Capelli sani e forti con i rimedi naturali | segui i consigli

0
32

Avere i capelli sani e forti è importante, esistono diversi rimedi naturali che rivitalizzano la chioma. Scopriamo quali sono e come farli a casa.

Capelli
Capelli Foto:Adobe Stock

Tante donne vorrebbero sfoggiare una chioma sana, forte, voluminosa e ben nutrita, ma come si fa a prendersene cura a casa senza rivolgersi dall’hair-stylist?

Innanzitutto si deve fare attenzione ai prodotti, che si utilizzano per la detersione e non solo dei capelli, che a lungo andare possono solo danneggiare la chioma.

Anche i lavaggi frequenti, le tinture, le decolorazioni e i prodotti per lo styling possono danneggiare ed indebolire i capelli. Questi devono essere curati, basta scegliere dei prodotti mirati in base al proprio capello, quindi fare una scelta con attenzione. Di recente abbiamo dedicato a un articolo su come prendersi cura dei capelli a casa, clicca qui per scoprire come.

capelli hanno bisogno di cura con una routine di bellezza precisa, per fortuna, si possono adottare diverse soluzioni che aiutano a rivitalizzare i capelli, andando a ridurre i danni in modo facile e veloce. Seguite i nostri consigli per sfoggiare una chioma sana e forte.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Capelli misti | cosa sono e come prendersene cura

Rimedi naturali per sfoggiare capelli sani e forti

Curare capelli
Maschera per capelli Foto da AdobeStock

I rimedi naturali sono sempre quelli più salutari, perchè si utilizzano solo prodotti naturali che proteggono la chioma, senza rovinarla.

Purtroppo i capelli possono indebolirsi per diversi motivi, è opportuno rivolgersi ad un medico specialista in caso di eccessiva secchezza, oppure evidenti segni di alopecia o di un altro sintomo, che dopo la diagnosi, saprà consigliarvi la cura migliore.

E’ pur vero che i rimedi naturali non hanno effetto immediato e soprattutto bisogna bisogna evitare, l’uso costante di:

  • prodotti per il lavaggio con sostanze aggressive;
  • spazzole: sono preferibili i pettini a denti larghi;
  • phon utilizzati in modo errato;
  • uso smisurato di piastre e arricciacapelli;
  • non “coccolare” i capelli con maschere e impacchi.

I rimedi naturali che vi consigliamo non possono dare lo stesso risultato su tutti i capelli, motivo per cui alcune persone potrebbero funzionare su altre no. Per questo motivo è opportuno chiedere il parere di un medico specialista in casi particolari.

Scopriamo come rendere i capelli forti e sani seguendo i nostri consigli.

1- Maschera con le banane per capelli sani e forti

La polpa di questo frutto, idrata i capelli è può essere utilizzata anche come balsamo, basta schiacciare la banana con una forchetta, così da ottenere una polpa. Applicate il composto partendo dalla radice dei capelli fino alle punte e lasciate agire per circa 15 minuti, poi procedete con lo shampoo.

2- Maschera all’olio di ricino con il burro di karitè

L’olio di ricino è un olio che va a rinforzare e nutrire in profondità i capelli sfibrati, il burro di karitè e il miele rigenerano i capelli e li fortificano.

La maschera la preparate riscaldando a bagnomaria 1 cucchiaio di burro di karitè, poi lo trasferite in una terrina con 3 cucchiai di olio di ricino e 2 di miele. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicate la maschera sulla cute e su tutta la lunghezza, insistendo sulle punte, fate dei massaggi delicati con i polpastrelli, attivando la  microcircolazione. Lasciate riposare la maschera per 20 minuti, poi lavate i capelli, utilizzando solo prodotti naturali.

3- Trattamento con tuorlo d’uovo

Il tuorlo d’uovo un alleato perfetto per capelli sfibrati e poco sani, perchè contiene proteine e grassi sani che possono rafforzare le fibre capillari, utile anche in caso di cute secca. Applicate il tuorlo sul cuoio capelluto e lasciate agire per circa 10 minuti, poi risciacquate con acqua e lavate con lo shampoo. Si consiglia ripetere il trattamento ogni 15 giorni.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Oli naturali per la cura dei capelli | Scegli quello più adatto

4- Impacco con l’olio di argan

L’olio di argan va acquistato puro, così ammorbidisce e fortifica i capelli, utile anche in caso di doppie punte. Preparate un impacco applicando l’olio di argan sulle punti e lasciate agire per un’ora, prima di fare lo shampoo. Se volete fortificare tutta la chioma, mettete in una ciotolina due cucchiai di olio di cocco, un cucchiaio di olio di argan, miscelate bene gli ingredienti, così da avere un composto omogeneo. Se volete dare un profumo particolare, potete aggiungere 2 gocce di olio essenziale di eucalipto, poi applicate su tutta la chioma e lasciate agire per 15 minuti, poi proseguite con lo shampoo.

5- Maschera con olio d’oliva

L’olio di oliva è l’alleato perfetto in questi casi, apprezzato in tutto il mondo, è uno dei grassi vegetali, più sani per il nostro corpo. Infatti viene largamente utilizzato nell’industria della cosmetica, perchè nutre e fortifica la struttura del capello. Basta applicare un pò di olio sulla cute e fare dei massaggi delicati con i polpastrelli e lasciate agire per circa 30 minuti. Poi procedete con lo shampoo. Se volete potete anche farlo la sera prima di andare a dormire e lasciare agire tutta la notte, ma i capelli vanno avvolti nella cuffia per doccia.

6- Miele 

Il miele idrata e nutre i capelli in profondità, basta applicare poche gocce in una ciotolina insieme al balsamo o allo shampoo e poi procedete con il lavaggio come di solito.

SULLO STESSO ARGOMENTO:Balsamo per capelli | come sceglierlo e utilizzarlo

Consigli utili da seguire

Capelli
Maschera per capelli Fonte:Adobe Photo

I rimedi naturali devono essere accompagnati da buone e sane abitudini per curare bene i capelli, altrimenti non potete ottenere gli effetti desiderati.

Ecco alcuni consigli da seguire:

  • Lavare i capelli non più di due volte a settimana; lavarsi spesso i capelli può provocare secchezza perché rimuove gli oli e disidrata la cute.
  • Acquistare shampoo e balsamo che agiscono in profondità e con ingredienti naturali.
  • Evitate il lavaggio quotidiano.

SULLO STESSO ARGOMENTO: Tingere i capelli a casa in modo facile e veloce | Scopri come

  • Non lavate i capelli con acqua troppo calda.
  • Asciugate i capelli correttamente dopo il lavaggio.
  • Non strofinateli con l’asciugamano.
  • Applicare il balsamo solo dopo aver eliminato ogni residuo di shampoo: perchè i residui possono appiattire i capelli o di renderli pesanti. Il risciacquo deve essere fatto fino a quando l’acqua non sarà trasparente.
  • Spruzzare la lacca sui capelli umidi: è una pratica comune ma completamente sbagliata, in quanto l’alcool contenuto nella lacca a contatto con il calore brucia e di conseguenza rovina i capelli. Questo fa creare una patina sui capelli che li rende spenti.
Capelli
Prendersi cura dei capelli Fonte:Pixabay
  • Utilizzare frequentemente lo shampoo secco: è utile in casi particolari e rari, ma se diventa un abitudine non va per niente bene. Gli errori frequenti che si commettono sono non vaporizzare lo shampoo ad una distanza di almeno 30 cm e la quantità eccessiva. In questo caso si lascerà un’eccessiva patina bianca che andrà a rendere opaco e spento il colore dei nostri capelli.