Home Ricette Marmellata o confettura | Ecco le differenze tra i due composti

Marmellata o confettura | Ecco le differenze tra i due composti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08
CONDIVIDI

Marmellata e confettura sono la stessa cosa? Ebbene no, ci sono alcune differenze a contraddistinguere i due composti. Scopriamo quali. 

marmellata o confettura differenze
Confetture (Adobe Stock)

Nel linguaggio comune utilizziamo i due termini marmellata e confettura come se fossero la stessa cosa ma in realtà non è così.

Pur essendo considerati da più come due sinonimi si tratta di due tipi di composti ben diversi anche se in pratica molto simili. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Confettura di ciliegie | Ricetta di Natalia Cattelani con poco zucchero

Ecco perché è intervenuta anche la Comunità Europea che oltre 40 anni fa ha risolto la controversia con la direttiva 79/693 del 1979, recepita in Italia nel 1982 con il Dpr 401. Scopriamo di più.

Ecco le differenze tra marmellata e confettura

confettura e marmellata differenze
Marmellata di limoni (Adobe Stock)

A quanto pare la questione marmellata o confettura ha fatto scomodare anche la Comunità Europea per dipanare la questione se i due termini sono interscambiabili o meno.

A stabilire le differenze, che in realtà ci sono, è dunque dovuta intervenire la legge.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Domenica In | Da Mara Venier torna la crostata di Iginio Massari

In particolare la Comunità Europea ha stabilito che la marmellata è un prodotto alimentare a base di zucchero e agrumi in cui la percentuale di frutta sia almeno il 20 per cento. La marmellata è quindi fatta solo con agrumi come arancia, mandarino, limone, bergamotto, cedro e pompelmo. Le parti utilizzabili sono polpa, purea, succo, estratti acquosi e scorza. Leggi anche Ricetta marmellata di arance amare

A differenza della marmellata invece la confettura è il prodotto contenente zucchero e polpa o purea di tutti gli altri tipi di frutta. La percentuale di frutta non può essere al di sotto del 35 per cento, con differenze anche notevoli a seconda del frutto usato, ma può salire anche fino al 45 per cento nel caso della ‘confettura extra’Confettura di albicocche | Come prepararla a casa facilmente

Stabilite le differenze tra marmellata e confettura chiariamo anche cos’è la composta. Una terza tipologia di prodotto a base di frutta che pur avendo caratteristiche molto simili alle altre è considerata più sana. In questo caso infatti la frutta supera i due terzi del totale e la quantità di zucchero è molto inferiore rispetto alle altre due tipologie. Inoltre la composta è più densa e senza pezzi di frutta quindi adatta ad essere spalmata. In genere è prodotta con frutti ricchi di polpa come le mele. Leggi anche RICETTE LIGHT: la composta di mele fatta in casa

differenze marmellata confettura
Composta di mele (Adobe Stock)

SULLO STESSO ARGOMENTO: Succo di frutta alla pesca | Fatto in casa e senza conservanti

Non ci resta dunque che preparare questi deliziosi prodotti a base di frutta che siano marmellate, confetture o composte in base alla frutta di stagione e al nostro gusto personale. Leggi anche Confettura di susine senza zucchero: la ricetta; VIDEO