Home Bellezza Make Up Trucco effetto lifting che ringiovanisce il viso | Scopri come

Trucco effetto lifting che ringiovanisce il viso | Scopri come

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:00
CONDIVIDI

Il trucco effetto lifting è consigliato per chi vuole ringiovanire il viso senza ricorrere ad un intervento chirurgico estetico. Ecco come realizzarlo.

Trucco effetto lifting
Trucco effetto lifting Fonte: iStock Photo

Negli ultimi anni il make up ha rivoluzionato le tecniche, adesso è possibile ringiovanire il viso ed ottenere un effetto lifting senza l’intervento chirurgico.

Cosa si intende per trucco effetto lifting? E’ un trucco innovativo, che va a rimodellare e ringiovanire il viso senza ricorrere ai bisturi, basta acquistare dei prodotti specifici.

Sicuramente fanno il caso vostro prodotti con azione levigante e che dona freschezza al viso, facendovi dimostrare più giovane. Dopo avere utilizzati prodotti adatti, otterrete un viso con rughe d’espressione ridotte, uno sguardo luminoso ed infine le labbra ben definite.

Scopriamo quali prodotti per il make up possiamo utilizzare per avere un viso ringiovanito e ci rende belle e radiose.

Trucco effetto lifting: le fasi da seguire

Truccare il viso
Truccare il viso Fonte: iStock Photo

 

Avere il viso ringiovanito, liscio e radioso si può anche senza intervento estetico, basta utilizzare dei prodotti specifici.

In commercio ce ne sono diverse, dai fondotinta ai rossetti, basta scegliere le tonalità giuste per il vostro incarnato.

Ecco tutti gli step da seguire:

  1. Idratazione del viso
  2. Base trucco
  3. Fondotinta 
  4. Sculpting o blush
  5. Trucco occhi
  6. Primer per labbra

1. Idratare il viso

Idratare il viso
Idratare il viso Fonte: iStock Photo

Il viso deve essere sempre idratato, anche se a molte donne appare come un dettaglio irrilevante, infatti spesso viene sottovalutata, soprattutto quando si è giovani.Prima di truccarsi, è importante pulire la pelle ed idratarla al meglio, perchè in questo modo  si evita di far seccare il trucco si secchi e di appesantire l’aspetto. Nella beauty routine quotidiana, il siero, contorno occhi e crema giorno non devono mai mancare. Dopo aver applicato la crema, lasciate asciugare, se siete donne mature, utilizzate una maschera antirughe, che andrà a potenzierà l’effetto lifting, è necessario applicarla almeno  una volta a settimana.

 

2. Base trucco

Primer viso
Primer viso Fonte: iStock Photo

 

Successivamente all’idratazione, si devono scegliere dei prodotti giusti per la base, tutto dipende dal vostro viso, quindi dal tipo di pelle.

Dopo l’idratazione del viso, stendete un primer riempitivo, che va a levigare la pelle in modo istantaneo, in questo modo si vanno a distendere i tratti d’espressione. Il tutto dipende dal vostro viso, se è molto segnato si consiglia di stenderlo su tutto il viso in modo uniforme, facilitando l’operazione con il pennello per fondotinta.

In caso contrario, potete applicarlo solo nelle zone interessate, picchiettate la base trucco con il polpastrello.

 

3. Fondotinta in crema e correttore illuminante

Fondotinta in crema
Fondotinta in crema Fonte: iStock Photo

Successivamente al primer, si può utilizzare un fondotinta leggero e preferibilmente in crema, attenzione al colore, che deve essere dello stesso colore della vostra pelle.

Il fondotinta va applicato con il pennello o con le dita, poi è entra in gioco il correttore che deve essere di una tonalità, più chiara del fondotinta, in questo modo si coprono le occhiaie e si va a valorizzare le diverse zone del viso per donare un effetto ottico che ingrandisce.

La penna correttore è il prodotto più utilizzato e consigliato dai make-up-artist, applicatelo  in questo modo:

  • arco di cupido: in modo da definire le labbra
  • rughe naso-labiali: in modo da attenuarle
  • sopracciglia

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Fondotinta, consigli utili per scegliere il prodotto più adatto a voi

La cipria è utile solo per le donne che hanno la pelle mista, e va applicata solo nei punti strategici come:

  • fronte
  • naso
  • mento

4. Sculpting o bronzer: per evidenziare il colorito

Sculpting
Sculpting Fonte: iStock Photo

Lo sculpting è una tecnica che permette di scolpire i lineamenti del volto, evidenziando gli zigomi, e fa diffondere in modo migliore l’effetto colorato di fard e terre abbronzanti, così da far sembrare un trucco naturale.  Apparentemente sembra difficile da realizzare, ma tutte le possono fare da sole a casa.

 

CLICCA SULL’IMMAGINE PER SCOPRIRE IL NOSTRO SPECIALE SUL NATALE! 

idee natale
Natale CheDonna

Sicuramente il trucco sarà più glamour, nel caso specifico del trucco effetto lifting è consentito anche lo sculpting, che si avvale delle tecniche del contouring, ma in modo più estremo.

Le parti del viso che vanno valorizzate sono:

  • zigomi: si devono allargare
  • mento e linea mascellare: vanno scuriti.

In alternativa allo sculpting scegliete il bronzer e il blush, basta applicare la terra in tre punti specifici del viso:

  • linea mascellare
  • zigomi
  • tempie

In questo modo si va ravvivare il colorito, non dimenticate il blush per un make up antietà, da applicare sulle gote.

Ma non dimenticate di sfumarlo in diagonale sullo zigomo, si deve partire dall’angolo esterno dell’occhio, fino ad arrivare alle guance.

5. Trucco occhi

 

Trucco occhi Fonte: iStock Photo

Il trucco occhi è uno degli step finali, molto importante per rendere più giovane lo sguardo.

Le donne che hanno la palpebra segnata dall’età o dalla stanchezza, è preferibile non  metterla in evidenza, anzi prediligete i colori neutri come il beige e il marrone, ma mai il colore nero.

Procedete in questo modo:

  • applicate un illuminante nell’interno dell’occhio: da preferire a crema,anzichè in polvere;
  • mettere la matita o eye liner: solo sulla palpebra superiore, in questo modo non si rimpiccioliscono gli occhi;
  • applicare il mascara: in questo modo si va a sollevare lo sguardo. Mettetelo sulle ciglia inferiori e superiori, insistendo soprattutto su quelle esterne.

6. Labbra liftate: utilizzate il primer

Matita labbra
Matita labbra Fonte: iStock Photo

Per completare il make up con effetto lifting, le labbra devono essere ben definite, ecco in che modo:

  • applicate sulle labbra un primer specifico
  • disegnate il contorno labbra: utilizzate in questa fase una matita trasparente o dello stesso colore delle labbra, questo vale per un rossetto nude o un lucidalabbra. Nel caso in cui utilizzate un rossetto colorato, la matita dovrà essere dello stesso colore;
  • finish del rossetto: uno step fondamentale per valorizzare le labbra. Applicate un rossetto luminoso e a lunga tenuta, mai quello dall’effetto opaco perchè tendono a seccare le labbra.

 

Trucco viso Fonte: iStock Photo