Doppie punte | cause, rimedi naturali e consigli utili per prevenirle

0
1
rimedi doppie punte
Foto:Adobe Stock

Le doppie punte sono un problema che interessa diverse donne, spesso si formano per diversi motivi, rendendo la chioma debole e spenta. Scopriamo le cause e i rimedi efficaci per contrastarle.

rimedi doppie punte
Foto:Adobe Stock

Capelli deboli, secchi e fragile e con doppie punte?

Non preoccupatevi, è un problema che affligge tantissime donne, è conosciuto come tricoptilosi, un indebolimento del capello, che causa proprio la formazione delle doppie punte. Accade soprattutto quando i capelli iniziano a crescere.

In estate il fenomeno aumenta se non si presta attenzione, in particolar modo quando non si utilizzano prodotti specifici. Inoltre si consiglia a fine estate di fare una spuntatina, per attenuare il problema.

Noi di CheDonna.it, vi sveliamo le possibili cause che causano le doppie punte e come rimediare al problema in modo naturale.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Capelli rovinati | scopri come curarli con le maschere fai da te

Doppie punte: possibili cause

Capelli annodati
Capelli doppie punte Fonte: iStock Photo

I capelli con le doppie punte, è un problema che interessa diverse persone, si possono formare per diversi motivi, l’uso scorretto di phon e piastre, spazzolare i capelli in modo sbagliato, anche l’utilizzo di prodotti sbagliati.

Purtroppo sono degli errori che a lungo andare possono portare alla formazione delle doppie punte. Il capello tenderà a sfibrarsi, sarà più debole e fragile.

I danni possono verificarsi in seguito a stress termici o da sostanze chimiche, esaminiamo in dettaglio:

-termici: uso sbagliato di phon, piastre e arricciacapelli, le tecniche di asciugatura, possono a lungo andare rendere la chioma fragile, spenta e poco gestibile durante la messa in piega;

sostanze chimiche: decolorazioni, tinture, riflessi, se vengono eseguite frequentemente e con prodotti scadenti, possono formare le doppie punte.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Bicarbonato di sodio | un alleato per la cura dei capelli

Questi sono i motivi per cui i capelli risultano rovinati, ma ci sono circostanze in cui possono accelerare questo problema. Ebbene si i fattori che predispongono alla tricoptilosi sono capelli:

  • deboli e sottili
  • fragili
  • diametro dei capelli minore
  • lunghezza dei capelli: più i capelli sono lunghi, più si formano le doppie punte
  • spazzolare in modo eccessivo i capelli
  • utilizzo frequente della piastra a temperature elevate, oppure utilizzare il phon senza beccuccio
  • permanente e decolorazione

In caso di doppie punte è opportuno, tagliare, è il rimedio più indicato e veloce, per rimediare a ciò, eliminare le punte rovinate.

Rimedi naturali efficaci per attenuare il problema

Curare capelli
Maschera per capelli Foto da AdobeStock

E’ importante prendersi cura dei capelli, il più delle volte la mancanza di tempo o tecniche sbagliate, possono compromettere lo stato di salute. I capelli non curati e lasciati andare a se stessi, possono indebolirsi con la formazione di doppie punte. Noi di CheDonna.it, abbiamo selezionato, alcuni trattamenti di bellezza con prodotti naturali, maschere e impacchi per curare al meglio i vostri capelli, scopriamoli.

1-Maschera con olio e uova : nutre i profondità le punte. I 3 ingredienti necessari sono: 2 cucchiai di olio d’oliva e 2 cucchiai di aceto di mele e un uovo. Sbattete quest’ultimo in una ciotola poi aggiungete i restanti ingredienti, otterrete così un composto che dovrete riscaldare a bagnomaria. Applicate sulle punte e lasciate agire per una mezz’ora, poi sciacquate e procedete con lo shampoo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Maschere per capelli secchi e fragili da fare a casa| Scopri come

2- Maschera all’alloro: perfetta per rinforzare le punte. Fate bollire in un pentolino le foglie di alloro ne occorrono circa 5. Aggiungete 6 cucchiai di hennè neutro, un cucchiaio di olio extra vergine di oliva e uno di oli di semi. Applicate la maschera sui capelli e lasciate agire per almeno un’ora e sciacquate e procedete con lo shampoo abituale.

3- Maschera con tuorli: rimpolpa le doppie punte e le idrata. Il tuorlo d’uovo un alleato perfetto per capelli sfibrati e poco sani, perchè contiene proteine e grassi sani che possono rafforzare le fibre capillari, utile anche in caso di cute secca.  In una ciotola mettete  2 tuorli e dell’acqua tiepida miscelate bene, fino a quando il composto non sarà bene amalgamato. Applicate sui capelli, copriteli con la pellicola trasparente, lasciate così per 35 minuti e sciacquate e procedete con lo shampoo abituale.

4-Maschera all’olio di cocco e semi di lino: per trattare i capelli sfibrati che hanno sia perso la brillantezza e presentano le doppie punte. L’olio di cocco e quello di mandorle sono molto efficaci per i capelli perchè nutrono in profondità e donano morbidezza e luminosità. Miscelate in una ciotolina 20 ml di olio di cocco, di mandorle dolci e di olio di semi di lino, poi applicate sulle punte e lunghezze si consiglia di inumidirli un pò. Lasciate agire per un’ora, poi procedete con uno shampoo delicato.

5- Impacco all’olio di cocco: ammorbidisce e idrata le doppie punte. Basta mettere un cucchiaio di questo olio sui capelli circa. Poi procedete al risciacquo e lavaggio dei capelli, come di consueto.

6-Impacco con l’olio di argan: ammorbidisce e fortifica i capelli, utile anche in caso di doppie punte. Applicate l‘olio di argan sulle punte e lasciate agire per un’ora, poi procedete con lo shampoo. In caso di capelli molto danneggiati, potete fortificare tutta la chioma, mettendo due cucchiai di olio di cocco, un cucchiaio di olio di argan, in una ciotola, poi miscelate bene. Applicate su tutta la chioma e lasciate agire per 15 minuti, poi proseguite con lo shampoo.

Consigli per prevenire le doppie punte

Errori capelli
Asciugare i capelli Foto:Adobe Stock

Le doppie punte si possono prevenire, solo se si seguono dei semplici consigli utili, evitando alcuni errori comuni, scopriamo quali.

Errori da evitare:

  • Permanenti, decolorazioni tinture con prodotti troppo aggressivi.
  • Non rispettare i tempi tra un trattamento e un altro.
  • Non utilizzare in estate gli oli protettivi: i capelli vanno protetti dalla salsedine cloro e sole.
  • Utilizzo del phon a temperature elevate.
  • Uso costante di piastre e ferri arricciacapelli.
  • Pettinare i capelli bagnati energicamente: spesso quando sono presenti le doppie punte, si tende a spazzolare forte, andando a spezzare le punte.
  • Non applicare lo spray protettivo: prima di asciugare i capelli è necessario applicare uno spray che li protegge dal calore. Infatti non solo protegge i capelli preservando la formazione delle doppie punte, ma rende lucenti e soprattutto forti. Lasciatevi consigliare al momento dell’acquisto.
  •  Non usare il beccuccio del phon: utile perchè va a regolare il flusso d’aria, in mancanza del beccuccio, può sfibrare i capelli. A lungo andare può indebolire i capelli.
capelli
Olio per capelli Foto:Adobe Stock

Consigli da seguire

  • Curare sempre i capelli: iniziate a prediligere prodotti naturali che proteggono i capelli, senza aggredirli.
  • Applicate una maschera almeno una volta a settimana.
  • Non lavare tutti i giorni i capelli: a meno che non ci sia necessità perchè praticate nuoto.
  • Utilizzate solo i prodotti adatti ai vostri capelli.
  • Non utilizzate spesso le piastre