Scaloppine alla melagrana: secondo piatto veloce e di stagione

Le scaloppine alla melagrana sono un secondo piatto veloce da preparare ma gustoso e soprattutto di stagione. Scopriamo la ricetta.

scaloppine alla melagrana
Melagrana (Adobe Stock)

Una delle ricette più semplici da realizzare sono le scaloppine di vitello. Un piatto molto facile da preparare quanto gustoso che si può declinare in molte versioni.

Da quelle al limone, a quelle ai funghi o al vino bianco le scaloppine possono essere proposte in più varianti.

In questo caso però vogliamo attenerci alla stagione e presentare una ricetta particolarmente adatta a questo periodo: le scaloppine alla melagrana.

Ricetta di stagione per un pranzo o una cena al volo

Un piatto decisamente autunnale. Stiamo parlando delle scaloppine di vitello alla melagrana. Semplicissimo da preparare, questo secondo accontenterà i palati dei vostri commensali che resteranno piacevolmente stupiti dalla genuinità del piatto ma soprattutto dal suo gusto prelibato.

Inoltre, la melagrana apporta numerosi benefici. Si tratta infatti di un frutto ricco di vitamina C e antiossidanti. La melagrana contrasta il colesterolo alto ma allontana anche le malattie cardiache.

Il suo succo rosso ha un sapore leggermente acidulo che dona alla carne un gusto fresco e particolare. E poi la bellezza dei chicchi conferirà al piatto anche un certo appeal facendovi fare un figurone.

Non solo le scaloppine, con la melagrana è infatti possibile preparare molti altri piatti prelibati. Ad esempio potete provare altre specialità autunnali decisamente deliziose come il risotto alla melagrana, adatto anche a chi segue un regime vegano o l’insalata di cavolfiori e melagrana che potrete proporre anche nel vostro menù natalizio.

Scopriamo allora come si preparano le scaloppine alla melagrana. 

Ingredienti per 4 persone 

  • 4 fettine di vitello
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1 melograno
  • vino bianco mezzo bicchiere
  • farina 00 q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Preparazione

Iniziamo aprendo la melagrana e sgranando i chicchi. Teniamone qualcuno per guarnire il piatto all’ultimo momento. Quindi spremiamo il frutto e teniamo il succo da parte. 

Per farlo potremo usare un estrattore, oppure utilizzando uno spremiagrumi e spremerlo come se fosse un arancia. Altrimenti esistono succhi alla melagrana già pronti. Una volta ottenuto il succo teniamolo da parte.

Quindi passiamo alla carne. Infariniamola da entrambi i lati e poi adagiamola su una padella con due cucchiai d’olio. Facciamo cuocere qualche minuto quindi sfumiamo con il vino bianco. 

melagrana
Melagrana (Adobe Stock)

A questo punto aggiungiamo il succo di melagrana e facciamo sfumare. Da ultimo regoliamo di sale e pepe. Quando la carne sarà cotta mettiamola sui piatti da portata a aggiungiamo sopra qualche chicco di melagrana per guarnire. Serviamo le scaloppine ben calde.

Scopri anche come preparare gli involtini di verza e carne, un secondo piatto ricco di gusto.