Yogurt bianco | Uso alternativo per la cura dei capelli e pelle

Lo yogurt bianco apporta non solo benefici all’organismo, ma anche a capelli e pelle. Scopriamo come utilizzarlo a casa in modo facile e veloce.

usi alternativi dello yogurt
Foto:Adobe Stock

Lo yogurt bianco è un alimento molto consumato sia a colazione che per uno spuntino di metà mattinata. E’ molto salutare, si ottiene dal processo di fermentazione di due batteri, lo Streptococcus thermophilus e al Lactobacillus bulgaricus. Quetsi batteri quando vengono aggiunti al latte fresco si riproducono in maniera rapida.

Un alimento che contiene diverse proprietà e potete sceglierlo in base alle vostre esigenze e gusti, possiede moltissime proprietà utili sia per il benessere dell’organismo, che per la cura e la bellezza di pelle e capelli.

Lo yogurt lo possiamo definire un vero e proprio elisir di bellezza per le donne, noi di Chedonna.it, siamo qui per darvi tutte le dritte su come utilizzarlo al meglio.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Gambe perfette | 5 trucchi da provare per scoprire le gambe in estate

Yogurt per curare e nutrire i capelli

maschera capelli fai da te
Impacco capelli Foto da AdobeStock

Lo yogurt, rigorosamente intero bianco si può utilizzare per la bellezza e la cura dei capelli, si possono preparare impacchi e maschere che nutrono in profondità il capelli, scopriamo come.

1- Capelli forti e resistenti:lo smog, tinture e tecniche di asciugatura possono compromettere il risultato finale dei capelli, andandoli ad indebolire, così da essere fragili.

Ma se preparate un impacco ristrutturante, tutto sarà diverso, in una ciotolina, mettete 100 ml di yogurt intero, unite un cucchiaio di olio di oliva e di olio di cocco. Aggiungete 3 gocce di olio essenziale di rosmarino e lavorate bene così da amalgamare tutto, applicate sulla lunghezza del capello e cute. Lasciate agire per 40 minuti e poi procedete con il lavaggio.

2-  Tintura naturale per capelli: lo yogurt intero bianco, è utile anche per la tingere i capelli in modo naturale. In una ciotola di vetro, versate il preparato per fare la tintura che utilizzate di solito, poi unite 50 ml di yogurt intero. Aggiungete un cucchiaio di olio di sesamo e miscelate il tutto in modo da creare un composto omogeneo. Applicate sui capelli e lasciate agire secondo i tempi riportati sulla confezione. I capelli dopo saranno morbidi e setosi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Latte scaduto | gli usi alternativi per evitare sprechi

Dopo questi trattamenti, noterete i vostri capelli morbidi e setosi, e anche l’applicazione della tinta sarà più facile e pratica.

Come utilizzare lo yogurt sulla pelle

Struccarsi naturalmente
Scrub naturale (Istockphoto)

Dopo aver letto come utilizzare lo yogurt per la cura dei capelli, dedichiamoci al corpo. E’ un alimento che aiuta a curare la pelle, grassa, ma va ad ammorbidire anche i piedi, scopriamo i principali trattamenti.

1- Maschera viso per le pelli grasse e secche: potete realizzare una maschera per pelli grasse fai da te a casa in modo facile e veloce. In un vasetto di yogurt intero bianco, unite 3 gocce di olio di melaleuca, che ha proprietà antibatteriche e purificanti. Poi aggiungete 5 gocce di olio essenziale di lavanda che va a lenire. Mescolate bene e applicate sul viso deterso, lasciate agire per 20 minuti. Procedete con un risciacquo con acqua tiepida, poi applicate la crema idratante specifica per la vostra pelle.

Nel caso in cui la vostra pelle è secca, nutritela con questa maschera, mettete in una ciotola 50 ml di yogurt intero e unite un cucchiaino di olio di argan e uno di olio di avocado. Mescolate e aggiungete due gocce di essenza di rosa damascena, poi dopo aver ottenuto un composto omogeneo, applicate sulla pelle del viso, noterete dopo poche applicazioni, la pelle idratata e morbida

2- Scrub viso: così da esfoliare la pelle eliminando le cellule morte e le impurità.

In una ciotola mettete 40 ml di yogurt intero, con un cucchiaio di polvere di rosa mosqueta, 10 ml di gel di aloe vera e 5 gocce di olio essenziale di lavanda. Mescolate bene fino ad ottenere un composto cremoso. Potete applicare sia sul viso leggermente bagnato e massaggiate delicatamente. Poi risciacquate con acqua tiepida e applicate la crema idratante.

3- Scrub corpo esfoliante:sul corpo invece provate questo scrub, esfoliante. In una ciotola mettete 100 g di yogurt, 5 gocce di olio essenziale di menta piperita e 3 gocce di olio essenziale di rosmarino. Dopo aver fatto la doccia, applicate sul copro umido e massaggiate bene e delicatamente. Poi risciacquate con acqua tiepida.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Listerine | 10 usi alternativi del colluttorio che non immagini

4- Ammorbidisce i talloni screpolati: anche in caso di piedi ruvidi. I piedi sono la parte del corpo, a cui dedichiamo meno tempo, invece anche loro necessitano di cura, ecco come renderli più morbidi. Preparate una maschera, in una ciotola mettete 125 ml di yogurt naturale intero, un cucchiaio di burro di avocado e un cucchiaio di olio di oliva. Mescolate bene e unite 8 gocce di olio essenziale di lavanda, 3 gocce di olio essenziale di tea tree e 4 gocce di olio essenziale di menta.

Applicare bene sui piedi lavati e lasciate agire per circa 20 minuti, poi risciacquate i piedi. Trasferite in una bacinella con acqua tiepida con acqua e amido di riso, lasciateli in ammollo per 20 minuti e asciugate con un asciugamano di spugna. Applicate la crema abituale.

Crema doposole all'aloe vera
Scottature solari Foto: Adobe Stock

5- Impacco per alleviare le scottature: spesso in estate, c’è il rischio di incorrere a scottature, ma con lo yogurt bianco si possono lenire gli arrossamenti.

Mettete in una ciotola 125 ml di yogurt bianco, 5 ml di olio di calendula e 10 ml di gel di aloe vera. Mescolate bene e lasciate raffreddare in frigo per un paio di ore.

Trascorso il tempo, applicate sulle zone interessate, potete farlo anche 3  volte al giorno, poi lasciate agire per mezz’ora e poi risciacquate abbondantemente con acqua.

Gli usi alternativi dello yogurt non possono essere efficaci per tutti, sono consigli utili da seguire, ma in caso di problemi seri come eritemi solari di una certa entità o pelle molto secca e disidrata chiedere sempre il parere medico.