Cibi per perdere peso: la zucca fa ingrassare o dimagrire?

L’ortaggio per eccellenza dell’autunno è la zucca. Ma può essere annoverata fra i cibi per perdere peso? Scopri se fa ingrassare o dimagrire.

zucca fa ingrassare o dimagrire
Zucche (Adobe Stock)

È l’ortaggio protagonista dell’autunno da declinare in innumerevoli ricette. Stiamo parlando della zucca, un alimento dalle innumerevoli proprietà benefiche appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, come i cetrioli.

La zucca può essere cucinata in mille modi diversi per ricette sia dolci che salate. Qualche esempio? Ecco 3 semplici ricette salate veloci a base di zucca. O la torta con la zucca e le gocce di cioccolato.

Ma la domanda che molti si pongono è: la zucca è un cibo annoverato tra quelli per perdere peso? In poche parole la zucca fa dimagrire o ingrassare? Scopriamolo.

Le proprietà della zucca i suoi benefici

zucca

Esistono diverse varianti della zucca, dalla Mantovana, alla Berrettina Piacentina, dalla Butternut a quella classica Americana, da quella di Chioggia alla lunga di Napoli, insomma di zucche ce ne sono tante ma tutte presentano le stesse proprietà nutrizionali.

La zucca è un ortaggio a frutto costituito per il 90% d’acqua, quindi è perfetta per drenare i liquidi e per chi necessita di assumere giornalmente grandi quantità di acqua. Ricca di vitamine, in particolare di betacarotene, che le conferisce il classico colore arancione ed è precursore della vitamina A. Ma non solo, è fonte anche di vitamine del gruppo B e della C. Inoltre è ricca di fibre e sali minerali, in particolare calcio, fosforo, potassio, zinco, selenio e magnesio.

La zucca è anche utile per il sistema immunitario, a tal proposito ecco alcune ricette che puoi provare.

Detto ciò la zucca è un alimento dal contenuto ridotto di zuccheri e grassi il che significa che è altamente digeribile e adatta ad essere consumata in un regime ipocalorico.

La zucca inoltre, offre anche altri benefici al nostro organismo. È ricca di betacarotene, un potente antiossidante che contrasta i radicali liberi e l’invecchiamento delle cellule, ma anche di Omega-3, utili per ridurre il colesterolo e far abbassare la pressione. In questo modo aiuta a prevenire le patologie cardiovascolari.

Non solo, grazie alle fibre e all’alto contenuto d’acqua, è un ottimo rimedio contro la stitichezza. Favorisce infatti il transito intestinale riequilibrando la flora batterica. Inoltre offre un senso di sazietà aiutando a ridurre l’assorbimento di zuccheri nel sangue. Ecco perché è indicata anche per chi soffre di diabete.

Inoltre, se si soffre d’insonnia o d’ansia la zucca aiuta a distendere i muscoli grazie al magnesio che contiene. Apporta benefici anche a livello dell’umore visto che contiene triptofano, un amminoacido deputato alla produzione di serotonina, l’ormone del buonumore. Per chi soffre ad esempio di attacchi di fame nervosa è l’ideale. 

La zucca combatte anche la ritenzione idrica perché sia l’acqua che il potassio al suo interno favoriscono la diuresi, facilitando l’organismo a liberarsi dai liquidi in eccesso.

In caso di disturbi urinari, come la cistite è molto utile, soprattutto i suoi semi ricchi di cucurbitina, un amminoacido che ha proprietà antiparassitarie e vermifughe.

Se vogliamo allora rispondere alla domanda iniziale: la zucca fa dimagrire o ingrassare? Senza dubbio possiamo affermare che la zucca è un alimento utile nella perdita di peso. Anche perché contiene solo 26 calorie ogni 100 grammi di prodotto. Quindi a tutti gli effetti si può consumare per dimagrire.

Ricette con la zucca
La zucca (Istock photo)

Esistono anche diverse diete a base di zucca. Eccone alcune: “La Fantastica Dieta della zucca: perdi peso senza rinunciare al gusto”   “Perdi peso con la dieta della zucca”.

Da leggere