Benessere | 15 odori che ci fanno bene

Tra gli odori della nostra infanzia che abitano per sempre il nostro cervello e quelli di ogni giorno ce ne sono 15 che ci fanno stare particolarmente bene.

caffè fa bene al cuore

Odori e profumi hanno un potere, quello di riempirci improvvisamente di gioia. Inoltre, se il nostro naso è saturo di odori non sempre piacevoli, altri al contrario ci fanno impazzire di piacere.Questi odori forniscono un benessere soggettivo mentre ne esistono 20 che ci fanno sentire bene tutti univocamente. Ecco a quali odori associamo il beneficio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Odori: come un profumo di ricordi …

Organic Raw Brown Cinnamon on a Background

Il vento porta un odore di lillà e immediatamente pensi a tua nonna. Una torta cotta nel forno e ti ritrovi a sorridere. Impossibile dissociare l’odore di cannella dal Natale … così come il profumo delle clementine! Sì, è vero, gli odori conoscono la strada per i nostri ricordi e le nostre emozioni.

Dovresti sapere che il nostro naso è costituito da un rivestimento di neuroni olfattivi. Questi catturano le particelle odorose presenti nell’aria e trasmettono le informazioni alla corteccia cerebrale che le decifrerà. Se siamo turbati da un odore particolare, ciò si spiega col fatto che il nostro cervello elabora informazioni olfattive in un’area vicina a quella relativa alle emozioni e alla memoria. Più un evento è importante, più il nostro cervello memorizza i dati olfattivi. Ricorderemmo anche più di un evento associato ad uno stesso odore. Si dice persino che i ricordi legati all’olfatto abbiano un impatto emotivo ancora maggiore di quelli di altri sensi.

Per via della nostra maggiore sensibilità a determinati odori, gli esperti di marketing utilizzano questa strategia per attirarci nel loro negozio e farci spendere. Alcune aziende rafforzano l’immagine del proprio marchio con la propria firma olfattiva.

Gli odori che ci guariscono

Lavanda

Se alcuni odori hanno un corso davvero unico per ognuno di noi, altri avrebbero virtù più generali. Alcuni profumi reagiscono temporaneamente con i neurotrasmettitori che influenzano il nostro stato (come la serotonina responsabile, tra le altre cose, del nostro umore).

L’aromachologia studia infatti come gli odori possono essere curativi e come influenzano il comportamento delle persone (sonno, stress, energia, ecc.). Con le piante aromatiche, potremmo ridurre alcuni sintomi (irritabilità, ad esempio) e accentuare determinati stati (la gioia per esempio).

Inoltre, possiamo usare l’aromaterapia, l’uso di oli essenziali, per migliorare il nostro benessere.
Se tutti reagiamo in modo diverso a determinati odori, secondo i nostri sentimenti e le nostre esperienze passate, sembrerebbe che alcuni odori ottengano la medesima risposta sulla maggioranza della popolazione.

Ciò non significa che tutti saranno influenzati nello stesso modo da questi profumi, alcune esperienze sono così forti che è molto difficile dissociarle da odori che non avrebbero affatto gli stessi effetti su un altra persona.

Tra le associazioni “odore-beneficio”, troviamo:

1/La citronella

Detiene virtù stimolanti sul sistema nervoso: genera uno stato di calma, rilassamento e ottimismo, allontana i brutti pensieri eallontana la tristezza, inoltre migliora la concentrazione.

2/Il profumo del mare

Il mare fa bene alcervello e ci rende felici per almeno 6 motivi. Le onde che si rompono sulla riva sprigionano acqua marina ce viene sollevata dal vento. L’odore di questa acqua oltre ad essere inebriante contiene una quantità molto elevata di sali minerali: cloruro di sodio e di magnesio, iodio, calcio, potassio, bromo e silicio che apportano enormi benifici principalmente ai polmoni, migliorando la respirazione. Inoltre il profumo del mare stimola il metabolismo, tonifica la circolazione del sangue e potenzia il sistema immunitario.

3/Pane fresco

L’Università della Bretagna del Sud, in Francia ha condotto uno studio per stabilire i benefici legati al profumo del pane fresco. E’ emerso che esso ci rende più altruisti e più sensibili e comprensivi verso il prossimo.

4/La lavanda

La lavanda cura le emicranie, ha un impatto positivo sulla depressione e promuove il sonno grazie lle sue proprietà calmanti. Senza dubbio è la fragranza più nota! Ricordiamo tutti i sacchi di lavanda secca che profumavano gli armadi.

5/Gli agrumi

Che si tratti di arancia, limone o pompelmo, sembrerebbe che i profumi di agrumi abbiano un effetto rilassante e stimolante sul nostro umore.
Si potrebbe pensare che queste due emozioni si contraddicano a vicenda, tuttavia, possono avere un effetto benefico sulla nostra mente: ad esempio migliorando la concentrazione e riducendo l’ansia.

6/La menta

Con il suo profumo fresco e leggermente speziato, la menta è facilmente riconoscibile! Rinfrescante e purificante, la sua fragranza è anche un eccellente stimolante per la concentrazione e la memoria. Avrebbe anche un effetto positivo sul nostro morale!

7/La cannella

Energizzante ed esilarante, ci rallegra. È anche un’ottima alleata per riscaldare i cuori durante gli abbracci perchè stimola e da gioia.

8/Il caffè

L’aroma di caffè migliorerebbe il ragionamento analitico nonchè le prestazioni matematiche stando a quanto emerge da uno studio condotto da un team di ricerca americano con esperti di diversi istituti utilizzando una sostanza senza caffeina con lo stesso odore del caffè. Questo beneficio è legato alla convinzione che il profumo del caffè migliorererebbe le nostre performance, dunque una sorta di effetto placebo.

9/La vaniglia

Associata ai nostri ricordi d’infanzia, avrebbe un’azione positiva e confortante sul nostro morale, poiché inconsciamente, la sua fragranza ci riporterebbe nei momenti felici della nostra infanzia.
Mescolato con altre fragranze più sensuali, perde il suo lato infantile e diventa un potente afrodisiaco.

10/Rose
Secondo l’aromaterapia l’olio essenziale di rosa ha un effetto calmante e stimola le emozioni positive.
11/Bucato
Il profumo del bucato fresco avrebbe un effetto benefico perchè riportrebbe alla mente le memorie di infanzia.
12/Pofumo dei nostri cari
Come avviene per l’odore del bucato, anche il profumo dei nostri affetti più cari ci rammenta l’infanzia. Avere con sé qualcosa che ci ricorda un parente amato trasmette forza e dolcezza.
13/Pioggia
L’odore della pioggia e della terra bagnata diffonde piacere. La scienza spiega che amiamo questo odore perché parla al nostro Io più selvaggio. Petricore è il nome dato alle sensazioni che evoca, questo termine risale al 1964 quando Isabel Joy Bear e RG Thomas, geologi australiani, lo coniarono sulla rivista Nature. Il petricore secondo la scienza avrebbe un’origine ben radicata nel nostro patrimonio genetico motivo per cui  la pioggia ha il potere di scombussolare il nostro stato d’animo.
14/Dolci
Non un dolce qualsiasi, ma quelli che ricordano l’infanzia come la Maddleine per Proust. La nonna preparava sempre un dolce in particolare? Il suo profumo ti trasmetterà emozioni positive.
15/Sudore
Uno studio condotto dai ricercatori della Rice University di Houston in Texas ha confermato che l’odore del sudore eccita al punto che è tra i primi motivi di tradimenti.
Fonte: Bibamagazine

 

 

 

 

 

 

 

 

Da leggere