Micosi alle unghie dei piedi | scopri i rimedi naturali per trattarle

0
85

La micosi alle unghie dei piedi colpisce tantissime persone, soprattutto chi frequenta piscine e centri sportivi, scopriamo i rimedi naturali per curarle. 

Micosi unghie dei piedi
Micosi unghie dei piedi Fonte:iStock Photo

Le unghie dei piedi sono soggetti a micosi, che comporta la comparsa di macchie sulle unghie di colore giallo che tende al verde. Non sempre accade ciò, dipende dai casi, alcune volte, le unghie si possono ispessire e  sfaldare. Le persone che frequentano le palestre, piscine o centri sportivi, sono più predisposti alla micosi ai piedi, la parte più colpita del piede è l’alluce.

Non solo è comune anche negli anziani, nei diabetici e nei soggetti che hanno il sistema immunitario debole. Inoltre i funghi tendono a proliferare nelle zone più umide del corpo, i piedi sono quelli più colpiti, rispetto alle mani. Quando le unghie sono affette da micosi è opportuno rivolgersi dal medico specialista, che saprà indicarvi la cura più adatta da seguire.

Noi di Chedonna.it  vi diamo qualche consiglio su come rimediare alla micosi in modo naturale.

Micosi alle unghie: rimedi naturali con olio

Oli essenziali per trattare la micosi (Istock photo)

Ci sono alcuni rimedi naturali per curare la micosi ai piedi dall’utilizzo di olio all’aglio, vediamo quale.

1- Olio di oliva

Mescolate un cucchiaino di olio di oliva con tre gocce di olio essenziale di tea tree; applicate l’olio sull’unghia con un cotton fioc. Continuate il trattamento per 20 giorni, a giorni alterni.Mescolate un cucchiaino di olio di oliva con tre gocce di olio essenziale di origano, poi applicate la miscela sull’unghia o sulle unghie interessate, dovrete farlo tutti i giorni per tre settimane consecutive.

2- Olio di ricino

In una ciotola, mescolate mezzo bicchiere di olio di ricino con qualche goccia di succo di limone, poi applicate il composto sulla zona interessata per sei settimane consecutive. Dopo ogni applicazione, dovrete lavate bene e asciugate bene i piedi, soprattutto tra le dita.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Oli essenziali per rinforzare le unghie | segui i consigli

 

3- Olio di tea tree

E’ un olio molto versatile,  è un potente antifungino e antibatterico, si può anche utilizzare per prevenire la micosi, consigliato alle persone che frequentano piscine in particolar modo. Potete aggiungere qualche goccia direttamente nel bagnoschiuma, come forma preventiva. Per curare la micosi, invece, utilizzate 2 o 3 gocce pure direttamente sull’unghia  più volte al giorno.

 

4- Olio essenziale di lavanda

Si procede come il tea tree oil, basta mettere qualche goccia sulla zona interessata , oppure fare dei pediluvi, ecco come: sciogliete in una bacinella un cucchiaino di bicarbonato e  4/5 gocce di olio essenziale di lavanda. Lasciate i piedi in ammollo e poi asciugate bene.

Trattamenti diversi

Aglio e limone per micosiFonte: Pixabay

Ci sono anche altri rimedi per curare le micosi oltre all’utilizzo di oli essenziali, ecco quali:

  • limone
  • aglio
  • aceto
  • bicarbonato
  • origano

 

1- Limone

Preparate un succo di limone, e immergete l’unghia o strofinate una fettina di limone direttamente sull’unghia.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: 44 incredibili usi del limone da testare assolutamente


2-Aglio

Allo smalto trasparente aggiungete la polpa di uno spicchio d’aglio, poi 3 gocce di tintura di iodio incolore e 7 gocce di limone. Chiudete lo smalto e lasciate riposare per circa 7 giorni, capovolgendo la bottiglina a giorni alterni. Poi applicate lo smalto sull’unghia colpita da micosi, dopo circa due settimane eliminate lo smalto con un normale solvente per unghie.

In alternativa, fate bollire in una tazza d’acqua cinque spicchi d’aglio, poi versate il tutto in una bacinella e immergete i piedi, quando sarà tiepido. Le unghie dovranno essere immerse completamente, lasciatele  in ammollo almeno per 15 minuti, poi asciugate bene. Questo trattamento lo potete ripetere per quattro settimane consecutive.

3- Aceto

L’aceto è il classico rimedio della nonna, basta preparare un pediluvio che aiuta a contrastare la presenza di funghi sulle unghie. In una bacinella mettete due parti d’acqua per una di aceto di vino o di mele, quello che preferite. Immergete i piedi e lasciate per 15 minuti, poi asciugate per bene. Ripetete tre volte a settimana.

 

4- Bicarbonato

Il bicarbonato è un valido rimedio per curare la micosi, ma anche per prevenire, nei soggetti predisposti. Con il bicarbonato si possono fare dei pediluvi, basta sciogliere un cucchiaio di bicarbonato in acqua calda all’interno di una bacinella, immergete i piedi per 15 minuti, poi asciugate per bene.

In caso di micosi invece, create una pastella di bicarbonato e acqua, basta mescolare un cucchiaio di bicarbonato di sodio con poca acqua, fino a formare una pasta. Così  lo utilizzerete come impacco , applicatelo su un batuffolo di cotone strofinate la superficie dell’unghia e se possibile, con l’aiuto di uno stuzzicadenti, anche la parte interna a contatto con la pelle. Lasciate agire alcuni minuti, risciacquate e poi asciugate bene. e ripetete tutti i giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Bicarbonato per curare le unghie: ecco come usarlo

 

5- Origano 

L’origano non sempre viene preso in considerazione, è un ottimo rimedio della nonna, si può utilizzare anche sotto forma di oli essenziali. Basta diluire due gocce di origano in mezzo cucchiaino di olio di mandorle dolci, poi applicate direttamente sull’unghia colpita da micosi, lasciate agire per qualche minuto. Poi asciugate per bene, ripetete 3 volte a settimana.

 

Micosi dei piedi Fonte: Istock-Photos

 

Se la micosi persiste e non riuscite a risolvere con i rimedi naturali, rivolgetevi al vostro medico di fiducia per evitare che la situazione peggiori o si estenda ad altre unghie.