Home Bellezza

Rimedi naturali: maschera antirughe al mango

CONDIVIDI

La vostra pelle ha un colorito spento ed è segnata dalle prime rughe? Allora è arrivato il momento di dare al vostro viso una sferzata di energia, grazie alla maschera antirughe a base di mango he vi proponiamo oggi. Perfetta per chi vuole fare il pieno di vitamina E!

Sandalwood-Face-Pack

Dopo Rimedi naturali: tonico al rosmarino e lavanda per pelli grasse, oggi noi di CheDonna.it vi proponiamo una ricetta di bellezza molto semplice da realizzare: la maschera antirughe al mango. Ideale per proteggere e nutrire a fondo la pelle, favorendo il naturale ricambio cellulare e la riparazione dei tessuti. Vediamo insieme come prepararla.

Maschera antirughe al mango

Ingredienti

1 cucchiaio di olio di germe di grano

1/4 di un frutto di mango maturo

1 cucchiaino di farina d’avena

Iniziamo ponendo nel bicchiere di un frullatore un quarto di mango sbucciato e fatto a dadini, l’olio di germe di grano e la farina d’avena. Frullate per almeno 30 secondi, finchè il composto non avrà un aspetto liscio e cremoso.

L’olio di germe di grano è un potente antiossidante, aiuta a proteggere le cellule dell’epidermide dagli agenti esterni e favorisce la riparazione dei tessuti. Il mango invece è una grande fonte di vitamina E, oltre ad essere ricco di carotenoidi, una classe di antiossidanti noti per aiutare la pelle in caso di infiammazione. Infine, la farina d’avena aggiunge alla nostra maschera le sue straordinarie proprietà nutrienti ed emollienti, oltre a servire come addensante per il composto appena ottenuto.

Spalmate la maschera al mango generosamente sulla pelle del viso ben asciutta e pulita, avendo cura di evitare la zona del contorno occhi e labbra.

Lasciate in posa per almeno 20 minuti, poi sciacquate con abbondante acqua tiepida e asciugate il viso tamponando delicatamente con l’asciugamano. Vedrete da subito la pelle più liscia e luminosa, nutrita e rivitalizzata. Da provare per attenuare le prime rughe!