Home Ricette Organizzare una cena a buffet a casa | Ecco alcuni consigli

Organizzare una cena a buffet a casa | Ecco alcuni consigli

CONDIVIDI

Organizzare una cena a buffet a casa vi risulta difficile? Non scoraggiatevi, seguite i nostri consigli per organizzare il tutto in modo facile e veloce.

 

Organizzare una cena a buffet a casa (IstockPhotos)

Organizzare le cene e i pranzi vi piace tantissimo?

Quando l’occasione è davvero speciale e il numero degli ospiti è notevole, non sapete come rimediare?  Non avete spazio a sufficienza per tutti gli ospiti, quindi la cena, con tutti gli invitati seduti, vi risulterà impossibile? Come rimediare per gli inviti già estesi?

La risposta è semplice: organizzate una cena a buffet , che dà un tocco leggero ed informale alla serata, apparentemente può sembrare molto difficile, ma con l’aiuto di CheDonna.it , non lo sarà.

Bastano dei semplici e pochi accorgimenti per rendere una serata davvero unica e piacevole.

Organizzare una cena a buffet

(Istock Photos)

L’idea di organizzare una cena a buffet, vi entusiasma, ma non sapete da dove iniziare, basta seguire alcuni accorgimenti per rendere la cena perfetta. Ecco alcuni consigli da seguire:

  1. stabilire il tema della serata: che alimenti prediligete, carne, verdure, pesce, finger food e un  assaggio di tutto;
  2. decidere quali sarà il tavolo delle pietanze;
  3. scegliere le posate, bicchieri e tovaglioli;
  4. scegliere i tavoli e le sedie;
  5. stilare la lista della spesa;

1- Stabilire il tema della serata

Innanzitutto, bisogna stabilire il tema della serata, partendo proprio dalle ricette da preparare. Pensate a dei menù regionali o menù particolari come quello messicano, giapponese o spagnolo. Davvero, potete dare libero sfogo alla vostra fantasia, ci sono tantissime possibilità per dare vita ad un buffet davvero originale con amici e parenti,.

Ecco alcune idee, come: i finger food e stuzzichini, che vi faranno recuperare tempo, in quanto si possono preparare in largo anticipo e servirle fredde.

Accertatevi se tra gli invitati ci sono regimi alimentari particolari come le diete vegane o vegetariane, non solo celiaci, se qualcuno è intollerante o ha particolari allergie. In questo modo, potrete organizzare il menù della cena a buffet accontentando tutti.

2-  Il tavolo delle pietanze

Per organizzare al meglio una cena a buffet, dovrete avere a disposizione un tavolo abbastanza ampio, in modo da poter poggiare tutti i piatti da portata. Non solo le bibite, i bicchieri, posate e piatti, se avete la possibilità e lo spazio, potete separare le pietanze in questo modo: da un lato i finger food, poi i piatti caldi e freddi, oppure piatti con carne e pesce, oppure i primi piatti lontani dai secondi.  Un consiglio è mettere le pietanze anche in vassoi, con eventuali decorazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cena formale a casa? Le regole giuste per la mise en place

 

3- Scegliere le posate, i bicchiere e i piatti

Se avete molto spazio a disposizione, potete scegliere di collocare su un tavolo diverso dalle pietanze i piatti, bicchieri e posate. In caso contrario sistemate sul tavolo delle pietanze stesse. I piatti e tutto l’occorrente per ogni ospite dovranno essere sistemati in modo ben definito, il numero dovrà essere sempre superiore rispetto al numero degli invitati.

Il motivo è semplice, perchè durante la cena a buffet, spesso le persone appoggiano le proprie cose in un punto e lì se le dimenticano, quindi è meglio abbondare.

Certamente è consigliabile utilizzare piatti, bicchieri e posate usa e getta, altrimenti diventa difficile il tutto.

Per i piatti e i bicchieri sono preferibili quelli in carta per evitare uno spreco di plastica.

4- Scegliere le sedie e i tavoli di appoggio

E’ pur vero che è una cena a buffet, ma la cena non si può consumare in piedi, dovete prevedere delle sedie o dei piani d’appoggio per gli ospiti. un’idea particolare è dei puff o degli sgabelli pieghevoli, che potete prendere all’occorrenza.

In questo modo tutti gli invitati potranno mettersi a proprio agio.

 

Natale che donna

5- Stilare la lista della spesa

Dopo aver pensato al menù, al tovagliato, piatti, bicchiere  e posate, non vi resta che scrivere una lista di tutto ciò che dovrete comprare.

Procedete in questo modo:

  • fate la spesa in base al numero di invitati: certamente dopo che vi hanno dato conferma
  •  acquistate tutti gli ingredienti per la preparazione delle diverse ricette;
  • scegliete di che colore dovranno essere i piatti, tovaglia, tovaglioli, bicchiere e posate e procedete all’acquisto.