Le persone anziane hanno un odore speciale ed ecco da dove viene

Forse avrai notato che le persone anziane hanno un odore speciale. Una specie di profumo di erba, evidente in tutte le case di cura e in altri luoghi simili. Ecco da dove viene

Molti pensano erroneamente che questo odore sia dovuto alla mancanza di igiene o all’alimentazione insufficiente. Tuttavia, gli scienziati affermano che questa è in realtà una reazione molto naturale della nostra pelle al passare del tempo.

Come tutti gli odori del corpo, l’odore che emanano gli anziani è il prodotto di una reazione chimica della pelle. Nel tempo, la decomposizione ossidativa provoca un odore speciale nell’uomo simile a grasso o erba. Quindi questo è un fenomeno molto naturale che tutti (o quasi) dobbiamo affrontare un giorno o l’altro.

Capire meglio l’origine di questi odori

Non è più un segreto, il nostro metabolismo cambia nel tempo e col passare degli anni. Pertanto, la pelle, che è l’organo più diffuso e più grande del nostro corpo, viene chiaramente colpita. In effetti, uno studio pubblicato dal Journal of Investigative Dermatology ha mostrato che questo odore è in realtà correlato ad un aumento del 2-nonenale, un composto chimico associato all’invecchiamento. Quest’ultimo viene rilasciato quando gli acidi grassi monoinsaturi omega-7 che sono naturalmente presenti nella pelle si ossidano e si degradano.

Pertanto, dall’età di 40 anni, la pelle di donne e uomini produce acidi grassi più importanti e il suo meccanismo di difesa antiossidante si deteriora gradualmente. In altre parole, quando queste difese diminuiscono, gli oli naturali nella nostra pelle si ossidano più velocemente, producendo 2-nonenale.

Negli anni 2000, un gruppo di ricerca giapponese ha annunciato che la concentrazione di 2-nonenale aumenta considerevolmente con l’età. A ventisei persone, dai 26 ai 75 anni, è stato chiesto di indossare camicie “antitraspiranti” per alcune notti. I ricercatori hanno quindi analizzato le molecole che aderivano al tessuto e hanno scoperto che la concentrazione di 2-nonenale era molto maggiore nelle camicie indossate da persone di età superiore ai 40 anni rispetto ai soggetti più giovani.

Come sbarazzarsi degli odori causati da 2-nonenale?

Il 2-nonenale non è solubile in acqua. Ad esempio, anche se le persone anziane puliscono a fondo la loro pelle, l’odore continua a persistere. Pertanto, per sbarazzarsi di qualsiasi odore del corpo, è importante avere uno stile di vita sano. È quindi importante esercitarsi regolarmente, mangiare cibi sani ed equilibrati, ridurre i livelli di stress e il consumo di alcol, non fumare, idratarsi regolarmente e dormire a sufficienza per riposare il corpo.

Altri fattori che possono causare questo odore negli anziani

Disidratazione: le persone anziane tendono a non idratarsi correttamente. Con l’età, gli anziani hanno meno sete e quindi consumano piccole quantità di acqua al giorno. Le escrezioni scaricate dall’organismo sono quindi più concentrate, il che spiega questo odore speciale.

Assunzione di determinati farmaci: invecchiando, l’assunzione di farmaci diventa più costante e regolare. Alzheimer, diabete, ipertensione, artrite o problemi alla tiroide sono così tante malattie che richiedono trattamenti per tutta la vita, che a volte possono causare odori particolari.

Igiene: a volte le persone anziane, in particolare quelle più isolate, hanno difficoltà a fare il bagno o la doccia frequentemente. Queste persone generalmente soffrono di reumatismi e artrite e non possono prendersi cura della propria igiene personale in modo indipendente, che può anche sviluppare odori sgradevoli.

Se tuo marito fa queste 10 cose, il tuo matrimonio durerà per sempre