Home Curiosita Scopri perchè dovresti mettere del bicarbonato nella tazza del water

Scopri perchè dovresti mettere del bicarbonato nella tazza del water

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:31
CONDIVIDI

L’ambiente è una risorsa che dovremmo preservare. Scopri come igienizzare e deodorare il water senza utilizzare prodotti inquinanti e dannosi per la salute.

bicarbonato waterIl bicarbonato di sodio è un rimedio naturale indispensabile nelle nostre case. Economico e molto efficace ne basta una piccolissima quantità per pulire e profumare la casa in profondità, ma tenete presente che ci sono 9 cose che non dovresti mai pulire con il bicarbonato di sodio. Il bicarbomato di sodio è un valido rimedio anche per curare disturbi della salute, scopri cosa succede al tuo corpo se bevi acqua e bicarbonato ogni giorno.

Per avere un bagno igienizzato che profuma di buono ti spieghiamo come avvlerti del bicarbonato di sodio.

Ti potrebbe interessare anche >>> Ecco perché dovresti avere sempre il bicarbonato nel beauty

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Bicarbonato di sodio per deodorare la casa

Bicarbonato e limone
Bicarbonato (Pixabay)

Il bagno è uno degli ambienti della casa in cui c’è maggiore proliferazione di batteri. Della materia fecale è stata rinvenuta su 6 spazzolini su 10 tenuti in bagno.

Questi batteri provengono dal tuo water per cui oltre a prestare attenzione a chiudere il water prima di scaricare dovresti igienizzare in profondità questo elemento del tuo bagno. Per fare questo in commercio ci sono moltissimi prodotti chimici spesso aggressivi, ad alto potere inquinante e molto dannosi per la salute, anche a causa delle loro profumazioni aggressive.

A tal proposito la Scientia Pharmaceutica ha condotto uno studio per incentivare l’uso delle profumazioni naturali. Questo studio dal titolo “Influenza dei profumi sull’attività psicofisiologica umana: con particolare riferimento alla risposta elettroencefalografica umanaha esaminato l’influenza dei profumi sull’attività psicofisiologica umana” pubblicato sul National Library of Medicine ha confermato che i profumi modulano significativamente le attività delle onde cerebrali responsabili delle condizioni cerebrali.

Questo studio ha analizzato le fragranze delle piante aromatiche utilizzate in aromaterapia, scoprendo vari effetti interessanti che questi avevano sul corpo umano. L’odore del limone avrebbe un effetto positivo sul cervello, quello della lavanda un effetto antistress e quello della camomilla un effetto rilassante.

Per saperne di più leggi >>> Benessere | 15 odori che ci fanno bene

Profumare la tua casa crea crea quindi un’atmosfera olfattiva che non solo diffonderà un profumo gradevole e sottile, ma fornirà un’atmosfera che predispone al relax o all’energia.

Se vuoi sostuire i tuoi prodotti tossici con un profumo naturale puoi realizzare tu stesso un deodorante per ambienti naturale con pochissimi semplici  ingredienti:

– 20 ml di alcol

– 100 gocce di oli essenziali biologici a scelta a seconda delle tue esigenze e del tuo umore

– 2 cucchiai di bicarbonato di sodio

– 80 ml di acqua distillata

In un flacone spray, mescola tutti gli ingredienti e lascia riposare la fragranza ottenuta in frigorifero per 24 ore. Trascorso questo tempo, puoi vaporizzare questa miscela in tutta la casa e godere dei suoi benefici.

Bicarbonato di sodio per igienizzare il water

Limone aceto e bicarbonato, impieghi per una casa pulita ed igienizzata

Per pulire la casa possiamo avvalerci anche di prodotti naturali. Il limone per esempio viene ampiamente utilizzato per il suo potere sgrassante e antibatterico. In uno studio pubblicato da Biomedicines, intitolato “Attività antimicrobiche e antibiofilm di estratti di agrumi ottenuti con metodi convenzionali a microonde e convenzionali” è stato dimostrato che questo agrume svolge un’efficace attività antimicrobica contro diversi batteri.

L’aceto bianco non è da meno, l’acido acetico in esso contenuto consentirebbe di eliminare batteri e virus modificando chimicamente le loro proteine ​​e i grassi e distruggendo le loro strutture cellulari. Inoltre, l’aceto è un eccellente anticalcare.

Un altro ingrediente di punta nella pulizia della casa è il bicarbonato di sodio. Quest’ultimo consente di igienizzare e deodorare il bucato e il bagno.

Per sgrassare i pavimenti o pulire perfettmente la tazza del water sostituendo la candeggina che ha un odore forte e tossico, puoi realizzare una miscela di aceto bianco e bicarbonato di sodio da versare in un secchio pieno d’acqua e procedere alla pulizia.

Ti potrebbe interessare anche >>> Acqua e bicarbonato: cosa succede se la bevi ogni giorno

Il bicarbonato è un ottimo alleato anche per ottenere un bucato igienizzato che profuma di buono, puoi aggiungere 10 ml di acqua e bicarbonato nella vaschetta dell’ammorbidente della lavatrice per profumare delicatamente il bucato. In alternativa puoi utilizzare l’aceto bianco per sopprimere i cattivi odori.