Mantieni casa fresca senza usare l’aria condizionata con questi 6 facili trucchi!

0
4

Il caldo è alle porte, soprattutto nelle grandi metropoli, che ne dite di risparmiare un po’ sulla bolletta evitando di accendere l’aria condizionata tutto il tempo senza rinunciare ad una casa fresca? Mantieni casa fresca senza usare l’aria condizionata con questi semplici 6 trucchi!

Mantieni casa fresca senza usare l’aria condizionata con questi 6 facili trucchi!
Mantieni casa fresca senza usare l’aria condizionata con questi 6 facili trucchi! (adobe stock photo)

Molte stanze della nostra casa tendono letteralmente ad infuocarsi nel periodo estivo. Questo ci costringe spesso e volentieri a dover lasciare accesa l’aria condizionata per molte ore della giornata. Come ovviare al consumo? Vi spieghiamo come mantenere una temperatura fresca in casa grazie a 6 trucchi utili.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Scopri quante calorie ha la birra | Alleata della linea o no?

Come evitare che la casa diventi caldissima | 6 trucchi

Come evitare che la casa diventi caldissima | 6 trucchi
Come evitare che la casa diventi caldissima | 6 trucchi (pixabay photo)

Ciò che rende le giornate estive insostenibili è più che altro l’umidità. Per contrastare il tasso di umidità dobbiamo sicuramente agire preventivamente per garantirci una casa più fresca. La maggior parte di noi possiede un condizionatore nella propria casa ma visto il periodo pandemico, le accortezze da seguire alla lettera, la sanificazione meticolosa da effettuare sulle varie componenti dell’aggeggio, avere un piano B non fa mai male. Sbarazziamoci di ventilatori e condizionatori, tenere la casa lontana dal caldo afoso si può. Potete superare il caldo infernale della stagione riducendolo di molto grazie a semplicissime mosse. Vediamole di seguito:

  • Le finestre, dopo aver fatto cambiare l’aria al mattino (possibilmente presto), via con l’abbassare serrande, tapparelle, tirare le tende per evitare che la luce del sole filtri in casa. Così facendo riuscirete ad abbassare la temperatura in casa fino a 5/6 gradi rispetto a quella esterna. Le stanze in penombra da più ore risulteranno senza dubbio le più fresche.
  • Le porte, è bene lasciare ben aperte tutte le porte della casa, durante il giorno impedirete che il calore si concentri solo di più soltanto in alcune e durante la notte lascerete che l’aria circoli in maniera più agevole dappertutto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Buccia di banana? Prenditi cura del tuo orto, usala come fertilizzante! VIDEO

  • Il trucco del ventilatore, con il ventilatore sarà possibile una vera e propria magia. Munitevi di una bacinella e riempitela con ghiaccio e posizionatela esattamente di fronte al ventilatore accesso. Il ghiaccio verrà nebulizzato nell’aria ad una temperatura freschissima.
  • Le piante, non ci crederete ma riempire la casa di piante influenza moltissimo la temperatura complessiva mantenendo fresche le varie stanze. Le piante da interno assorbono calore, quelle da esterno, collocate nel vostro giardino, creano zone d’ombra sulla casa.
  • L’aria durante la notte, durante la notte si sa, le temperature scendono e creare in casa un’aria più fresca risulta più facile. Via a finestre e porte spalancate!
  • Le lenzuola, cambiare le lenzuola rende le camere da letto sicuramente più fresche, c’è inoltre un’altra mossa da non sottovalutare: usare il cotone! Il cotone infatti ci aiuta a respirare meglio durante la notte e a non alzare la nostra temperatura corporea.

Da non sottovalutare inoltre che, evitare l’accensione del condizionatore, può farvi risparmiare molto sulla bolletta, un vantaggio di cui tener sicuramente conto.