Home Attualità

Aceto di mele: un valido aiuto per le pulizie di casa

CONDIVIDI

aceto di mele

L’aceto di mele è un ottimo condimento, usato in particolare per insaporire verdure ed insalate. Molte donne lo usano anche per la cura della persona. In poche, però, sono solite impiegarlo anche nei lavori domestici. Eppure, l’aceto si presta a ben più di una situazione, rivelandosi un rimedio naturale che, una volta sperimentato, diventerà insostituibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> 5 piante da tenere in casa per vivere e dormire meglio

Come usare l’aceto di mele per le pulizie di casa

Assorbe gli odori: L’aceto è un ottimo rimedio contro i cattivi odori. È quindi buona norma utilizzarlo per la pulizia del frigorifero. Basta un panno umido imbevuto di un po’ di aceto ed il gioco è fatto. Per amplificarne l’effetto, si può optare anche per una ciotola con aceto da tenere in frigo. La sua presenza contrasterà i vari odori.
Ottimo sgrassante: L’aceto di mele è perfetto anche per sgrassare elettrodomestici ed utensili da cucina. Allo stesso modo si presta per la pulizia dei fornelli. Per pentole e padelle incrostate, invece, si può far bollire una tazza di aceto nella padella per poi passare alla normale pulizia. Ciò vi faciliterà non poco il lavoro.
Vetri senza aloni: Per dei vetri perfetti basta riempire un vaporizzatore con pari quantità di aceto e di acqua e procedere con la pulizia dei vetri. Il risultato sarà splendente e senza traccia di antiestetici aloni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Occhiaie: ecco alcuni rimedi casalinghi per dirgli addio

Ammorbidente: Unire aceto, bicarbonato ed acqua calda vi consentirà di ottenere un bucato più morbido. Per profumarlo basterà aggiungere al tutto qualche goccia di olio essenziale di lavanda o della profumazione che più vi piace.