Elisabetta Canalis | L’ex velina si unisce alla protesta degli afroamericani

0
3

Elisabetta Canalis si unisce agli afroamericani, che protestano contro razzismo ed intollerannza negli USA, dopo la morte di George Floyd.

Elisabetta Canalis in piazza con gli afroamericani (Getty Images)
Elisabetta Canalis in piazza con gli afroamericani (Getty Images)

Elisabetta Canalis, attualmente, è tornata in cima alle maggiori testate per via della sua netta presa di posizione dopo i fatti di Minneapolis. La modella e showgirl sarda, che vive in America da tempo con la sua famiglia, ha deciso di scendere in piazza con gli afroamericani per dire no al razzismo: “Chi protesta, anche animatamente, sta riscrivendo la storia”, dice.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Elisabetta Canalis | Come una diva a bordo piscina, la foto spiazza i fan

Lei, dal canto suo, è rimasta molto scossa dalla morte di George Floyd: una dipartita avvenuta in maniera brutale, con dei colpevoli acclarati assicurati alla giustizia. Il problema, però, continua ad essere l’intolleranza. L’ex velina, a suo modo, dà una lezione a tutti coloro che l’hanno tacciata d’esser superficiale e pensare solo ed esclusivamente all’estetica. La celebre sarda, in più d’un occasione, ha postato foto mozzafiato in grado di risaltare il proprio fisico che resiste all’usura del tempo e continua ad incantare i fan.

Elisabetta Canalis protesta con gli afroamericani: “Riscriviamo la storia”

Elisabetta Canalis dice no al razzismo (Getty Images)
Elisabetta Canalis dice no al razzismo (Getty Images)

Quelle, tuttavia, erano ragioni di lavoro: Elisabetta Canalis collabora, infatti, con diversi brand di moda. Soprattutto nel campo dell’intimo. Le chiedono, quindi, di dare visibilità a certi capi: è ovvio che a risaltare sia anche – forse soprattutto – il personale della seducente sarda, ma fuori dal suo ambito professionale – ricco di sfumature e altrettante capacità – la Canalis è molto attenta alle questioni sociopolitiche non solo americane.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Elisabetta Canalis si racconta: “Mi manca l’Italia. Un secondo figlio…”

L’abbiamo vista anche schierarsi e partecipare attivamente, con applicazione e solidarietà verso l’Italia, in tempi di pandemia: lei ci ha sempre messo la faccia, e non solo. Quindi le critiche che, talvolta, sono arrivate via social le ha rispedite al mittente con un sorriso. La Canalis non è mai banale: sia in bikini che in abiti casual. Parla il suo corpo, ma soprattutto la sua intelligenza che sa alternare seduzione, fascino ed impegno sociale con la stessa capacità e credibilità.

Elisabetta Canalis, a 41 anni, è ancora capace di ammaliare il pubblico con una posa attraente o uno spacco più vistoso e prorompente, ma può addirittura ipnotizzare gli affezionati se si mette a parlare di parità sociale ed eguaglianza ripudiando ogni forma di razzismo. La rivoluzione culturale è possibile partendo dalla bellezza esteriore purché sia accompagnata da buonsenso e profondità d’animo. Qualità che alla celebre showgirl di certo non mancano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🐆

Un post condiviso da Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) in data:

SULLO STESSO ARGOMENTO: Gossip | Elisabetta Canalis e le altre vittime de “Le Iene”