Home Curiosità Olio essenziale di tea tree | come utilizzarlo per le pulizie domestiche

Olio essenziale di tea tree | come utilizzarlo per le pulizie domestiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:16
CONDIVIDI

L’olio di tea tree è un olio essenziale che viene utilizzato per la skin care, ma è molto efficace come disinfettante per la pulizia profonda della casa. Scopriamo come utilizzarlo.

Oli essenziali
Olio tea tree Foto: Adobe Stock

L’olio essenziale di tea tree, è un olio molto utilizzato da tantissime donne grazie alle sue innumerevoli proprietà antibatteriche, antifungine e antinfiammatorie. Infatti trova largo impiego per la skin care soprattutto delle pelli grasse.

E’ un olio ricavato dalla distillazione dell’albero Malaleuca Alternifolia, un olio utilizzato per effetti terapeutici, infatti non tutte le donne lo sanno che si può utilizzare anche in casa per le pulizie, visto che ha proprietà disinfettanti.

Noi di CheDonna.it, vi diamo vi diamo tutti i consigli per utilizzare l’olio essenziale di tea tree per le pulizie domestiche.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tappeti | come pulirli ed eliminare le macchie, segui i consigli

Olio essenziale di tea tree: come utilizzarlo al meglio in casa

Lavare capi di abbigliamento
Lavare bucato Foto:Adobe Stock

L’olio essenziale di tea tree, può essere impiegato non solo per la skin care delle pelli grasse, ma anche per la detersione e non solo della casa.

Scopriamo gli utilizzi dell’estratto della Malaleuca alternifolia, dalla muffa alla pulizia dei fornelli.

1- Rimuovere la muffa: l’olio essenziale di tea tree oil, è tra i più potenti antimuffa naturali. Si può utilizzare puro o diluito, direttamente sulle zone interessate. Lo rende ancora più potente se abbinato all’aceto di vino bianco, molto efficace in caso di muffa. Rimuovere dalle pareti la muffa senza l’uso della candeggina, è davvero efficace, in particolar modo quando le pareti sono colorate. In una bottiglia con spray, mettete un litro di acqua, mezzo bicchiere di aceto e 15 gocce di tea tree oil, poi miscelate e spruzzate sulla zona interessata.

Lasciate agire per 10 minuti e poi passate un panno morbido umido o una spugnetta. In alternativa potete preparare questa miscela, in una bottiglia, mettete una tazza di acqua calda, poi aggiungete un cucchiaino di olio di tea tree. Agitate molto bene, poi spruzzate sulle parti con muffa e lasciate agire per qualche minuto. Con una spugna rimuovete tutto, utilizzate spesso, così da evitare che la muffa si riformi.

2 – Pulire i pavimenti: con questo olio si può, infatti non solo pulisce, ma disinfetta sia i pavimenti in ceramica, gres porcellanato o in cotto. Dopo l’utilizzo i vostri pavimenti saranno igienizzati e brillanti. Procedete in questo modo, riempite un secchio con 3 litri di acqua tiepida, aggiungete un bicchiere di aceto di alcool, 10 gocce di tea tree oil e 3 gocce di olio essenziale di eucalipto. In alternativa potete lavare i pavimenti in questo modo, miscelate 15 gocce di olio essenziale di tea tree con 15 gocce di olio essenziale di eucalipto e 4 cucchiai di bicarbonato. Trasferite nel secchio con acqua tiepida, circa 3 litri, poi procedete a lavare il pavimento.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Aceto di mele: un valido aiuto per le pulizie di casa

3- Disinfettare le piastrelle: in particolare modo quelle del bagno che sono esposte a umidità, quindi se non si lavano bene e in profondità si rischia la formazione di muffa tra le fughe delle piastrelle. Questo potrebbe rendere i muri del bagno neri e maleodoranti. Provate a pulirle in questo modo, in una bottiglia con lo spray, versate 2 bicchieri di acqua distillata, 20 gocce di olio essenziale di tea tree, un cucchiaio di bicarbonato e uno di aceto bianco. Agitate bene e poi spruzzate su tutte le piastrelle, poi procedete la pulizia inumidendo un panno morbido in microfibra.  In questo modo eliminerete la muffa che si è formata con il tempo e non solo, si previene la formazione di altra.

4 – Eliminare lo sporco difficile: ci sono punti della casa in cui è difficile rimuovere lo sporco ostinato. Basti pensare agli angoli difficili da raggiungere, in cui si possono depositare germi e batteri. Su una spugna, mettete qualche goccia di olio essenziale e pulite, potete anche pulire le maniglie, il pulsante dello sciacquone in bagno piuttosto che il dispencer del detergente.

5 – Disinfettare il bucato: i capi di abbigliamento, non vanno solo lavati,ma bisogna disinfettarli, così non solo si eliminerà lo sporco, ma anche batteri e germi. Questo è davvero importante per preservare la salute di noi stessi e delle persone che ci circondano. Farlo in modo naturale è davvero importante così si rispetta l’ambiente e la nostra salute, perchè talvolta i prodotti che troviamo in commercio possono essere aggressivi per la nostra salute. Al vostro usuale detersivo per il bucato, si consiglia sempre ecologico, aggiungete 10 gocce di olio tea tree. Il vostro bucato in questo modo sarà pulito e disinfettato.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Disinfettare il bucato con prodotti naturali

6 – Lavare le stoviglie: il tea tree oil, si può utilizzare per disinfettare gli ambienti in modo naturale, infatti si consiglia spesso di aggiungerlo alla lavastoviglie. Se avete l’abitudine di lavare i piatti a temperature basse, sicuramente non riuscirete a garantire un livello ottimale di igiene. Se aggiungete 5 gocce di olio essenziale tea tree, al detersivo che utilizzate abitualmente, igienizzerete in modo naturale le stoviglie.

7 – Pulire i fornelli: spesso è presente sporco ostinato, che non necessita di solo olio di gomito e pazienza, per rimuovere il tutto. Provate a formare un impasto con 5 cucchiai di bicarbonato e 7 gocce di olio essenziale di tea tree, mettete in una ciotolina con un pò d’acqua. Mescolate bene fino ad ottenere una crema consistente, poi applicate direttamente sui fornelli. Pulite con una spugna e retina, strofinando delicatamente, noterete subito la differenza.

8 – Pulire gli armadi: in particolar modo quelli in legno, infatti questo olio essenziale è un valido alleato, per rimuovere e tenere lontane le tarme. Ecco la soluzione da preparare, in un barattolo mettete, versate 50 ml di acqua distillata e di aceto di mele, poi aggiungete 150 ml di olio di oliva e 10 gocce di olio tea tree. Chiudete il barattolo con un coperchio, agitate per un paio di minuti, si formeranno tante micro-particelle di liquido, creando un’emulsione profumata.

Piastrelle bagno
Pulire le piastrelle bagno Fonte:Pixabay

Prendete un panno di pelle o in microfibra, purchè sia morbido, mettete un pò di liquido e pulite su tutte le ante. Non solo anche i cassetti di legno, magari vi soffermate per un pò più di tempo sulle zone più rovinate. In questo modo non solo i mobili saranno più lucidi, ma allontanerà insetti e tarme.