Diletta Leotta | Furto in casa: le prime ipotesi dopo la ricostruzione

0
1

Diletta Leotta, dopo il furto subìto recentemente nel proprio appartamento, è nelle mani delle autorità. Si stanno effettuando le prime ricostruzioni del misfatto. Emergono le prime ipotesi riguardo a organizzazione e messa a punto del colpo.

Furto Diletta Leotta, emersi dettagli importanti (Getty Images)
Furto Diletta Leotta, emersi dettagli importanti (Getty Images)

La notizia del furto a casa Leotta ha messo in allarme – è il caso di dirlo – in parecchi. La conduttrice DAZN ha subìto un vero e proprio rapimento in grande stile, venendo derubata di oltre 150mila euro fra soldi e gioielli presenti nello stabile. I malviventi hanno agito nella notte, sembrerebbe a colpo sicuro.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Diletta Leotta | Ammiratore segreto spiazza la conduttrice – VIDEO

Partendo da questo presupposto, sono iniziate le prime ricostruzioni: secondo quanto riporta Il Corriere della Sera, i ladri avrebbero architettato lo scippo in maniera elaborata non sapendo di chi fosse l’abitazione inizialmente. Potrebbero aver atteso che la Leotta uscisse da casa, ad avvisarla è stata la madre grazie ad un messaggio ricevuto sul telefonino (collegato al sistema d’allarme). A supporto di questa tesi, la portafinestra scardinata forzatamente e il gran disordine trovato nell’appartamento.

Diletta Leotta, prime indiscrezioni sul furto: partono le indagini

Diletta Leotta, ulteriori indiscrezioni sul furto nel suo appartamento (Getty Images)
Diletta Leotta, ulteriori indiscrezioni sul furto nel suo appartamento (Getty Images)

Le mire vanno su alcuni georgiani che sarebbero abituali ladri d’appartamento nelle zone di Milano dove abita la Leotta, oppure si batte la pista di alcuni esponenti provenienti dall’ex Jugoslavia. Ad ogni modo, qualche certezza comincia ad emergere: due hanno agito nell’appartamento e, presumibilmente, altri due elementi hanno fatto da ‘palo’ aspettando che la Leotta uscisse dall’abitazione. Un colpo “corale”: massima resa con il minimo sforzo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Diletta Leotta | Lady Scardina pronta a soddisfare la sua voglia di…calcio!

La Leotta sembrerebbe ancora scossa. Un altro dubbio che permane è se i malcapitati abbiano fatto o meno una copia delle chiavi dell’abitazione, la conduttrice comunque si è apprestata immediatamente a cambiare la serratura. Non dubitiamo, inoltre, che presto saranno intensificati anche i sistemi d’allarme. La prudenza non è mai troppa, anche se i primi dettagli del misfatto cominciano a saltar fuori. I rapinatori, al momento, non hanno un volto né un’identità ma presto verrà fatta luce sull’accaduto e allora i pezzi del puzzle torneranno in ordine. Le tessere di questo mosaico avranno un senso e, forse, ci sarà modo di limitare i danni senza prestare il fianco alla beffa. Magari assicurando gli scassinatori alla giustizia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Diletta Leotta | Con Scardina è amore vero, il pugile presentato ai genitori