Tingere i capelli a casa in modo facile e veloce | Scopri come

0
59

Cambiare look o coprire i capelli bianchi? Non è necessario andare dal parrucchiere, potete tingere i capelli a casa in modo facile e veloce. Scopri come.

 

Tintura
Tingere capelli Fonte:Pixabay

 

Capelli bianchi, ricrescita o voglia di cambiare colore ai capelli? Quante volte avete pensato di cambiare look o coprire semplicemente i capelli bianchi, ma non avete tempo di andare dal parrucchiere?

Non è un problema, potete farlo tranquillamente a casa, impiegherete pochissimo tempo, ma dovete seguire tutti i nostri consigli. Molte sono le donne che seguono le ultime tendenze, non solo ciò che riguarda le acconciature, ma anche le tonalità dei capelli. Questo rappresenta un modo per affrontare nuove sfide, magari per dare una svolta alla propria vita o perchè vogliono cambiare.

Potete fare la tintura tranquillamente a casa in totale autonomia, con le vostre mani, senza ricorrere all’hair-stylist, così da risparmiare ore di attesa dal parrucchiere e soprattutto soldi. Ormai le tinture fai da te sono diventate sempre più frequenti, è pur vero che in commercio si trovano tinture complete di kit di applicazione che vi permetterà di ottenere risultati strepitosi.

Segui tutti i consigli di noi di CheDonna.it per fare la tintura a casa in modo facile e veloce.

 

Come tingere i capelli

Tingere i capelli Fonte: iStock Photo

Prima di iniziare a tingere i capelli, si deve acquistare la tonalità giusta, fatevi consigliare dal personale esperto.

La scelta, dipende dal tipo di risultato che si vuole ottenere, se si deve solo rinfrescare il colore, coprire i capelli bianchi o cambiare totalmente look. Fate solo attenzione, se volete una tonalità più chiara o più scura, dovete passare alla nuova colorazione in modo graduale, per evitare di danneggiare i capelli. In questo modo, proteggete i vostri capelli, abituandovi al nuovo look lentamente e senza avere sgradite sorprese.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli e colore | Ecco i 7 errori che vi faranno sembrare più vecchia

 

Certamente non è consigliabile passare direttamente dal biondo platino al nero intenso, fate sempre una prova, prima di colorare tutti i capelli. Basta colorare alcune ciocche di capelli, nascoste dietro la nuca, per avere un’idea del risultato finale.

Ricordate che la scelta della tintura va fatta in base al colore dell’incarnato, quindi tonalità come il biondo, il rosso e il castano stanno bene alle donne che hanno un colore di pelle color pesca.

Vediamo tutti gli step da seguire per tingere i capelli a casa da sole.

 

Tintura capelli: tutti gli step da seguire

Guanti in lattice
Guanti in lattice Fonte: iStock Photo

Dopo aver acquistato la tintura, fate sempre la prova per evitare l’insorgenza di allergie, applicate un pò di prodotto dietro alla nuca e attendete. Se non sorgono allergie proseguite, questa prova va fatta solo se è la prima volta che utilizzate il prodotto.

Vediamo come fare seguendo tutti gli step, per ottenere una chioma perfetta.

 

1- Protezione

Prima di applicare la tintura, è importante proteggersi per evitare che si possano macchiare, magari potete indossare:

  • capi vecchi
  • coprirli con una mantellina
  • mettere un asciugamano sulle spalle

In questo modo evitate indelebili macchie sugli abiti, poi vanno indossati i guanti in lattice per evitare che si possano macchiare le mani durante l’applicazione.

 

2- Preparare i capelli e la pelle del viso alla tintura

I capelli vanno spazzolati o pettinati, e devono essere asciutti, mi raccomando vanno eliminati tutti i nodi, così da applicare la tintura in modo uniforme. E’ consigliabile applicare una crema idratante nel punto di unione tra la fronte e i capelli, fino alle orecchie e dietro al collo. In questo modo la tinta non attaccherà la pelle del viso.

3- Preparare la tintura

La maggior parte delle tintura mettono a disposizione il kit completo, e il manuale di istruzione, preparate il composto secondo le indicazioni. Poi proteggete la superficie di lavoro con dei fogli di giornale, da evitare eventuali macchie.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Capelli tinti | come prendersene cura | Segui i consigli

 

4- Applicazione

Quando applicate la tintura dovete stare davanti ad uno specchio, in modo da distribuirla bene.

In commercio ci sono due tipologie di tinture, una che si applica tramite una bottiglia di plastica, dotata di beccuccio, mentre l’altra, che va messa nella ciotola, si mescola e si applica con il pennello. Sicuramente con la prima è rapida e facile e soprattutto comoda.

Indipendentemente dal tipo di kit, la tintura va applicata allo stesso modo ecco come:

  • applicare il composto partendo dalle radici dei capelli: il punto più delicato, soprattutto se c’è al ricrescita.
  • poi fate una riga in mezzo, con le dita: coprite con la tintura, distribuite con l’aiuto dei polpastrelli o del pennello;
  • fate un ulteriore riga verso destra aiutandovi con il pettine: deve avere una distanza di circa 1 cm e ripetiamo tutta l’operazione.

E’ importante prevedere la ricrescita dei capelli e quindi la differenza di colore che si avrà successivamente, perchè non sarà bello a vedersi, è davvero antiestetico.

Se rimane la tintura cosa potete fare?

Dopo aver applicato la tintura secondo i nostri consigli, potrebbe rimanere un pò, quindi è preferibile utilizzarla comunque, distribuendola su tutta la superficie.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Prendersi cura dei capelli ogni giorno | segui i nostri consigli

 

5- Far riposare la tintura

Adesso raccogliete i capelli e teneteli con una molletta, se sono di lunghezza media o lunga, con un dischetto di cotone bagnato, rimuovete la tinta in eccesso che si trova sulla fronte ed anche sulle orecchie.

Copriate i capelli con una cuffia da doccia, se non l’avete, potete anche mettere un foglio di carta argentata, in questo la tinta non si secca . Il tempo di riposo, dipende dalla marca della tintura, basta leggere le indicazioni sulla scatola.

 

6- Sciacquare

Trascorso il tempo, dovete sciacquare in questo modo:

Avete letto? Non è difficile applicare la tintura, se seguite attentamente tutti gli step, è comunque un lavoro che richiede pazienza e praticità. Non è un’impresa difficile.

Ecco alcuni consigli da seguire per un applicazione perfetta.

 

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Consigli da seguire

capelli colorazione
Scegliere il colore Fonte:iStock Photo

Ecco alcuni consigli da seguire

1- Tempo di posa: non devono mai essere ridotti, altrimenti non otterrete un buon risultato. Invece i tempi troppo lunghi possono danneggiare i capelli.

2- Applica il colore sui capelli seguendo le istruzioni.

3- La colorazione scelta non deve mai essere più chiara o più scura di più di due tonalità rispetto al colore di partenza.

4- Utilizzare lo shampoo e il balsamo specifico per i capelli colorati: in questo modo, il colore manterrà la sua brillantezza.

 

Capelli tinti
Capelli tinti Fonte:Pixabay

5- Applicare una maschera per capelli colorati una volta alla settimana: così da proteggere il colore a lungo.