Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Aperitivo light per non rinunciare una serata tra amiche

Aperitivo light per non rinunciare una serata tra amiche

CONDIVIDI

Un’ aperitivo light è un modo per non rinunciare ad un incontro con le amiche, anche se seguiamo una dieta per restare in ottima forma

 

Aperitivo light Fonte: Istock-Photos

L’aperitivo è un momento da trascorrere in compagnia delle amiche, un incontro piacevole, ma il più delle volte non sposa con la nostra linea. Non è sempre facile resistere a degli stuzzichini invitanti come patatine, taralli e  pizzette.
Non rinunciamo, basta saper scegliere cosa mangiare con moderazione, sostituendo alcuni snack classici, come le patatine, le pizzette, gli spiedini con i wurstel a snack più sani e leggeri  senza rinunciare al gusto.
Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda il benessere e le strategie per restare in forma CLICCA QUI!

Aperitivo light: cosa mangiare

Un’ aperitvo si può preparare anche light cosi da non rinunciare ad incontro con amiche anche se si è a dieta. Negli ultimi decenni, l’aperitivo è sempre più frequente o per incontrarsi con qualcuno, o per un appuntamento di lavoro o per stuzzicare qualche snack con il vostro partner.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> 5 cose da sapere per realizzare un aperitivo estivo perfetto

C’è anche l’aperitivo detto “apericena“, che sostituisce l’aperitivo prima di iniziare la cena, dove c’è la possibilità di consumare diversi piatti non light accompagnati da diversi cocktail.

E’difficile rinunciare all’apericena se siamo a dieta, perchè si sa che i buffet sono molto ricchi in grassi e in carboidrati. State tranquille, godetevi l’aperitivo light scegliendo le diverse alternative:

  • cocktail analcolici alla frutta: anche se la frutta contiene molti zuccheri, l’alcol ne contiene di più, ma non vi gonfia;
  • bibita light invece della classica soda;
  • un cocktail a base di succo di pomodoro: come il bloody Mary, che è poco calorico;
  •  stuzzichini: sono da preferire  piatti a base di verdura o proteine, come rustici al forno, la bresaola con qualche grissino integrale;
  •  riso o cous cous: perchè sono carboidrati senza apporto di calorie a differenza di patatine, panini molto farciti e pizzette;
  • la frutta secca no: perchè è troppo calorica;
  • olive e sottaceti: perfetti perchè meno calorici degli arachidi;
  • spiedini di frutta e formaggio: da preferire ai spiedini con mozzarella e pomodori o  con i wurstel;
  •  sushi: ideale, però evitare il cocktail di gamberetti con la maionese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Colazione: cosa mangiare per mantenersi in forma e dimagrire

Aperitivo light: come prepararlo a casa

Se poi organizzate una cena a casa e preparate anche l’apericena, basterà seguire le cose sopra elencate ma aggiungendo qualcosa di più gustoso per le amiche:

  • cocktail analcolici: come il mojito analcolico è perfetto;
  • una centrifugato di pomodoro: perchè non è calorico;
  • centrifugati di vostra fantasia: potete mischiare la frutta con la verdura, come ananas con mela e sedano,oppure carote con mango e arance, salutari e gustosi;
  • spiedini di frutta: come anguria e melone;
  • olive e sottaceti;
  • verdure e ortaggi crudi: come carote, finocchi o pomodori;
  • vino bianco: senza esagerare;
  • pizzette: si intendono quelle preparate in casa da consumare con moderazione.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Virgilia Panariello