Home Salute e Benessere Alimentazione sana ed equilibrata | Seguiamo le regole d’oro

Alimentazione sana ed equilibrata | Seguiamo le regole d’oro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:16
CONDIVIDI

Seguire un alimentazione sana ed equilibrata non è così noiosa e difficile, è molto importante per la salute del nostro organismo. 

Alimentazione sana
Alimentazione sana Fonte: iStock Photo

 

L‘alimentazione sana ed equilibrata è alla base della nostra salute, ma in molti sostengono che  mangiare in modo sano sia noioso.

Ma non tutti sono a conoscenza che per alimentazione sana o equilibrata si intende un modo di alimentarsi corretto non solo dal punto di vista quantitativo ma anche qualitativo.

L’alimentazione equilibrata garantisce un apporto adeguato di energia e di sostanze nutritive, in questo modo si prevengono carenza alimentari.

E’ importante ricordare che il principio base di una sana alimentazione sta nel variare la dieta, perchè anche se un determinato alimento è sano non va comunque mangiato in eccesso.

Noi di CheDonna.it vi diamo tutte le informazioni necessarie per seguire un’alimentazione sana ed equilibrata.

Alimentazione sana ed equilibrata: perchè è importante variare

Cereali e verdure
Cereali e verdure Fonte: iStock Photo

L’alimentazione per definirsi equilibrata e sana, deve essere varia, in quanto il nostro organismo ha bisogno di tutti i nutrienti nelle quantità giuste. Seguendo questo principio, si minimizzano le conseguenze negative, che derivano dall’ingestione di sostanze potenzialmente nocive.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Alimentazione sana: le nuove regole dell’OMS

Quest’ultime possono essere presenti già nell’alimento o formarsi in seguito ai processi di:

  • lavorazione
  • conservazione
  • cottura dell’alimento

 

Le regole da seguire per un alimentazione sana

Preferite la frutta al dolce
Preferite la frutta al dolce Fonte: iStock Photo

 

Non è difficile e neanche noioso seguire un alimentazione sana ed equilibrata, è una forma di abitudine, se seguite le regole fondamentali vedrete che sarà davvero facile, è solo questione di abitudine. Ecco le 10 regole d’oro da seguire.

1- Meno calorie da assumere al giorno: in questo modo il vostro corpo si sentirà leggero. Non basta inserire nella propria dieta alimenti benefici per il nostro organismo, ma anche in giuste quantità.

2- Consumare più frutta e verdura:  è un dato di fatto che consumare frutta e verdura in quantità abbondanti è fondamentale per una corretta e sana alimentazione. I consigli dei nutrizionisti è quello di mangiare almeno quattro porzioni giornaliere di verdura e una di frutta di cinque colori diversi. Mi raccomando sempre di stagione, perchè sono più genuine.

3-  Mangiare tanti legumi: i legumi sono un vero e proprio toccasana per la nostra salute, in quanto apportano proteine vegetali che, al contrario di quelle animali, sono più leggere da assimilare e non fanno affaticare in fegato. Non solo i legumi aiutano anche a ridurre il colesterolo cattivo e di conseguenza si libera il sangue dai grassi.

 

Clicca sull’immagine qui sotto se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda il Natale

Natale che donna

4- Consumare più carne bianca che rossa: se siete abituati a mangiare molta carne rossa, è il momento giusto di interrompere questa abitudine sbagliata. Il pollo o il tacchino, al contrario ad esempio del manzo o del maiale, hanno un potere preventivo nei confronti dei tumori.

5-  Scegliere i cereali integrali: iniziate proprio dalla pasta e i dai prodotti da forno, a acquistate quelli integrali che sono prepararti con farine poco raffinate. I cereali integrali sono ricchi in fibre utilissime al nostro organismo. Le fibre aumentano il senso di sazietà, placano la fame, aiutano a perdere peso in fretta e favoriscono il transito intestinale.

6- Il pesce non deve mai mancare: i nutrizionisti consigliano di consumare almeno quattro porzioni di pesce alla settimana. Il pesce è un alimento ricco in ferro, omega 3 ed è povero di acidi grassi saturi. Si tratta quindi di un’ottima alternativa al consumo di carne, fonte di proteine e di grassi buoni.

7- Limita il consumo di zuccheri e sale: per un’alimentazione sana e equilibrata bisogna evitare il consumo eccessivo di zuccheri, soprattutto quelli raffinati. Innanzitutto dovete limitare dolci farciti e con glasse, prediligete quelli prepararti a casa, soprattutto cioccolato e surrogati, gelati cremosi, caramelle.  I cibi spazzatura sono quegli alimenti da consumare raramente, perchè sono dannosi per la nostra salute. Lo zucchero va comunque diminuito, anche di quelli non raffinati, anche del miele, perchè fa aumentare l’insulina, provoca fermentazioni intestinali e squilibra l’alimentazione. Anche un consumo eccessivo di sale può essere altrettanto nocivo, non esagerate in quanto aumenta la pressione arteriosa.

8- Uso dell’olio extravergine: è il migliore condimento per i vostri piatti in quanto non è un grasso animale, quindi non è un pericolo per il colesterolo. Infatti  i pregi dell’extravergine sono: rallenta l’invecchiamento cellulare, regola la pressione arteriosa e riduce le malattie cardiovascolari e previene il tumore.

9- Diminuire il consumo di bevande alcoliche: è consigliabile eliminare i liquori e il vino bianco, quest’ultimo si può consumare con moderazione, basta bere mezzo bicchiere di rosso al pasto. L’abuso di alcol è dannoso per il nostro organismo, soprattutto per i malati di malattie degenerative o autoimmuni.

10- Limitare i prodotti in scatola: devono essere consumati con moderazione, scegliete sempre le scatole rivestite all’interno ed evitate i cibi scatolati e precucinati.

 

Nutrizionista
Nutrizionista Fonte: iStock Photo