Home Bellezza Unghie Unghie deboli dopo il semipermanente | scopri come rinforzarle

Unghie deboli dopo il semipermanente | scopri come rinforzarle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:02
CONDIVIDI

Le unghie si possono indebolire dopo l’applicazione ripetuta di smalti semipermanente, ma scopri i rimedi naturali per rinforzarle.

rimedi unghie deboli
Unghie deboli Foto: Adobe Stock

Le unghie vanno sempre curate e mai trascurate, non solo dal punto di vista estetico, ma anche salutare. Ci sono delle abitudini sbagliate che a lungo andare possono danneggiare le unghie, rendendole deboli e fragili. Le unghie esposte a stress come infezioni da funghi, micosi, scarsa igiene, applicazione di gel e smalto semipermanente, possono indebolirle.

A tante donne è capitato di ritrovarsi le unghie deboli e fragili dopo ripetute applicazioni del semipermanente. Purtroppo questi trattamenti troppo aggressivi, possono indebolire maggiormente le unghie.

Il più delle volte accade quando ci si cimenta a casa da sole sia nell’applicazione che nella rimozione, oppure se si utilizzano prodotti di bassa qualità. Motivo per cui è importante affidarsi  ad un personale esperto.

Noi di Chedonna.it, vi diamo qualche consiglio per rinforzare le unghie dopo il semipermanente con rimedi naturali.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Rimuovere lo smalto correttamente | scopri come farlo

Unghie deboli: rimedi naturali per rinforzarle

Unghie rovinate
Unghie deboli Fonte: iStock Photo

Le unghie deboli dopo il semipermenente si possono rinforzare non solo seguendo un alimentazione mirata, ma anche con rimedi naturali.

Infatti le donne che seguono un alimentazione sana ed equilibrata apporta non solo benefici al nostro organismo, ma anche alle unghie.

L’importante è bere almeno due litri al giorno, poi inserire nella dieta alimenti come: formaggi, pesce azzurro, spinaci, broccoli, cicoria, cavolfiore e frutta. Inoltre non vanno mai dimenticati alimenti che contengono ferro, calcio, zinco, vitamina B6, vitamina B5 e vitamina A. La carenza di vitamine e sali minerali contribuiscono all’indebolimento dell’unghia.

Ecco i rimedi naturali da preparare a casa facilmente.

1- Olio e limone: preparate un impacco con il succo di limone e due cucchiai di olio di oliva, mescolate e immergete le unghie. Lasciate agire per 10 minuti, poi ripetete il trattamento dopo 7 giorni.

2- Olio essenziale di limone: non solo contribuisce a rinforzarle ma anche a schiarirle. In una ciotola mettete 2 gocce di olio essenziale di limone con un cucchiaino di latte, uno di yogurt e 1/2 cucchiaino di olio d’oliva. Mescolate bene e poi applicate il composto ottenuto sulle unghie pulite e dopo la manicure. Ripetete il trattamento dopo 7 giorni.

3-Olio essenziale di menta piperita: riattiva la microcircolazione, in un pentolino mettete 3 cucchiai di olio d’oliva e riscaldate per 2 minuti, poi aggiungete 10 gocce di olio di menta piperita e mescolate bene. Applicate sulle unghie e massaggiatele iniziate dalle cuticole, si consiglia di farlo la sera, in modo che l’impacco agisce per tutta la notte.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Smalto | scopri la tonalità adatta alla tua carnagione

4- Avocado: un frutto perfetto per curare le unghie deboli e fragili. In una terrina mettete la polpa di mezzo avocado, aggiungete un po di succo di limone e un cucchiaio di olio d’oliva. Mescolate bene e applicate sulle unghie e lasciate agire per 10 minuti, poi sciacquate e ripetete ogni settimana.

5- Avocado e yogurt: la combinazione avocado e yogurt è perfetto per rinforzare le unghie e nutrirle in profondità. Consigliato in questo caso, in mixer mettete la polpa di mezzo avocado, un cucchiaio di yogurt, 2 cucchiaini di miele, un cucchiaino di olio di oliva e qualche goccia di limone. Frullate e poi applicate sulle unghie, lasciate agire per 10 minuti, poi lavate con acqua tiepida e ripetete ogni settimana.

6- Olio di ricino: combinato  all’olio essenziale di limone e all’olio di oliva, riscuote un gran successo per curare le unghie deboli che tendono a sfaldarsi. Applicatelo la sera prima di andare a letto, anche più volte a settimana.

7-Bicarbonato: preparate uno scrub, basta mettere in una ciotola un cucchiaio di olio extra vergine di oliva, un pò di miele e bicarbonato, lavorate con una spatolina per creare un composto granuloso. Applicate sulle unghie e massaggiate delicatamente con movimenti circolari. Ripete ogni 7 giorni.

8- Aglio: certo se si pensa all’odore non è piacevole, ma è molto efficace in questo caso. Strofinatelo sull’unghie e poi indossate i guanti di cotone e lasciate agire. Se proprio vi nausea l’odore,applicate l’olio di mandorle dolci.

9- Aloe vera e succo di limone: l’aloe vera è spesso utilizzato per la cura della pelle, ha un azione rigenerante. Infatti grazie ai sali minerali, vitamine e enzimi è un alleato delle donne, mettete 2 cucchiai in una ciotolina, aggiungete 2 cucchiaini di olio di oliva e di ricino, poi 10 gocce di succo di limone. Mescolate bene e applicato l’impacco sulle unghie e lasciate agire per 10 minuti. Sciacquate e ripete ogni 7 giorni.

Consigli per rinforzare le unghie

Unghie
Unghie perfette e forti Fonte:Pixabay

Tanti gesti involontari, che molte donne fanno ogni giorno, a lungo andare danneggiano le unghie indebolendole. Ecco alcuni consigli utili da seguire.

-Detersione con prodotti non aggressivi: purtroppo non tutte le donne utilizzano i guanti quando fanno le faccende domestiche. Non solo anche i detergenti per l’igiene e cura delle mani se sono preparati con ingredienti aggressivi e non naturali, possono indebolire le unghie.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Oli essenziali per rinforzare le unghie | segui i consigli

– Non seguire una manicure: le mani sono il biglietto da visita di ogni donna, molte se dimenticano spesso, la mancata cura e manicure possono indebolire le unghie. Lo smalto semipermanente, si può applicare solo dopo una manicure, ma si consiglia di fare qualche è pausa per evitare di indebolire l’unghie. Inoltre affidatevi sempre a persone specializzate.

Oli essenziali
Oli essenziali Foto: Adobe Stock

-Mancata applicazione di oli essenziali: gli oli essenziali sono molto efficaci per la fragilità delle unghie. Inoltre proteggono le unghie soprattutto quelle dei piedi da micosi e infezioni, accade spesso quando si applicano prodotti come gel e semipermanenti. Gli oli li essenziali consigliati: limone, rosmarino, all’eucalipto e jojoba.