchi, ma se non è necessario, non farlo troppo spesso, attendi qualche giorno., c’è chi ha avuto il coraggio di attendere ben 6 mesi e guarda cosa le è capitato:non si lava i capelli per 6 mesi e il risultato è sorprendente! (Foto)

  • Fare una doccia lunga e calda

La doccia calda è un puro piacere, soprattutto d’inverno quando torni a casa infreddolito  ed esausto. Tuttavia, se fai solo docce calde, che durano per più di quindici minuti, la tua pelle diventerà più secca e pruriginosa. Si consiglia di sciacquare il corpo con acqua fredda gli ultimi 30 secondi della doccia. Aiuterà il sistema immunitario e la circolazione sanguigna. Aiuterà anche a tonificare i muscoli e il tuo umore quando sei troppo stressato! Scori tutti i benefici dell’acqua gelata sull’organismo.

  • Dimenticarsi della lozione per il corpo

Dopo aver finito di fare la doccia, probabilmente tendi ad asciugarti e a metterti i vestiti. dimenticandoti di una cosa molto importante, la lozione per il corpo! I pori della pelle sono aperti dopo la doccia, quindi la pelle ha una maggiore predisposizione ad assorbire e, di conseguenza, idratarla è più semplice. La pelle rimarrà inumidita e morbida per un lungo periodo di tempo. Se vuoi che la tua pelle sia in condizioni migliori, una lozione per il corpo adeguata dovrà diventare la tua nuova routine dopo ogni doccia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Ecco perché si canta sotto la doccia e perché fa bene

  • Non fare la doccia dopo l’allenamento

Si consiglia di fare una doccia dopo aver finito di allenarsi. Che si tratti di corsa o esercizio fisico in palestra, la doccia dovrebbe essere obbligatoria. Non è solo a causa dell’odore sgradevole, ma soprattutto a causa dei batteri che si accumulano sul tuo corpo. Ciò può causare prurito o brufoli. Quindi la prossima volta che sudi molto durante il jogging, non fare il pigro e fai subito la doccia.

  • Non sostituire regolarmente l’asciugamano

Alcune persone asciugano i loro corpi con l’asciugamano strofinando intensamente.  Questo può rendere la pelle più pruriginosa! Invece di strofinarti la pelle energicamente, prova a tomponarla con gentilezza. Inoltre, alcune persone dimenticano di sostituire regolarmente gli asciugamani sporchi con quelli puliti. Se pensi che asciugare il tuo corpo pulito non sporchi l’asciugamano sbagli. L’asciugamano potrebbe collezionare le cellule morte della pelle causando l’accumulo di batteri!

  • Lavarsi il viso sotto la doccia

Questa non è una buona routine poiché l’acqua calda e la pressione dell’acqua potrebbero eliminare le sostanze nutrienti presenti sulla pelle del viso. Inoltre saponette e gel doccia possono seccare ulteriormente la pelle. Meglio preferire un detergente neutro e delicato per il viso e questo non vale solo per coloro che tendono ad avere una pelle sensibile e pruriginosa.

  • Usare un asciugamano per i capelli

Tendi ad usare un asciugamano per avvolgere i capelli prima di asciugarli? Questa è una cattiva idea. In questo modo danneggi i capelli perchè un asciugamano ruvido ha lo stesso effetto di una pietra pomice sui calli e può causare la caduta dei capelli e la comparsa di nodi. Usa una maglietta morbida per avvolgere i capelli bagnati, è molto più delicata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 5 motivi per cui dovtresti fare la pipì sotto la doccia

Doccia: mattina o sera, quando è miglio per la pelle?
7 modi di svegliarsi senza il caffè (Istock)
  • Non usare i tappeti dopo la doccia

Forse pensi che sia troppo lussuoso per te avere un tappeto soffice e morbido sul pavimento del tuo bagno sul quale appoggiare i tuoi piedi bagnati eppure secondo i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie,  il tappeto ti tutela dalle cadute accidentali. Si stima che solo nel 2011 sono avvenute 230.000 lesioni a causa dello scivolamento accidentale.