Pulire spazzole e pettini in poco tempo | Scopri come

0
5

Le spazzole e i pettini vanno puliti con frequenza, per evitare l’accumulo di capelli, polvere e sebo. Scopri come farlo a casa senza alcuna difficoltà.

pulire spazzole
Foto:Adobe Stock

Tantissime donne si trovano davanti al problema di avere delle spazzole o pettini con capelli tra le setole e non solo. Spesso la fretta non ci permette di dedicarci alla pulizia degli accessori necessari per la messa in piega dei capelli.

Ma è una pratica che andrebbe fatta periodicamente anche per il phon, piastre e arricciacapelli, oltre ad accumularsi i capelli, si può insediare la polvere se avete l’abitudine di lasciarli all’aria.

Noi di CheDonna.it, vi diamo qualche consiglio a riguardo, così da avere gli accessori sempre perfetti e puliti.

Consigli per una pulizia perfetta di pettine e spazzole

capelli
Bicarbonato di sodio Foto:Adobe Stock

La pulizia di spazzole e pettini va fatta periodicamente, per eliminare residui di capelli, polvere ed eventuale sebo. In particolar modo si deve porre maggiore attenzione alla pulizia frequente, se questi oggetti sono condivisi da più persone del nucleo familiare.

Non avendo la possibilità, a livello domestico di sterilizzatori, come gli hair-stylist, dobbiamo adeguarci al fai date con prodotti che abbiamo a casa. Sicuramente tutte noi abbiamo aceto o bicarbonato, alleati delle donne sia per la cura della pelle che della casa.

Scopriamo come farlo senza alcuna difficoltà.

1- Spazzola e pettini: in tanti hanno la cattiva abitudine di non lavarli periodicamente. Non è obbligatorio farlo ma è opportuno per igienizzarle al meglio. Se pensate che sono oggetti che maneggiate tutti i giorni, quindi sarebbe opportuno pulirli e disinfettarli.

Non solo, vengono utilizzati quando si fa lo shampoo, ma anche per definire lo styling, ma come possiamo pulire senza perdere troppo tempo? Per molti la pulizia non è opportuna, ma immaginate a quanti residui di capelli potete trovare le setole. Il consiglio è di rimuovere i capelli ogni volta che usate la spazzola e il pettine. Una volta a settimana, procedete alla pulizia, basta metterle in una bacinella con acqua calda, unite due cucchiai di aceto bianco e uno di shampoo. Lasciate in ammollo per una mezz’ora e poi sciacquate sotto acqua corrente tiepida e con uno spazzolino pulite bene tra le setole. Lasciatele asciugare all’aria.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Asciugare i capelli | gli errori più comuni da evitare

In alternativa ad acqua e aceto, potete mettere in una bacinella acqua calda con 2 cucchiai di bicarbonato e 4 gocce di olio di tea tree. Quest’ultimo è un olio molto utilizzato per le sue innumerevoli proprietà antibatteriche e antifungine e antinfiammatorie. Mettete nella bacinella le spazzole e pettini, poi lasciate in ammollo per un’ora, provvedete al risciacquo sotto acqua corrente e lasciate asciugate all’aria.

2-Phon e piastre: a nessuno viene in mente di pulirli, ma la polvere e i capelli, si accumulano anche in questi strumenti. Nel caso del phon, il movimento d’aria calda fa accumulare la polvere, nella ventola e nella griglia. Rimuovete la griglia e pulite delicatamente, magari con un cotton fioc, per rimuovere la polvere. Non utilizzate mai l’acqua.

Sulle piastre invece, ma anche gli arricciacapelli, possono rimanere dei residui di capelli bruciati. Questi vanno eliminati con un panno in microfibra bagnato in una soluzione di acqua con aceto, se sono in acciaio. In caso di strumenti in ceramica invece va bene anche un panno umido. Nel dubbio, potete sempre leggere attentamente il manuale di istruzione, che avrà una sezione dedicata alla pulizia.

Consigli utili per la pulizia

spazzole capelli
3 mosse per tagliarsi i capelli da sole (Istock)

Come mantenere sempre pulite le spazzole e i pettini? Il consiglio è di rimuovere dopo l’utilizzo i capelli tra le setole. Poi se fate un uso quotidiano vi consigliamo di lavarle ogni 7 giorni, in caso contrario anche ogni 15 giorni.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Aceto di mele: un valido aiuto per le pulizie di casa

Dopo averle lavate, lasciate asciugare all’aria, ma ponete attenzione con le spazzole, se non sono asciugate completamente aspettate prima di utilizzarla. In questo modo eviterete di rovinare la messa in piega e non solo anche le setole.

Lo sapete se utilizzate una spazzola non pulita potete sporcare i capelli appena lavati?