Errori comuni che danneggiano le vostre unghie | Scopriamoli

0
55

La salute delle unghie delle mani e dei piedi è davvero importante, ma a volte si commettono degli errori che possono danneggiarle, scopriamo quali.

Unghie
Unghie: errori da evitare Fonte:Pixabay

E’ importante prendersi cura delle unghie, sia dei piedi, che delle mani, queste ultime in particolar modo sono un’arma di seduzione e il biglietto da visita di ogni donna. Infatti sono sempre in primo piano in ogni momento della giornata, un vero e proprio strumento di comunicazione, basta pensare a quanti gesti fate con le mani.

E’ importante curare le unghie, non solo dal punto di vista estetico, ma anche dal punto di vista salutistico, purtroppo con il passar del tempo, le unghie si possono danneggiare, è risulteranno fragili e deboli. Durante l’applicazione dello smalto, la manicure o la rimozione dello smalto si possono commettere degli errori che possono rovinare l’aspetto delle vostre unghie.

Noi di CheDonna.it vi elenchiamo gli errori più comuni che si commettono, che con il passar del tempo possono danneggiare le unghie.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Errori più comuni che possono danneggiare le unghie

Non applicare una base prima dello smalto Fonte: iStock Photo
Tante donne commettono tantissimi errori quando si prendono cura delle unghie, senza neanche accorgersene. Le unghie si rovinano facilmente per diversi motivi, le cause possono essere diverse, innanzitutto, le abitudini sbagliate che con il passar del tempo, causano danni alle unghie sia delle mani che dei piedi. Scopriamo gli errori che commettiamo ogni giorno.

1 –  Non togliere lo smalto per diverso tempo

Applicare periodicamente lo smalto, senza lasciare le unghie libere di respirare, non va proprio bene, perchè causa indebolimento e non solo le unghie tendono ad ingiallirsi. Le donne che non sono abituate a vedere le proprie unghie colorate, possono toglierlo la sera prima di andare a letto, per poi dipingerle il giorno dopo. Il consiglio è quello di applicare sempre uno smalto base che protegge le unghie dall’ingiallimento almeno ogni 7 giorni.

2 – Mangiare le unghie

E’ un abitudine che accomuna tantissime persone, soprattutto quando si è in un periodo dio forte stress o nervosismo. Purtroppo averle sempre in bocca, non fa altro che indebolirle, così saranno più fragili e tenderanno a spezzarsi facilmente. In questi casi provate ad applicare uno smalto dal sapore amaro o piccante, così non vi verrà voglia di avvicinare le unghie alla bocca.

3 – Detergere le mani con prodotti non aggressivi

Le mani vanno deterse bene e spesso, bisogna indossare i guanti ogni qual volta che si fanno le faccende domestiche o quando si devono utilizzare dei prodotti che che possono danneggiare non solo le unghie ma anche le mani. Ricordate che quando le mani restano a contatto a lungo con sostanze aggressive come; detergenti, candeggina, o altri prodotti si rovinano con il passar del tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Oli essenziali per rinforzare le unghie | segui i consigli

4- Non lasciare a lungo le mani in acqua 

Se vogliamo proteggere le unghie da micosi, non dobbiamo tenerle a lungo in acqua, perchè le unghie inumidite a lungo sono un danno in quanto si spezzano facilmente. Non solo, assorbono molta acqua aumentando il rischio di insorgere a funghi e micosi.

5- Non fare la manicure 

La manicure permette di prendersi cura delle mani, in modo da averle sempre in ordine e soprattutto in salute, in quanto risulteranno idratate e forti. Va eseguita almeno una volta a settimana, così da preservare non solo la bellezza, ma anche la salute. Inoltre per le unghie lunghe e di media lunghezza, prestate sempre attenzione ad eliminare lo sporco che si può depositare sotto le unghie che può essere portatore di infezioni e batteri.

6 – Prendersi cura delle unghie dei piedi solo in estate

I piedi vengono spesso trascurati, in particolar modo prima e dopo l’estate, ma è un abitudine sbagliata. Innanzitutto, bisogna prendersi cura dei piedi, partendo proprio da un pediluvio, che potete fare tranquillamente a casa, che è un vero e proprio toccasana. Infatti dona sollievo, favorisce la circolazione e rinfresca i piedi.

7 – Attenzione alle creme 

Ogni qual volta che applicate una crema idratante al corpo o quelle specifiche per cellulite, si devono lavare le mani, in quanto queste creme contengono degli ingredienti che danneggiano le unghie. Invece non devono mai mancare le creme idratanti per le mani e piedi, così da curare non solo le unghie ma anche le cuticole.

8 – Non applicare uno smalto indurente

Lo smalto indurente va sempre applicato, in particolar modo per le donne che hanno le unghie fragili che tendono a sfaldarsi, basta applicarlo ogni due giorni. Questo tipo di smalto penetra all’interno dell’unghia, così la nutre in profondità. Gli smalti rinforzanti per unghie contengono delle sostanze che agiscono sulla cheratina dell’unghia,rinforzandola.

9 – Avere unghie lunghe

Le unghie molto unghie garantiscono una minore durata e non solo, non saranno resistenti e forti, sono soggette a urti e quindi si possono spezzare facilmente. Non solo anche lo smalto non durerà a lungo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Forme unghie | Scopri pro e contro di ciascuna forma della manicure

10 – Non tagliare le cuticole se non si è esperti

Se si tagliano le cuticole energicamente, si rischia di incidere la pelle più del dovuto, rischiando un’infezione, se non siete esperte, desistete.

11 –  Non mangiare alimenti che contengono calcio e vitamine

Una dieta povera di calcio, vitamine e proteine, può indebolire ulteriormente le unghie, il consiglio è di integrare nella dieta questi alimenti: uova e formaggi perchè contengono vitamine in particolar modo del gruppo B, che rinforzano le unghie. La carne, pesce e verdure e ortaggi ricchi in vitamina A, che fortificano le unghie. Mentre una dieta ricca di latte , formaggi e derivati, sono fonte ricca di calcio, che va a contrastare la secchezza e fragilità.

12 – Fumare tanto

La nicotina è deleteria per le vostre unghie, in quanto causano l’ingiallimento e non solo le unghie si indeboliscono. Quindi ponete molta attenzione.

13- Attenzione ai prodotti struccanti

Quando struccate il viso e utilizzate il tonico, l’acqua micellare o il latte detergente, ponete attenzione ala scelta, perchè non dovranno essere aggressivi. In quanto non solo sono dannosi per la pelle del viso, ma anche per le vostre unghie.

Manicure
Manicure fai date Fonte:Pixabay

14 – Non utilizzare oli essenziali

L’errore comune è di non utilizzare gli oli essenziali, che sono molto efficaci perchè aiutano a combattere gli ispessimenti e la fragilità delle unghie. Ad esempio, l’olio essenziale di menta piperita e di rosmarino, svolgono un ruolo importante per stimolare la micro-circolazione e l’ossigenazione del letto ungueale. Inoltre gli oli essenziali proteggono le unghie dalla micosi e dalle infezioni.