Home Salute e Benessere 9 Cattive abitudini che ti fanno sentire stanco

9 Cattive abitudini che ti fanno sentire stanco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:20
CONDIVIDI

Sei sempre stancco? pobrabilmente è colpa di alcune tue cattive abitudini. Scopri se è tempo di cambiare qualcosa nella tua vita.

stress da esami
Stanchezza Cronica Fonte: Istock

Sono molte le cause di una incessante stanchezza che continua a manifestarsi anche in periodi poco faticosi: una dieta inappropriata, disidratazione, mancanza di sonno e molti altri. Questi fattori possono influenzare la qualità della salute e portare ad alcune gravi malattie. Da qui l’importanza di uno stile di vita sano, di trovare momenti per rilassarsi e vivere una vita equilibrata. Quando arrivi ad essere completamente esausto, neanche il miglior massaggio del mondo ti rimetterà in sesto. Inizia quindi a prevenire e  sostituisci le tue cattive abitudini con abitudini più sane.

Scopri se le abitudini di cui parleremo in questo articolo potrebbero essere alla base della tua stanchezza.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Stanchezza e spossatezza: sintomi, cause e rimedi

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Le abitudini che influiscono negativamente sulla nostra vitalità

stanchezza
Photo Adobe Stock

Quasi sempre “il troppo stroppia” e questo è il caso anche delle abitudini che seguono:

1. Troppo caffè

La caffeina, contenuta nel caffè, dovrebbe stimolare il tuo corpo e renderti più energico. Tuttavia le persone che bevono molto caffè tendono ad essere più stanche e meno energiche! Il motivo? Il caffè ti disidrata e quando al tuo organismo manca l’acqua, funziona molto peggio. Inoltre, il caffè riduce l’appetito ed è per questo che mangi meno di quanto dovresti. Se sei molto dipendente dal caffè, prova a sostituire una tazza di  caffè con tè verde e ricordati di accompagnare sempre un bicchiere di acqua al tuo caffè. Scopri anche: 3 segni che hai una dipendenza da caffeina

2. Troppo zucchero

Gli amanti dei dolci non saranno contenti di questo dato di fatto. Tuttavia se mangiamo troppe cose dolci, avvertirai maggiore stanchezza! Il motivo? I prodotti ricchi di zucchero causano una rapida produzione di insulina. Ecco perché dopo aver mangiato molte barrette di cioccolato e torte ti senti assonnato ed esausto. Cosa puoi fare in questo caso? Ovviamente ridurre i dolci. Ricorda anche di consumare più fibre quando mangi i dolci e in generale, integra proteine ​​e grassi sani nella tua dieta. Scopri i 8 segni che rivelano che avete troppo zucchero nel sangue

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 6 astuzie sorprendenti per ridurre lo zucchero

3. Troppo Internet

Oggigiorno tutti abbiamo uno o anche più dispositivi come smartphone o laptop sui quali abbiamo accesso ad Internet. Perdere la cognizione del tempo e passare numerose ore semplicemente scorrendo verso il basso su Facebook o controllando la posta in arrivo è di una facilità inaudita. Tuttavia, è un‘abitudine molto dannosa che è stata dimostrata anche dalla scienza. Usando eccessivamente lo smartphone tendi a dormire meno e ti dimentichi di allenarti all’aperto, allenarti in palestra o semplicemente rilassarti in un ambiente tranquillo con gli occhi chiusi. Se continui a dimenticartene, avtrai sempre meno energia e avvertirai sempre più stanchezza. Scopri anche i 5 motivi per cui devi smettere di usare il telefono a letto la sera

4. Troppo poco sonno

Le persone hanno esigenze diverse in fatto di dormire. Alcuni hanno bisogno di circa cinque ore e altri si sentono rinfrescati solo quando dormono nove o più ore. Una cosa è certa, non puoi trascurare una cosa così importante come il sonno nella tua vita. Se non dormirai le tue giuste ore di sonne, la tua concentrazione, bellezza e condizioni generali peggioreranno. Sarai così stanco che nemmeno un restayling con il make-up ti aiuterà. Inoltre, la mancanza di sonno può portare a diabete e obesità! Scopri le giuste ore di sonno per le donne secondo i neuroscenziati

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Psiche | Ecco chi ti ruba la vitalità senza che tu te ne accorga

5. Troppe bevande gassate

Probabilmente tendia sostituire le bavande gassate standard con quelle versione “light” e magari pensi che questo sia “salutare”. Non sai quanto ti sbagli! Secondo la ricerca condotta da European Review for Medical and Pharmacological Sciences, i dolcificanti artificiali che sempre più spesso vengono aggiunti non solo nella soda ma anche in gelati, barrette di cioccolato e altre bevande gassate possono essere molto dannosi per la tua salute. Possono distruggere la tua memoria e aumentare il rischio di stress ossidativo. Ciò può portare a cancro, sclerosi o morbo di Parkinson. Scopri 5 cibi che diventano tossici se assunti insieme alla Cola

6. Troppo sale

Se vuoi che il tuo cervello funzioni correttamente e se desideri proteggere la tua concentrazione e memoria, allora dovresti ridurre il sale. I ricercatori hanno dimostrato che quando si consumano spesso prodotti ricchi di una grande quantità di sale, non aumenta solo il rischio di obesità, ma si rallentano anche le funzioni cerebrali. Cosa fare? Presta attenzione ai prodotti che acquisti e controlla quanto sale contengono. Inoltre, prova a sostituire il sale con altre spezie più sane. Scopri come sostituire il sale in cucina: i consigli degli esperti

7. Troppa sedentarietà

Lavorare davanti al computer, spostarsi in macchina e poi mettersi di nuovo davanti alla TV è la giornata tipica della maggior parte delle persone. Tuttavia, uno stile di vita sedentario può rovinare la tua salute. Non influisce solo negativamente sulla schiena e sul metabolismo. Può anche generare mal di testa e problemi respiratori in quanto ti manca qualcosa di prezioso come l’ossigeno. Tutto ciò ha anche un’influenza sul cervello poiché potresti avere problemi di concentrazione e lavorare in modo meno efficiente. Forse è giunto il momento di apportare qualche cambiamento al tuo stile di vita. Se non vuoi cambiare lavoro, puoi almeno sostituire la tua auto con una bici.

8. Essere malato e lavorare

Non dovresti mai ignorare i segnali che ti invia il corpo. Se non ti senti bene, perché lavori invece di startene sdraiato nel tuo letto? Sfortunatamente molti disturbi sono temporanei non troppo debilitanti e consentono di adempiere ugualmente agli obblighi lavorativi. Ma quali possono essere le conseguenze? Può essere un onere enorme per il tuo organismo, specialmente per il tuo cervello. Questo importante organo non è in grado di funzionare in modo efficiente quando si è malati. Se continuerai a lavorare avrai bisogno di più tempo per recuperare completamente sentendoti più stanco del solito.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Stanchezza primaverile: sintomi e rimedi per combatterla al meglio

pixabay

9. Non fare colazione

Dovresti ricordare che la colazione è il pasto più importante durante della giornata. Se la salti, il tuo cervello funzionerà in modo meno efficiente, questo influirà negativamente anche sulla tua capacità di concentrazione sul lavoro. Inoltre, avvertire fame sin dalle prime ore del mattino, può renderti nervoso e farti sentire più stanco anche se la giornata è appena iniziata. Inoltre, sarai più incline a mangiare una grande quantità di cibo durante il giorno. Se questo è il tuo caso, è giunto il momento di cambiare la tua dieta a favore di una dieta più regolare ed equilibrata.