Bicarbonato | alleato perfetto per la cura della pelle e dei capelli

0
6

Il bicarbonato è un vero alleato per curare al meglio sia i capelli che la pelle, è un ingrediente facilmente reperibile e soprattutto economico.

Bicarbonato e limone
Bicarbonato Fonte:Pixabay

Il bicarbonato di sodio è un alleato per la cura e la bellezza del corpo e dei capelli delle donne, un prodotto naturale, non può mai mancare in casa.

Molto versatile, inoltre è economico e facilmente reperibile, dopo aver letto questo articolo non potrete farne almeno. Il bicarbonato si può utilizzare sia per uno scrub per eliminare le cellule morte, ma anche per preparare una maschera per capelli grassi. Davvero un ingrediente a cui nessuno saprà resistere.

Noi di CheDonna.it siamo qui per darvi tutti i consigli a riguardo, su come utilizzarlo per la cura della pelle e dei capelli.

SULLO STESSO ARGOMENTO: 11 buoni motivi per usare ogni giorno il bicarbonato di sodio

Bicarbonato un alleato per la cura della pelle

Scrub piedi
Scrub piedi Fonte:iStock Photo

Il bicarbonato è un ingrediente economico e molto efficace, per la cura della pelle, perfetta per pediluvi e scrub. Un alleato di bellezza per pelle e capelli, perchè ha un azione detergente e riparatrice. Ecco come utilizzarlo al meglio per la cura della pelle.

1-Esfoliante: il bicarbonato è conosciuto per le sue proprietà esfolianti, quindi perfetto per preparare uno scrub. Preparate una soluzione con 2 cucchiai di bicarbonato e 4 di latte detergente, mescolate bene e poi applicate sul viso e corpo, facendo dei massaggi delicati. Sciacquate bene con acqua tiepida, volendo potete anche farlo sotto la doccia, in questo modo eliminerete le cellule morte. Dopo lo scrub noterete subito la vostra pelle più luminosa.

2- Deodorante: un perfetto deodorante adatto sia a piedi che ascelle, basta metterne un pò sulle dita e con un piumino per la cipria e distribuite bene. Potete anche realizzare un deodorante liquido basta mettere in una bottiglia con spray, due cucchiaini di bicarbonato e un bicchiere d’acqua, poi lasciate riposare per 24 ore e vaporizzare. Infatti il bicarbonato è molto utile per combattere la sudorazione eccessiva, è comodo averlo sempre in borsa. E’ pur sempre un prodotto naturale che non contiene nè alcool né profumi.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Lavare il viso | scopri gli errori da evitare assolutamente

Provate una soluzione di bicarbonato di sodio e olio di limone, basta mescolare 30 g di bicarbonato, con 5 ml di olio di limone. Dopo aver lavato bene le ascelle, applicate il composto e massaggiate delicatamente. Fate agire per 20 minuti, poi rimuovete i residui con un batuffolo di cotone pulito. Ripetete più volte al giorno.

3- Elimina i punti neri: sono delle imperfezioni cutanee di colore nero, che appaiono sul viso principalmente sul naso, sulla fronte o sul mento. Ostruiscono i pori e appesantiscono la pelle, ma si possono attenuare utilizzando il bicarbonato.

Mescolate in una tazza un cucchiaino di bicarbonato e una tazza di acqua distillata, formate un composto pastoso e applicate sul viso. Dovete fare una pasta, poi l’applicate sul viso massaggiate facendo dei movimenti circolari, poi lasciate agire per 10 minuti. Dopo risciacquate con acqua tiepida e applicate una volta a settimana.

Un altro modo per eliminare i punti neri, mettete in un pentolino l’acqua e lasciate bollire poi trasferite in una bacinella e aggiungete un cucchiaio di bicarbonato. Abbassate la testa sulla bacinella, coprite con un asciugamano e restate per un paio di minuti. In questo modo i pori saranno dilatati e e con una leggera pressione delle dita eliminate i punti neri dalle zone interessate.

4- Pediluvio: il bicarbonato è molto efficace per i piedi in quanto li ammorbidisce e d elimina i cattivi odori. In un bacinella mettete l’acqua calda e lasciate sciogliere il bicarbonato di sodio. Immergete i piedi, noterete subito un sollievo, si sa che questo ingrediente ha proprietà rigeneranti e rilassanti. E’ efficace anche in caso di piedi gonfi e stanchi, preparate un pediluvio. Basta sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato per ogni litro di acqua calda in una bacinella e immergete i piedi. Lasciate in ammollo per almeno 20 minuti, dopo noterete subito la differenza. Potete anche utilizzarlo per fare un bagno rilassante e la pelle apparirà più morbida e levigata.

5- Mani vellutate e morbide: perfetto soprattutto in inverno quando le vostre mani saranno secche e screpolate. Il bicarbonato donerà morbidezza, preparate un composto con una parte di acqua e 3 di bicarbonato, aggiungete al normale sapone liquido delle mani. Consigliato anche per eliminare il cattivo odore delle mani. Prima di fare una manicure, mettete le mani in una ciotola con 2 cucchiaini di bicarbonato per ogni litro di acqua. Lasciate in ammollo per circa 10 minuti.

Come curare i capelli con il bicarbonato

Capelli lucenti Foto:Adobe Stock

Il bicarbonato è un alleato anche per i vostri capelli, li rende sani, forti grazie alle  diverse proprietà. Scopriamo come utilizzarlo al meglio.

1- Shampoo: il bicarbonato si può utilizzare tranquillamente come shampoo, soprattutto se si hanno i capelli grassi che producono molto sebo. Provate a mettere in un bicchiere di acqua calda un cucchiaino di bicarbonato e mescolate. Quando otterrete una  consistenza cremosa vi fermate. Fate raffreddare bene e applicate sulla radice e fate dei massaggi delicati, poi risciacquate bene.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Capelli | come prepararli all’arrivo dell’estate, scopri i consigli

2- Fortifica i capelli: il bicarbonato è molto efficace quando i capelli sono molto fragili, la maschera a base di bicarbonato è l’ideale. In una terrina mescolate 15 ml di aceto di vino, 5 g di bicarbonato e 4 gocce d’olio di germe di grano. Procedete applicando la maschera sulle lunghezze, insistendo maggiormente sulle punte e lasciate agire per 15 minuti. Risciacquate abbondantemente con acqua tiepida e ripetete il trattamento ogni settimana.

3- Combattere la forfora: il bicarbonato di sodio contrasta la forfora e agisce sul cuoio capelluto come disinfettante naturale. Applicate un pò sulla cute umida e poi lasciate agire per un pò, terrà lontano funghi e batteri che sono responsabili della forfora.

4- Capelli splendenti e luminosi: il connubio tra aceto e bicarbonato renderà la vostra chioma luminosa. Il bicarbonato pulisce in profondità ed elimina il sebo in eccesso, mentre l’aceto dona brillantezza, morbidezza e a renderli più lisci i capelli. In una ciotola mettete un cucchiaino di bicarbonato e 5 cucchiai d’acqua, mescolate e applicate sul cuoio capelluto. Poi preparate una soluzione con un cucchiaio di aceto di mele e una tazza d’acqua. Mescolate e applicate dalle radici alle punte. Eseguite questo trattamento una volta a settimana.

capelli
Bicarbonato di sodio Foto:Adobe Stock

Il bicarbonato di sodio è molto utile sia per i capelli che della pelle, adesso seguite i nostri consigli.