9 cose che non dovresti mai pulire con il bicarbonato di sodio

0
51

Ci sono alcuni utilizzi del bicarbonato che non sono raccomandati poichè possono danneggiare i tuoi oggetti a causa della natura abrasiva di questa sostanza chimica.

acqua e bicarbonato benefici
Fonte: Istock

Che si tratti di sbiancare i denti o schiarire le occhiaie, il bicarbonato di sodio è da molto tempo il prodotto preferito degli appassionati di consigli di bellezza fatti in casa. Il bicarbonato è una polvere sbiancante che può fungere anche da detergente utile per mantenere la tua casa pulita su base giornaliera. Efficace per la pulizia delle superfici, il bicarbonato di sodio ha guadagnato consensi come soluzione alternativa per pulire i tuoi interni in modo sano ma forse non sai che ci sono 9 cose che non dovresti mai pulire con bicarbonato di sodio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Quando il bicarbonato non dovrebbe essere utilizzato come detergente

bicarbonato pulizie

Il bicarbonato di sodio è noto per essere una soluzione per lo sbiancamento dei denti e la protezione delle gengive. Apprezzato anche per il potere schiarente delle occhiaie violacee, il bicarbonato di sodio è un prodotto multitasking ottimo da utilizzare anche per prendersi cura della detersione della propria casa. Ottimo come detergente se utilizzato per pulire le superfici o eliminare gli odori nel tuo frigorifero, ci sono usi che possono danneggiare i tuoi utensili ogni giorno a causa delle sue proprietà abrasive.

Ecco 9 cose che non dovresti mai pulire con bicarbonato di sodio:

1-La ceramica

Sebbene il bicarbonato sia ottimo utilizzato per lucidare le tue attrezzature da cucina, questo suggerimento può danneggiare i tuoi prodotti di ceramica. L’applicazione di bicarbonato di sodio su questo oggetto può causare uno strato bianco sgradevole e strisce delle quali difficilmente ti libererai.

2-La pelle

Alcune riviste di bellezza consigliano di utilizzare il bicarbonato di sodio come una lozione fatta in casa per sbarazzarsi dell’ acne. Questo suggerimento può causare una reattività della pelle, che, sensibilizzata, può far sorgere la rosacea o persino un’infiammazione dolorosa. Questo trattamento  ha un effetto abrasivo non molto efficace nel trattamento di acne e imperfezioni.

3-Argenteria

Non pulire i tuoi tesori del passato con il bicarbonato di sodio in quanto può offuscare i tuoi preziosi servizi dell’argenteria! L’argenteria può perdere la sua brillantezza poichè il bicarbonato crea una patina sgradevole. Per pulire i tuoi oggetti antichi, utilizza la cera appositamente progettata per oggetti d’argento o portali da un antiquario.

4-Mobili in legno

Il legno è un materiale delicato e non adatto a sostanze abrasive come il bicarbonato di sodio. Quest’ultimo offusca i tuoi mobili e può causare striature permanenti. Per pulirli, utilizza cera per lucidare il legno.

5-Il marmo

Questo suggerimento è stato a lungo propagandato come sistema per la pulizia di questa preziosa superficie. E questa non è assolutamente una buona idea. L’uso del bicarbonato di sodio per questo compito domestico può non solo offuscare il marmo ma anche renderlo più poroso.

6- Oggetti di vetro

Un altro uso che può danneggiare seriamente i tuoi oggetti a causa della natura abrasiva del bicarbonato è quello per la pulizia del vetro. E per una buona ragione, quest’ultimo crea striature visibili su oggetti di vetro. Meglio usare l’aceto bianco per una pulizia delicata.

7-Oggetti in alluminio

Pulire oggetti in alluminio con bicarbonato di sodio è una cattiva idea. Questa alternativa detergente offusca questi oggetti che possono ossidarsi a causa del loro contenuto di alluminio.

8-I capelli

A causa delle proprietà abrasive del bicarbonato di sodio, è sconsigliato l’uso sui capelli. Questa sostanza chimica degrada il film lipidico secreto naturalmente dal cuoio capelluto (sebo) e rischia di seccare o indebolire i capelli.

9- Oggetti placcati

Il bicarbonato di sodio è troppo abrasivo per pulire i tuoi oggetti d’oro e può danneggiarli. Preferisci una soluzione a base di alcool e acqua. Mescola parti uguali di acqua minerale e alcool e poi pulisci il tuo oggetto con un panno inumidito con questa miscela. Quindi sciacquare con acqua e asciugare con un asciugamano pulito.

Ti potrebbe interessare anche >>> Come usare il bicarbonato per pulire e profumare la casa