Home Bellezza Unghie Oli essenziali per rinforzare le unghie | segui i consigli

Oli essenziali per rinforzare le unghie | segui i consigli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00
CONDIVIDI

Avete le unghie fragili e non sapete come rinforzarle? Avete mai utilizzato gli oli essenziali? Scopri come applicarli e quali sono i più efficaci.

Oli essenziali per le unghie
Oli essenziali per le unghie Fonte:Pixabay

Unghie fragili che si spezzano facilmente?

Accade a tantissime donne soprattutto se non si ha molta cura, ma è importante curare sia la pelle delle mani che le unghie, sono il biglietto di visita.

Avete mai utilizzato gli oli essenziali per curare le unghie fragili? Gli oli consigliati sono quelli al limone, al rosmarino, all’eucalipto, che devono essere miscelati a oli di base come quello di oliva o di jojoba.

Gli oli essenziali sono molto efficaci perchè aiutano a combattere gli ispessimenti e la fragilità delle unghie, proteggendole anche dalla micosi e dalle infezioni, che talvolta vengono causate da una scarsa igiene o prodotti come gel e semipermanenti.

 

Seguite i nostri consigli per proteggere le unghie e le cuticole con gli oli essenziali.

 

Perché le unghie diventano fragili?

 

Unghie perfette
Unghie perfette Fonte:iStock Photo

Le unghie delle donne tendono a rovinarsi facilmente soprattutto quando non si presta cura, magari si mangiano oppure quando non si utilizzano i guanti durante le pulizie domestiche. Non solo le unghie, ma anche le cuticole tendono spesso a screpolarsi e ad arrossarsi, soprattutto quando fa molto freddo, quindi bisogna idratarle con prodotti specifici come gli oli essenziali.

Le unghie sono strati lamellari di cellule chiamate cheratinociti, che sono formate da cheratina, che dona alle unghie durezza, le unghie crescono in media circa 1 mm al giorno e di solito sono lisce, senza solchi e inoltre sono di un colore uniforme.

Ma ci sono anche casi in cui si presentano sfaldate e fragili, per i motivi diversi come:

  • detergenti aggressivi: senza utilizzare i guanti;
  • clima secco
  • aria condizionata
  • utilizzo di smalti e solventi: questi contengono formaldeide e che possono compromettere la struttura dell’unghia, che poi possono facilitare la rottura e lo sfaldamento.

Oli essenziali per le unghie fragili

Unghie sfaldate
Unghie sfaldate Fonte: iStock Photo

Gli oli essenziali sono perfetti per curare le unghie fragili che si sfaldano facilmente, ma esaminiamo in dettaglio i diversi oli per casi specifici.

1- Impacco all’olio essenziale di limone: per unghie bianche e resistenti

Quando utilizzate l’olio essenziale di limone, potete proteggere le unghie dagli agenti irritanti esterni, inoltre dona alle unghie il colore naturale.

Per idratare le cuticole, potete utilizzare l’olio di oliva, che inoltre va anche a lenire, ecco come fare:

  • miscelate in una ciotola 2 gocce di olio essenziale di limone con un cucchiaino di latte, di yogurt e 1/2 cucchiaino di olio d’oliva;
  • applicate il composto sulle unghie pulite, senza smalto per circa 15 minuti;
  • ripetere l’applicazione almeno 2 volte a settimana.

2- Olio essenziale di menta piperita: ristruttura le unghie

L’olio essenziale di menta piperita e di rosmarino, svolgono un ruolo importante per stimolare la micro-circolazione e l’ossigenazione del letto ungueale. Ecco come fare:

  • in una ciotola mettete 3 cucchiai di olio d’oliva e riscaldatelo per pochi secondi nel forno a microonde, fate attenzione a non riscaldarlo tanto;
  • aggiungete poi 10 gocce di olio essenziale di menta piperita e miscelate bene;
  • applicate sulle unghie e massaggiatele partendo dalle cuticole, è consigliabile farlo, ripeterlo ogni sera prima di andare a letto.

L’olio di menta piperita può essere sostituito con quello di tea tree.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Olio per cuticole, ‘must have’ per una manicure perfetta

3- Olio essenziale di eucalipto e olio di ricino: per fare un impacco riequilibrante

L’olio essenziale di eucalipto è molto utile per garantire una buona idratazione delle unghie, inoltre non hanno una proprietà antisettiche e protegge le unghie dagli attacchi esterni.

Ecco come preparare un impacco riequilibrante:

  • miscelate in una ciotola 3 cucchiai di olio di ricino con una goccia di olio essenziale di eucalipto, e una goccia di olio essenziale di lavanda;
  • applicate poi sulle unghie prima di andare a dormire;
  • indossate dei guanti: così da garantire un ottimo risultato.

L’olio di ricino è molto utile per le unghie , perchè contiene l’acido ricinoleico che va a proteggere  le unghie dagli agenti irritanti.

4- Olio essenziale di rosmarino: per rinforzare le unghie 

L’olio essenziale di rosmarino è utile per rinforzare le unghie, ed aiuta la micro-circolazione e l’ossigenazione del letto ungueale.

Ecco come preparare la maschera:

  • mettere in una ciotola 10 ml di olio di jojoba o di olio di mandorle, aggiungete 6 gocce di olio essenziale di limone, 2 gocce di olio essenziale di rosmarino;
  • versate alcune gocce di miscela su un dischetto di cotone;
  • massaggiate delicatamente le unghie;
  • lasciatelo agire tutta la notte: è preferibile indossare i guanti per un risultato più efficace;
  • eliminate l’eccesso con della carta assorbente o con una velina.

 

Oli essenziali
Oli essenziali Fonte: iStock Photo