Kate Middleton | Il falso reportage e la rabbia della futura regina

Kate Middleton è stata protagonista assoluta di un reportage che ha incrinato la sua immagine di perfetta futura Regina. E Kate non l’ha presa bene.

Kate Middleton
William e Kate Middleton (Fonte: Instagram)

Catherine Middleton, Duchessa di Cambridge e futura Regina d’Inghilterra, si sta sforzando da mesi di stare al passo con tutti gli impegni che la famiglia reale britannica ha continuato a portare avanti nonostante il lockdown.

Destreggiandosi tra chiamate in videoconferenzafeste di compleanno minimal e naturalmente tutti gli impegni che derivano dalla gestione di tre bambini piccoli, almeno all’apparenza Kate stava gestendo benissimo la situazione.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Kate Middleton pronta per il compleanno di Louis

A gettare un’ombra molto scura sulla figura impeccabile di Kate Middleton è arrivato un lungo reportage del tabloid Tatler, che ha dedicato alla Duchessa addirittura la copertina dell’ultimo numero e un paragone con Caterina La Grande, indimenticabile zarina di Russia. Inutile dire che il paragone non è bastato a calmare la furia di Kate.

Kate Middleton (come Meghan) contro la stampa britannica

In passato, soprattutto dopo il matrimonio di Harry e Meghan, la stampa britannica si è concentrata principalmente sui Duchi di Sussex e sulla loro tempestosa fuoriuscita dalla famiglia britannica. 

William e Kate sono stati coinvolti nei servizi della stampa scandalistica soltanto come “comprimari” di un copione formato da liti familiari, continui confronti tra donne, ipotesi di litigi e riappacificazioni tra fratelli e così via.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Meghan Markle | Harry fa pace con William, lei scalpita per il libro

Quando William e Kate sono rimasti però da soli al comando della Famiglia Reale, la stampa è tornata ad occuparsi di loro e a mettere sotto la lente d’ingrandimento la figura di Catherine Middleton, moglie e madre perfetta che, però, secondo il tabloid avrebbe cominciato a sentire il peso della responsabilità.

Harry e Meghan hanno dato l’addio alla famiglia reale britannica e il Duca di York è stato licenziato dalla Regina perché coinvolto in relazioni scandalose con esponente dell’alta nobiltà britannica accusato di pedofilia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Un nuovo scandalo colpisce la famiglia reale britannica

Il Principe di Galles, un instancabile lavoratore della Famiglia Reale, è stato contagiato dal Coronavirus e obbligato al confinamento per diverse settimane insieme a sua moglie. La Regina d’Inghilterra ha dovuto annunciare un ritiro dalle scene senza precedenti, il più lungo in assoluto del suo lunghissimo regno.

In questo difficilissimo scenario, la famiglia reale inglese ha fatto di tutto per mantenersi attiva e per continuare a svolgere il suo ruolo simbolico all’interno della politica del Regno Unito. 

William e Kate si sono ritrovati, quindi, a svolgere molte mansioni, alcune delle quali avrebbero dovuto essere appannaggio dei Duchi di Sussex. Proprio questo anomalo carico di lavoro avrebbe messo Kate in grande difficoltà, almeno secondo la rivista Tatler.

Sempre secondo l’articolo, Kate aveva previsto di dedicare il suo tempo alla famiglia in questi mesi, ma l’imprevedibile situazione in cui si è ritrovata la famiglia reale avrebbe rovinato i suoi piani e contribuito al suo grande nervosismo di questi mesi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: William e Kate | Le foto per i due anni di Louis sono un vero meme!

Non appena il reportage è stato pubblicato i rappresentanti della famiglia reale hanno fatto letteralmente di tutto per “smontare” l’immagine che il Tatler aveva costruito intorno a Kate.

“Questo reportage contiene una serie di inesattezze e di false dichiarazioni che non sono state verificate da Kensington Palace prima della pubblicazione” è stato riportato da un comunicato ufficiale.

Peccato che, almeno stavolta, la stampa britannica sembra disposta a lottare fieramente in difesa del proprio lavoro. La rivista afferma infatti di aver provato a contattare Kensington Palace ma di non aver mai ricevuto risposta, nonostante il fatto che a palazzo conoscessero da mesi l’intenzione di Tatler di dedicare una copertina a “Caterina La Grande”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diana’s Army (@princess.diana.of.wales) in data:

Non si può fare a meno di ricordare che non troppi mesi fa Harry e Meghan avevano deciso di portare avanti una battaglia legale contro altri periodici britannici che avevano pubblicato materiale sgradito alla famiglia reale e alimentato il gossip intorno alla figura di Meghan. A Harry non andò bene: cosa succederà stavolta?