Asciugare i capelli | gli errori più comuni da evitare

0
1
Errori capelli
Asciugare i capelli Foto:Adobe Stock

Asciugare i capelli non è mai stato così facile, ma non è neanche così difficile. Tantissime donne, commettono degli errori che a lungo andare possono danneggiare la chioma. Scopriamo gli errori più comuni da evitare.

Errori capelli
Asciugare i capelli Foto:Adobe Stock

Desiderate una chioma perfetta e voluminosa? I vostri capelli dovranno essere lucenti e forti? Allora dovete seguire i nostri consigli, perchè molte di voi, commettono tantissimi errori, durante l’asciugatura dei capelli.

Le abitudini sbagliate a lungo andare possono danneggiare i capelli. Noi di CheDonna.it, vi elenchiamo gli errori più comuni durante l’asciugatura dei capelli.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Plopping | una tecnica per asciugare i capelli ricci perfettamente

Asciugare i capelli evitando alcuni errori

capelli asciugare
Asciugare i capelli con il phon Fonte:Istock Photo

E’ importante prendersi cura dei capelli, non solo durante il lavaggi, ma anche durante l’asciugatura. Il calore del phon può danneggiare a lungo andare i capelli. E’ importante evitando alcuni errori, quando si vuole sfoggiare una chioma sana, forte, voluminosa anche senza l’aiuto dell’hair-stylist.

Scopriamo quali errori comuni facciamo, così da poterli evitare.

1- Utilizzare uno shampoo sbagliato: l’errore comune è lavare i capelli con il primo shampoo che si trova sullo scaffale del supermercato. Ma non tutte le donne sanno che lo shampoo può influenzare positivamente e negativamente sullo messa in piega. In caso di capelli grassi, se si utilizza uno shampoo troppo ricco di nutriente, si impiegherà più tempo ad asciugarli, perchè tratterranno più acqua. Quindi scegliete sempre uno shampoo adatto al vostro capello.

2- Non sciacquare bene i capelli: quando rimangono dei residui di balsamo, i capelli non si asciugheranno bene.

3- Capelli molto bagnati: avvolgere i capelli in un asciugamano di spugna morbida. La maggior parte di acqua verrà assorbita. Si consiglia quindi di asciugare i capelli a ciocche prima della piega finale, così velocizzate il tutto.

4- Non dare volume: i capelli non vanno asciugati senza alcun criterio, per sfoggiare una messa in piega perfetta, si devono seguire degli accorgimenti. Innanzitutto si devono definire con un prodotto specifico, poi i capelli vanno asciugati a testa in giù a fine asciugatura. Poi si alza la testa con un colpo rapido e deciso, noterete subito i capelli voluminosi.

5- Spazzolare troppo i capelli: prima dell’asciugatura i capelli vanno pettinati bene partendo dalla radice fino ad arrivare alle punte. In questo modo faciliterete l’asciugatura, solo se avete eliminato tutti i nodi, altrimenti rischiate di danneggiare le fibre del capello. Prediligete un pettine a denti larghi, dopo aver eliminato tutti i nodi, utilizzate quello a denti stretti.

6- Impostare la temperatura alta: i capelli vanno asciugati con il phon a massima velocità e a temperatura media. Purtroppo il troppo calore può seccare e sfibrare i capelli,  ricordate che la temperatura elevata è responsabile delle doppie punte

7- Avvicinare troppo il phon ai capelli: il phon devono essere posizionato ad una distanza di 15 centimetri. Distanza consigliata, in modo da proteggere i capelli dal getto di calore. Seguendo questo consiglio, eviterete di bruciare il capello e otterrete una messa in piega impeccabile. Se è d’estate, lasciate i capelli all’aria, si asciugheranno perfettamente e inoltre li proteggerete dal calore “artificiale”.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Capelli | come prepararli all’arrivo dell’estate, scopri i consigli

8- Avere fretta: spesso le donne vanno sempre di fretta, impegni, faccende domestiche, sempre presenti nella vita dio ogni giorno, ci tolgono via tempo. Spesso accade che non si ha tempo per dedicarsi ai capelli in modo perfetto, quindi si decide di aumentare la temperatura e asciugare frettolosamente. Il risultato sarà insoddisfacente, i capelli si devono asciugare senza fretta. Divideteli in sezioni, poi prima di passare ad un’altra ciocca, la lasciate raffreddare.

9- Asciugare tutti i capelli insieme: come già ribadito i capelli si devono asciugare sezioni, iniziate dalla nuca per poi arrivare alle punte. Si velocizza l’asciugatura, così potete sfoggiare una chioma perfetta e soprattutto duratura. Per i capelli ricci, concentratevi sulla lunghezza e radice, abbassate la testa, poi non appena avrete completato, alzate la testa. In alternativa se desiderate un riccio definito, arrotolare le ciocche dei capelli con il dito e fissatele con delle forcine. Poi asciugatele e lasciatele così per un’ora per poi rimuoverle. Oppure c’è un metodo infallibile, quello delle nostre nonne, utilizzate i becchi d’oca.

10- Non applicare lo spray protettivo: prima di asciugare i capelli è necessario applicare uno spray che li protegge dal calore. Infatti non solo protegge i capelli preservando la formazione delle doppie punte, ma rende lucenti e soprattutto forti. Lasciatevi consigliare al momento dell’acquisto.

11- Sbagliare ad applicare i prodotti per definire lo styling: molte donne pensano che lo spray che definisce volume alla chioma si posso applicare senza alcuna regola. Spruzzare sui capelli umidi prima di asciugarli, partendo dalla radice e non solo sulle lunghezze. Seguire le indicazioni riportati sulla confezione.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Capelli da districare | Ecco i consigli facili da seguire

12- Utilizzare un asciugacapelli di bassa qualità: sembrerà banale, ma anche l’asciugacapelli non deve essere scelta a caso. Se si desidera sfoggiare una massa di capelli voluminosa, come quella dell’hair stylist, allora bisogna necessariamente acquistare una di buona qualità, magari quella con trattamento agli ioni per capelli luminosi senza effetto crespo.

13- Usare una spazzola non adeguata: in particolar modo se si desidera una chioma voluminosa. E’ necessaria una spazzola specifica, lasciatevi consigliare al momento dell’acquisto. La spazzola si dovrà adattare alla lunghezza dei vostri capelli.

14- Asciugare i capelli nel verso sbagliato: il flusso d’aria calda, deve andare sempre nella direzione della spazzolatura. Mai il contrario, se si desidera una chioma luminosa e ben definita.

15- Non usare il beccuccio del phon: un alleato per i vostri capelli, perchè aiuta a regolare il flusso d’aria. Consigliato alle donne che hanno i capelli lisci. Senza il beccuccio, non si mantiene il flusso d’aria concentrato. Di conseguenza i vostri capelli avranno un effetto crespo indesiderato. In caso di capelli ricci e mossi, si consigli il diffusore che aiuterà a tenere a bada i capelli, senza avere una chioma da leonessa.

Come utilizzare la lacca per capelli
Spray per definire i capelli Fonte:iStock Photo

16- Utilizzare la piastra sui capelli bagnati: definite la messa in piega con la piastra o arricciacapelli solo dopo aver asciugato bene i capelli con il phon. Se le ciocche sono ancora umide o bagnate, si rischia di bruciare i capelli e di rovinarli. Quindi non ricadete in questo errore.