Home Curiosità Ascelle profumate con i deodoranti naturali | Scopri quali.

Ascelle profumate con i deodoranti naturali | Scopri quali.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

La sudorazione eccessiva delle ascelle interessa diverse persone, ma scopri come avere ascelle profumate con prodotti naturali.

sudorazione eccessiva cosa è e i rimedi per affrontarla
Foto: Adobe Stock

La sudorazione delle ascelle, accomuna molte persone, diventa un vero disagio soprattutto se la sudorazione diventa acida. Con l’estate si può accentuare per le elevate temperature e umidità, ma la sudorazione è un naturale processo dell’organismo, che  non si può fermare.

Ma il problema sussiste nel momento in cui la sudorazione ha un cattivo odore, che purtroppo dipende da diversi fattori, non sempre legata ad una scarsa igiene. Talvolta anche problemi ormonali e abitudini sbagliati possono causare una sudorazione cattiva.

Noi di CheDonna.it vi diamo qualche consiglio utile da seguire, per attenuare l’eccessiva sudorazione delle ascelle, utilizzando prodotti e deodoranti naturali.

SULLO STESSO ARGOMENTO:9 incredibili usi del bicarbonato di sodio che possono trasformare la tua vita

Sudorazione eccessiva alle ascelle: rimedi per attenuare

Rimedi sudore
Sudore Foto:AdobeStock

La sudorazione si può attenuare con prodotti naturali, senza utilizzare prodotti molto aggressivi, che possono irritare le pelli più delicate. Scopriamo i rimedi naturali efficaci da provare a casa.

1- Aceto di mele: mescolato all’olio essenziale di lavanda, attenua e azzera gli odori sgradevoli. Mettete in una ciotola 125 ml di aceto di mele e un cucchiaio di olio essenziale di lavanda, lasciate riposare per 12 ore.

Immergete un batuffolo di cotone nella soluzione e strofinatelo delicatamente sulle ascelle, potete ripetete 2 volte al giorno. In caso di pelle è sensibile diluite con un pò di acqua.

2- Bicarbonato di sodio e olio di limone: il bicarbonato e il limone sono due ingredienti che apportano benefici al nostro corpo. Il limone aiuta a cambiare il pH della pelle ed elimina i batteri, che sono responsabili dell’odore sgradevole delle ascelle.

Mescolate 30 g di bicarbonato, con 5 ml di olio di limone, poi dopo aver lavato bene le ascelle, applicate massaggiando delicatamente e lasciatelo agire per 20 minuti, poi rimuovete i residui con un canovaccio di cotone bianco pulito. Ripetete più volte al giorno

3- Sale e limone: mescolate 2 cucchiai di sale marino e 3 cucchiaio di succo di limone, dovete formare una pasta cremosa, che distribuite sotto le ascelle con dei massaggi per un paio di minuti. Lasciate agire per 10 minuti e risciacquate e applicate ogni giorno. Si sconsiglia l’esposizione al sole dopo l’applicazione.

Sicuramente i solo rimedi naturali non bastano, è opportuno lavare con acqua e sapone le ascelle, utilizzate un sapone neutro. Asciugate bene senza sfregare, basta tamponare con un asciugamano. Prediligete sempre maglie, camicie e vestiti in cotone, materiale trasparente, perciò da abolire quelli in tessuto sintetico.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Pelle | oli vegetali ed essenziali per l’estate

Se sudate in modo eccessivo provate ad indossare maglie intime di cotone che assorbono il sudore, inoltre non conservate i capi sudati, ma lavateli subito per evitare che i batteri rimangono imprigionati nei tessuti, In questo modo possono peggiorare notevolmente il cattivo odore, quando indossate di nuovo i capi. Non dimenticate di bere tanto, almeno 2 litri di acqua al giorno, ed evitare cibi speziati, alcool e caffè.

Se siete fuori tutto il giorno, portate nel vostro beauty le salviette disinfettanti specifiche per ascelle, così da utilizzare ogni volta che ritenete opportuno.

Ascelle profumate con i deodoranti naturali da preparare a casa

aloe vera
Aloe vera Foto:Pixabay

In commercio ci sono diversi deodoranti, ma spesso preparati con ingredienti che a lungo andare possono irritare la pelle. Potete provare a preparare a casa dei deodoranti con ingredienti naturali, oppure acquistate l’allume di rocca.

Un rimedio naturale al sudore, conosciuto fin dall’antichità, secondo alcuni studi l’allume di rocca è stato scoperto che già gli antichi romani, lo commercializzavano, perchè conoscevano le diverse proprietà benefiche.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Viso curato e idratato | La beauty routine da fare a casa

L’allume di rocca viene estratto dalla pietra di allume o dalla bauxite, utilizzato per le sue diverse proprietà, è un deodorante, ha azione astringente e antibatterica.

Molto efficace come un deodorante naturale, si può acquistare in stick o in, basta metterla in acqua tiepida e applicare alle ascelle pulite. Non ha alcuna profumazione, perchè è privo di alcol, molti lo utilizzano anche dopo la depilazione delle ascelle perchè non provoca bruciori o irritazioni.

In alternativa all’allume di rocca, provate a preparare un deodorante a base di aloe vera e tea tree oil. Basta mettere in una ciotola 5 cucchiai di aloe vera con un cucchiaino di tea tre, unite a 30 ml di acqua di rose. Mescolate bene e applicate sulle ascelle lavate. Lasciate agire senza sciacquare, potete applicarlo anche 2 o 3 volte al giorno per ottenere risultati migliori. L’argilla e l’olio di cocco due ingredienti davvero efficaci, combinati all’azione del bicarbonato, sono davvero molto efficaci per deodorare le ascelle.

Rimedi naturali
Lavare ascelle Foto:Adobe Stock

E’ un deodorante in crema che eliminerà i residui che causano il cattivo odore nelle ascelle, infatti va a rallentare la crescita dei batteri. Mescolate un cucchiaio di argilla bianca, con 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e di olio di cocco biologico, infine unite 5 gocce di olio essenziale di menta.  Lavorate con una spatola fino ad ottenere una pasta cremosa e omogenea, poi applicate sulle ascelle e lasciate agire almeno 45 minuti e rimuovete i resti con un dischetto di cotone bagnato con un pò di acqua.

Adesso avete le idee più chiare, ma sono sempre consigli, che non hanno sempre la stessa efficacia, può cambiare da persona a persona. Chiedete al vostro medico se non è un problema transitorio.