Home Curiosita Buccia di banana? Prenditi cura del tuo orto, usala come fertilizzante! VIDEO

Buccia di banana? Prenditi cura del tuo orto, usala come fertilizzante! VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04
CONDIVIDI

Dalle bucce di banana è possibile ottenere un concime ottimo e super economico per prendersi cura delle proprie piante. Scopri come fare per ottenere il tuo fertilizzante speciale e curare piante da fiore o da orto in maniera ideale.

Buccia di banana? Non buttarla, puoi usarla come fertilizzante!
Buccia di banana? Non buttarla, puoi usarla come fertilizzante! (AdobeStock photo)

Risparmia soldi e tempo nel cercare sempre il concime adatto per le tue piante e “ricicla” ciò che di più semplice possiedi a casa tua: la buccia delle banane! La buccia di banana si presta infatti come un concime davvero efficiente. Scopri subito come iniziare ad utilizzarla.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Buccia di banana | Non dovresti mai buttarla: usi beauty e non solo

Usa la buccia di banana in modo intelligente

Orto in casa contro lo stress
Orto (Unsplash photo)

Molto spesso ci capita di sottovalutare i residui di frutta e verdura e di conseguenza siamo solite gettarli nella pattumiera. Molte parti di frutta e vegetali possono invece essere riutilizzate in innumerevoli modi. Oggi ci dedichiamo alla buccia delle banane che possiamo impiegare in un modo che vi sembrerà alquanto insolito.

Le bucce della banana non solo fungono da lenitivo per la nostra pelle, ma possono infatti essere usate come un ottimo fertilizzante tutto al naturale. Chi non ha molta dimestichezza con la cura dell’orto potrà certamente usufruire di questo vantaggioso espediente e rendere la nutrizione delle proprie piante al meglio.

La banana è un frutto esotico che vanta un’alta concentrazione di potassio e minerali come fosforo e calcio. Ecco due metodi per utilizzare la buccia di banana come fertilizzante:

  • Fate essiccare la buccia della banana all’aria aperta, dopodiché frullatela con un semplice frullatore da cucina e lasciate riposare il composto per 2/3 giorni a temperatura ambiente in un pratico sacchetto di carta. Trascorsa la durata mescolate la buccia tritata con il terriccio. Così facendo tutte le proprietà rinvigorenti e nutrienti della banana verranno assorbite dalle vostre piante.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Buccia di banana, non dovresti mai buttarla: un video ti spiega perché

  • Potete anche far bollire in un litro di acqua la buccia di più banane per un quarto d’ora circa per poi lasciar raffreddare le bucce. Passate poi alla fase d’irrigazione dell’orto, come? Versando il “brodo di bucce” direttamente nell’annaffiatoio.

Sperimentare questo metodo regalerà sicuramente molta più voglia di dedicarsi alla cura delle piante a tutte quelle donne che avevano perso ogni speranza!