Home Salute e Benessere Fitness Fitness estivo: le cinque regole d’oro

Fitness estivo: le cinque regole d’oro

CONDIVIDI

Scopri le regole d’oro per allenarti al meglio anche nel periodo estivo.

fitness Fonte: Istock

In estate trovare il modo giusto di allenarsi è indispensabile per avere delle buone prestazioni ed evitare stati di affaticamento eccessivi. Oltre a scegliere lo sport più idoneo e l’ora nella quale effettuarlo, è importante badare ad altri aspetti come l’alimentazione, l’idratazione e lo stile di vita in generale. Scopriamo quindi qual è il modo migliore per allenarsi durante la stagione estiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Camminata estiva: ecco i tanti benefici

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutte le novità che riguardano il mondo del fitness e sulle strategie per mantenerti in forma CLICCA QUI!

Le regole d’oro per un allenamento estivo efficace

corsaScegliere l’abbigliamento giusto. Per prima cosa è importante scegliere cosa indossare. Con il caldo si tende a scoprirsi e a scegliere calzature più leggere. Questo però può risultare errato in quanto senza la giusta ammortizzazione data dalle scarpe, l’allenamento risulterà più scomodo e a rischio di problemi articolari. Anche se fa caldo, quindi, è importante scegliere un abbigliamento corretto che sia quindi leggero e traspirante e che abbia sempre delle scarpe adatte, specie se si corre o si effettuano parecchi salti. Anche le calze dovranno essere giuste, di spugna leggere e aderenti ma non troppoi.

Fare lo stretching. È vero, con il caldo non è necessario scaldarsi a lungo ma questo non significa che questa fase sia da rimandare a Settembre. Il riscaldamento è indispensabile per mettere in moto l’intero organismo, per segnare un punto di inizio e per far si che non subentrino problemi ai muscoli e alle articolazioni.

Scegliere lo sport perfetto. Ognuno di noi ha uno sport più o meno adatto alla propria persona e ciò vale, ovviamente, anche in estate. Si può optare per la corsa, il nuoto o se si ha la fortuna di averne una ancora aperta, qualche sessione di palestra. Ovviamente va bene anche la sala pesi. Ciò che conta è stabilire un programma e portarlo avanti nel modo giusto, ovvero con costanza e senza fretta. E va sempre ricordato che se al chiuso ci si può allenare ad ogni ora, all’aperto è sempre meglio evitare le ore più calde del giorno.

Idratarsi nel modo corretto. Per far si che i muscoli diano sempre il massimo e rispondano correttamente alle stimolazioni è importante mantenersi costantemente idratati. L’acqua va quindi bevuta durante il giorno ed anche mentre si svolge l’attività fisica, purché in questo frangente la si beva a temperatura ambiente e a piccoli sorsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Allenamento di nuoto al mare: ecco i migliori esercizi

Curare l’alimentazione. Anche mangiare in modo corretto fa la differenza nell’allenamento. Per un allenamento al top è meglio evitare cibi pesanti e concentrarsi su pasti leggeri e a base di proteine magre, grassi buoni e cereali integrale. Inoltre, evitare sempre le ore della digestione per allenarsi. Tra le altre cose, sono quelle in cui si rende di meno.

Seguendo queste cinque semplici regole, l’allenamento estivo sarà funzionale e darà molti più risultati di quanto non si pensa. E se si sceglie di allenarsi al sole? Allora ci sono altre regole da seguire, tutte da memorizzare e seguire. Buon allenamento!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Cinque sport da praticare in spiaggia
Leggi anche -> Allenarsi sempre alla stessa ora aiuta a mantenere la perdita di peso
Leggi anche -> Quanto è giusto bere durante l’attività fisica