Home Bellezza Make Up Makeup: come truccare la pelle con pori dilatati

Makeup: come truccare la pelle con pori dilatati

CONDIVIDI

Il makeup è senza dubbio uno potente strumento di bellezza che riesce a mimetizzare molti inestetismi come ad esempio i pori dilatati, problematica che affligge moltissime donne.

Makeup: come nascondere i pori dilatati

I pori dilatati sono un inestetismo che affligge moltissime donne, dalle più giovani alle più mature. Una tipologia di epidermide che spesso mette in evidenza anche comedoni e che necessita di attenzioni e trattamenti particolari per renderli meno visibili.

La pelle grassa e con pori dilatati, non deve assolutamente essere trattata con agenti aggressivi e lozioni astringenti a base alcolica, poiché dopo un iniziale effetto perfezionatore, la pelle reagirà producendo più sebo e mettendo ancor più in evidenza l’inestetismo. Ma vediamo come trattare la pelle e come applicare il makeup in caso di pori dilatai. 

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria bellezza, clicca qui! 

Come truccare la pelle grassa e con pori dilatati

Trucco bornze, la tendenza dell'estate

La pelle grassa che presenta pori dilatati ha bisogno di trattamenti specifici e di essere detersa in modo mirato. L’unico modo per non mettere in evidenza i pori dilatati è quello di tenere pulita la zona colpita da questo inestetismo giornalmente per evitare che si riempiano di impurità e si formino i comedoni e i punti neri.

Esistono in commercio moltissimi prodotti esfolianti che riescono a pulire la pelle in profondità regalando un effetto perfezionatore. Il makeup farà il resto. Ricordiamo però che chi soffre di pori dilatai e pelle grassa, dovrebbe evitare tutti i prodotti a base siliconica e che contengano oli minerali. Se inizialmente questi fondotinta e correttori regalando l’effetto ‘perfect skin’ tenderanno letteralmente a sporcare l’epidermide e a rendere i pori ancor più evidenti. Una svolta verso i prodotti bio, sarebbe la scelta ideale. Esistono in commercio prodotti di makeup per la base viso bio e che regalano un incarnato compatto e perfetto, primo fra tutti il primer, uno step che non dovrebbe mai mancare prima dell’applicazione di un fondo liquido a base acquosa e non oleosa. 

La scelta del prodotto giusto sarà il primo passo per mimetizzare i pori dilatati, e l’applicazione attraverso una spungnetta di lattice, sarà il secondo. Il fondo infatti, andrà pressato nella zona colpita dall’inestetismo, andando così a riempire i piccoli solchi e regalando un’effetto perfetto.

La cosa fondamentale sarà pulire la pelle ogni sera, eliminando ogni traccia di makeup ed utilizzando uno scrub delicato sull’epidermide.

->>>GUARDA ANCHE: 

Madonna lancia la Too Faced makeup Collection

Makeup: contouring e base viso perfetti -VIDEO-

Trucco da cerimonia oro rosa con Clio Makeup -VIDEO-

Makeup: eyeliner, come applicarlo in modo perfetto-VIDEO-

Rossetto rosa, a chi sta bene

Ombretto giallo, a chi sta bene e come applicarlo

Makeup: lifting in 20 secondi senza bisturi-VIDEO-

Makeup aperitivo in spiaggia-VIDEO-

Come fissare il trucco: tutti i prodotti che ti servono

Rossetto corallo, a chi sta bene

Chi sono i makeupartist delle star, la foto gallery

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI