Primo piatto freddo |Trofie datterini, olive nere e pinoli

0
4

Un primo piatto di pasta fredda, particolarmente adatto per l’arrivo dei primi caldi. Le trofie con pomodori datterini, olive nere, pinoli e scaglie di grana, un pranzo leggero pratico anche per un pic nic. 

trofie datterini olive nere e pinoli
Trofie con datterini, olive nere e pinoli (Foto Adobe Stock)

Con l’arrivo dei primi caldi anche la nostra dieta deve calibrarsi. Dobbiamo assumere cibi privi di grassi ma ricchi di acqua. Inoltre, stare leggeri è indicato specie se si soffre di alcune patologie.

Un primo piatto semplice ma molto gustoso sono le trofie con pomodori datterini, olive nere, pinoli e scaglie di grana. Facilissimo da preparare è una ricetta adatta sia per un fresco pranzo in famiglia che per essere consumata all’aperto.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Risotto al limone | Primo piatto facile e veloce da preparare

Un pic nic in campagna o un pranzo al mare, con l’arrivo della bella stagione si potranno assaporare le trofie così condite anche fuori dalle mura domestiche visto che si tratta di un piatto freddo che non necessita di essere riscaldato.

Trofie con pomodori datterini, olive nere, pinoli e scaglie di grana

trofie datterini, olive nere, pinoli
Trofie (Foto Adobe Stock)

Le trofie con pomodori datterini, olive nere, pinoli e scaglie di grana sono un primo piatto di pasta fredda molto semplice da preparare e particolarmente adatto con l’arrivo dei primi caldi.

I pomodori datterini sono infatti ricchi di sali minerali e vitamine, nonché di antiossidanti ottimi per la pelle. Inoltre, contengono licopene un protettore contro le malattie cardiovascolari che svolge anche un’azione antitumorale. Dalle qualità diuretiche e disintossicanti, i datterini, al loro interno anche i folati, utili per il sistema nervoso e per la formazione dei globuli rossi.

I pinoli invece sono ricchi di proteine e fibre vegetali. Offrono una discreta dose di vitamina B2, zinco e potassio. Inoltre, contengono vitamina E, calcio, magnesio e ferro. Il loro apporto calorico è elevato, ma consumandone piccole quantità è un dato trascurabile.

Le olive nere, invece, offrono benefici dal punto di vista cardiovascolare, alzando il colesterolo buono. Ricche di vitamina E e antiossidanti sono utili a prevenire il cancro. Inoltre, contengono polifenoli che agiscono come un analgesico naturale.

Vediamo ora il procedimento di questa gustosa ricetta fresca e leggera da preparare in un battibaleno.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Perdi peso con la pasta fredda 

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di trofie
  • 500 g di pomodori datterini
  • 200 g di olive nere denocciolate
  • 20 g di pinoli
  • olio extra-vergine di olive q.b.
  • scaglie di grana q.b.
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

Mettete al fuoco una pentola con acqua e un cucchiaio di sale e fate bollire. Nel frattempo lavate i datterini, tagliateli a metà e disponeteli dentro a un recipiente. Quindi procedete con le olive nere. Scolatele dalla salamoia e tagliatele a metà e unitele ai pomodori.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Un piatto di pasta per ogni segno zodiacale

Aggiungete ora i pinoli e le scaglie di grana. Condite il tutto con olio extra-vergine di oliva e un pizzico di sale. Nel frattempo buttate le trofie e non appena saranno cotte scolatele. Lasciatele raffreddare un po’ e poi unitele al condimento.

trofie datterini, pinoli, olive nere
Pomodori datterini (Foto Adobe Stock)

Consiglio

Se fa molto caldo mettete tutto in frigo per una mezzora. Altrimenti se la pasta si è raffreddata del tutto potete portare direttamente in tavola. Prima di servire potete anche aggiungere un altro filo d’olio se lo necessita.