Home Ricette Vegana Affettato vegano di fagioli cannellini -VIDEO-

Affettato vegano di fagioli cannellini -VIDEO-

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:00
CONDIVIDI

Una ricetta semplice e gustosissima per preparare un affettato vegetale di fagioli cannellini alle olive e senape, perfetto per farcire panini, o per accompagnare una fresca insalata. 

Affettato vegetale di fagioli cannellini -VIDEO-
Fonte foto: Vegolosi.it

Una ricetta vegana davvero unica per realizzare un affettato vegetale a base di fagioli cannellini, olive nere e senape. Un goloso ‘salame’ vegetale che piacerà a tutta la famiglia con cui si potranno realizzare golosi panini o un appetitoso carpaccio magari accompagnato da rucola o altro tipo di insalata fresca.

SULLO STESSO ARGOMENTO:  Ricetta vegana | Humus ai pomodori secchi -VIDEO-

Preparare l’affettato vegetale sarà davvero semplice e potrà essere una sana alternativa all’affettato di origine animale non sempre salutare e adatto a chi vuol tenere il colesterolo sotto controllo. Perfetto per i vegani ma anche per chi vuol provare qualcosa di davvero appetitoso! Se ami provare gusti nuovi, non perdere le polpette di patate in salsa al curry.

Come preparare l’affettato vegetale di fagioli cannellini alle  olive e senape | il video tutorial

Per preparare l’affettato vegetale di fagioli cannellini alle olive e senape, avrete bisogno di:

  • 250 grammi di cannellini già cotti
  • 90 grammi di amido di mais
  • 1 cucchiaio di senape
  • 50 grammi di olive nere
  • 1 cucchiaio di salsa di soia (senza glutine)
  • sale e olio
  • brodo vegetale

Per la preparazione della ricetta serviranno inoltre un tritatutto, un telo di cotone pulito e dello spago da cucina. 

SULLO STESSO ARGOMENTO: Involtini di lasagne con erbette e crema di cannellini -VIDEO-

Per prima cosa si dovranno sciacquare e asciugare bene i fagioli cannellini per poi trasferirli nel tritatutto assieme alle olive nere snocciolate, la senape, l’amido di mais, la salsa di soia, un pizzico di sale e un poco di olio di oliva. 

Frullare tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Il composto ottenuto andrà lasciato riposare in frigorifero per 3 ore per poterlo far solidificare un poco. A questo punto l’affettato andrà cotto.

Prima di cuocere l’affettato, si dovrà trasferire su un telo bianco di cotone pulito e dopo aver formato un cilindro lo si arrotolerà nel telo fermando le due estremità ed il centro con lo spago da cucina.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Ricetta vegana | spaghetti alla carbonara -VIDEO-

Il salsicciotto ottenuto, andrà immerso in una pentola di brodo vegetale bollente e salato e andrà fatto cuocere per 20 minuti. Una volta terminato il tempo di cottura si tirerà fuori dalla pentola, scolando il brodo in eccesso, e si lascerà raffreddare completamente.

Insalate e dressing cremosi
 (Istock photo)

Una volta raffreddato potrà essere tagliato a fette come qualsiasi altro affettato ed essere il protagonista di molte ricette gustose. Si potrà conservare in frigorifero fino a 2 giorni chiuso in un contenitore per alimenti. Se ami la cucina vegana non perdere la ricetta dei Cinnamon Rolls! 

( Fonte: Vegolosi.it)