Home Bellezza Make Up Fondotinta, consigli utili per scegliere il prodotto più adatto a voi

Fondotinta, consigli utili per scegliere il prodotto più adatto a voi

CONDIVIDI

fondotinta classifica

Il mercato offre una vastissima quantità di fondotinta, tutti diversi tra loro, e la scelta è sempre difficile quando non si hanno le conoscenze giuste in materia. Vediamo di capire quale può essere il più adatto a noi.

Ogni marca produce differenti tipi di fondotinta e ogni tipo di fondotinta presenta innumerevoli sfumature. Il che rende difficilissima la scelta del prodotto, specialmente per le meno esperte che spesso si affidano alle abili mani di chi li vende. Il tipo di pelle di una persona semplifica un po’ quella che può essere una corsa senza fine e questa potrebbe essere un’ottima base da cui partire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> 5 fondotinta raccomandati dai dermatologi per una pelle bella e sana

Qual è il fondotinta più adatto?

E’ necessario fare una piccola premessa. Il fondotinta è nato per nascondere le imperfezioni e quindi deve avere un’azione più o meno coprente. Esagerando con la quantità di prodotto si rischia di creare delle vere e proprie maschere e questo è controproducente. La base sta nella pulizia giornaliera del viso in relazione al tipo di pelle. Una pelle luminosa è indice di pelle sana e può essere fonte di riduzione delle imperfezioni, per cui l’azione coprente del fondotinta può essere ridotta. Vediamo ora come sceglierlo in base alle nostre esigenze:

1 – Luce – la luce sotto la quale testate il fondotinta a volte può essere una cattiva alleata e può farvi captare colori che in realtà non sono, specialmente quando la luce è molto fredda. L’ideale è guardare l’effetto il prodotto alla luce del sole appena usciti dal negozio oppure di testarlo sotto una luce calda.

2 – Texture – la texture è importantissima perché cambia in base al tipo di pelle. Se la pelle è molto grassa e soffre di acne è meglio optare per fondotinta oil-free mentre se la pelle tende ad essere secca si opterà per prodotti emollienti di tipo glowy dopo aver applicato una crema idratante come base per il trucco.

3 – Long-lasting – Se la necessità è di tenere il viso truccato per tutto il giorno è preferibile optare per prodotti di tipo mat o demi-mat, che ha una funzione coprente ma comunque leggera.

In ogni caso la sfumatura da scegliere deve rispecchiare il colore della carnagione per evitare di incappare in discontinuità cromatiche poco simpatiche da vedere.