Home Ricette Cosa cucino Bevande analcoliche | scopri come prepararle a casa facilmente

Bevande analcoliche | scopri come prepararle a casa facilmente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:04
CONDIVIDI

Le bevande analcoliche si possono preparare a casa senza alcuna difficoltà e con ingredienti semplici, perfette per dissetarvi nelle calde sere d’estate.

aperitivo analcolico
Fonte:Pixabay

Le bevande analcoliche perfette per accompagnare sfiziosi antipasti e stuzzichini, si possono preparare a casa facilmente con diversi frutti, così da poter servire ai vostri ospiti. Perfette per gli amanti della frutta, infatti è proprio la protagonista di queste bevande.

Con l’arrivo dell’estate, sono perfette per rinfrescarsi, magari le servite con un pò di ghiaccio e per rendere questi cocktail analcolici scenografici, aggiungete un pò di frutta e cannuccia colorata.

Scopriamo alcune semplici ricette da preparare a casa, così da servire e gustarle in compagnia.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Antipasti fritti e sfiziosi | scopri 2 semplici ricette da servire a cena

Bevande analcoliche: scopri 4 semplici ricette

Aperitivo con amici
Aperitivo con amici Fonte:iStock Photo

Le bevande analcoliche che vi proponiamo si preparano senza alcuna difficoltà, bastano pochi ingredienti e il gioco è fatto. Perfetti da gustare in ogni momento della giornata, per dissetarvi o per concedervi qualche momento di pausa in compagnia. Sono bevande a cui nessuno riesce a rinunciare soprattutto con l’arrivo del caldo torrido.

1-Sciroppo all’arancia: fresco e dissetante

Aperitivo analcolico
Sciroppo all’arancia Fonte:Pixabay

Lo sciroppo all’arancia è una bevanda che si prepara facilmente e con pochi ingredienti, da servire fresco con del ghiaccio. Una bevanda analcolica dal profumo delicato, si consiglia solo la frutta non trattata, perfetta da servire quando avete voglia di sorseggiare qualcosa di fresco. Dopo la preparazione, potete conservarla in frigorifero.

Ingredienti

  • 3 Arance non trattate
  • 1 Limone verde non trattato
  • 400 g di Zucchero
  • 2 dl di Acqua

Preparazione

Per preparare questa ricetta, iniziate a lavare bene la buccia delle arance e del limone sotto acqua fredda corrente, poi le asciugate bene. Con una grattugiate, grattugiate la buccia e mettete in una ciotola ampia, spremete il limone e le arance, poi filtrate il succo. Mettete in un pentolino 2 dl di acqua fredda e portate ad ebollizione, poi raggiunto il bollore, spegnete e versate la buccia grattugiata degli agrumi. Fate raffreddare bene, poi aggiungete il succo delle arance e del limone e con un cucchiaio mescolate bene, filtrate e mettete in un pentolino, aggiungete lo zucchero e fate sobbollire per 2 minuti a fiamma bassa. Conservate lo sciroppo caldo in bottiglie di vetro sterilizzate e chiudete, non appena sarà freddo mettetelo in frigo e utilizzate all’occorrenza.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Happy hour anche a dieta: consigli per non rinunciare all’aperitivo

2- Cocktail all’anguria e melone

Aperitivo
Cocktail all’anguria e melone Fonte:Pixabay
E’ un cocktail alla frutta fresco e semplice da preparare perfetto da servire durante l’estate, visto che l’anguria è un frutto tipico della stagione estiva.

Ingredienti

  • 300 g di polpa di anguria
  • 200 g di polpa di melone
  • 4 foglie piccole di menta
  • 35 g di zucchero
  • 200 ml di acqua fresca
  • succo di un limone
  • ghiaccio

Preparazione

Per preparare questa bevanda dissetante, iniziate a tagliare l’anguria a fettine e poi a pezzetti, eliminate tutti i semini. Lo stesso fate con il melone, poi in un frullatore mettete le foglie di menta e lo zucchero, frullate bene, poi aggiungete l’anguria, il melone e il succo di limone. Frullate fino ad ottenere una purea molto liquida, versate l’acqua fredda e continuate a frullare ancora. La bevanda è pronta per essere servita con i cubetti di ghiaccio.

3-Sciroppo di lamponi

aperitivo analcolico
Sciroppo di lamponi Fonte:Pixabay
Lo sciroppo di lamponi è una bevanda fresca e dissetante, perfetta da gustare in compagnia accompagnando con del ghiaccio.
In alternativa si può utilizzare come bagna di dolci o per arricchire torte, gelati e macedonie di frutta. Lo sciroppo dopo la preparazione si può conservare anche in frigo, ma va consumato dopo un paio di settimane.

Ingredienti

  • 300 g. di Lamponi
  • 1 Limone
  • 500 g di Zucchero

Preparazione

Per preparare questa bevanda iniziate a lavare ed asciugare i lamponi, con un canovaccio di cotone, fatelo delicatamente per evitare che si possano schiacciare le more. Trasferitele in un setaccio e coprite con 250 g di zucchero, mettete un telo e lasciate riposare per una notte intera. Il giorno seguente, filtrate il composto e mettetelo in un tegame, poi aggiungete lo zucchero rimasto e il succo di limone filtrato. Accendete il fuoco e portate ad ebollizione, poi appena raggiunto fate cuocere altri 5 minuti e poi spegnete. Lasciate raffreddare bene e poi trasferite il sciroppo ottenuto nelle bottiglie sterilizzate, chiudete bene con il tappo e conservate in un luogo fresco. Servitelo fresco e con del ghiaccio.

4- Bevanda al succo pompelmo 

aperitivo analcolico
Sciroppo di pompelmo  Fonte:Pixabay

Lo sciroppo di pompelmo e limone, è un cocktail analcolico fresco e dissetante, da servire quando avete ospiti a cena con degli stuzzichini. Una bevanda perfetta quando le temperature sono alte, ma perfetta anche in inverno, magari evitate di aggiungere il ghiaccio.

Ingredienti

  • 100 g Zucchero di canna
  • 820 ml Acqua 
  • 12 foglie Menta
  • Limone
  • Pompelmi rosa
  • Ghiaccio q.b.

Preparazione

Per preparare questa, iniziate a mettere in un tegame lo zucchero di canna con solo 120 ml di acqua naturale e fate sciogliere lo zucchero a fiamma bassa. Poi lasciate intiepidire e mettete il tutto in una tazza, aggiungete le foglie di menta lavate e asciugate. Fate riposare il tutto per un paio di ore, poi filtrate con un colino a maglie strette e versate in una brocca. Lavate il limone e i pompelmi, spremete per otterrete il loro succo, filtrate e aggiungere allo sciroppo. Versate la restante acqua naturale e mescolate bene, lasciate riposare in frigo e servite fresco con dei cubetti di ghiaccio e delle fettine di pompelmo.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Cena formale a casa? Le regole giuste per la mise en place

Aperitivo Foto da iStock

Adesso tocca a voi, scegliete la bevanda che preferite di più, si preparano senza alcuna difficoltà e con semplici ingredienti.

Servite quando avete ospiti a cena per accompagnare gli stuzzichini sfiziosi.