Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta veloce a base di riso, ti sgonfi e dimagrisci

Dieta veloce a base di riso, ti sgonfi e dimagrisci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30
CONDIVIDI

Una dieta veloce a base di riso e prodotti derivati che si presenta completa e aiuta a combattere la ritenzione idrica

dieta riso

La dieta veloce a base di riso aiuta a ricordarci che il riso è un alimento nutriente con una capacità di saziare ben quattro volte superiore a quella del pane. In più è facilmente digeribile per la sua grande quantità di amido (pari al 70%), Ma contiene anche vitamine come la B1 e la B2, fibre, minerali (calcio, ferro e fosforo) oltre a proteine nobili.

Tutto questo contribuisce a renderlo un alimento perfetto per una dieta facile e veloce. Sarà ideale soprattutto per chi si sente gonfio e pesante, prima a dopo le feste natalizie o in altri periodi pieni dell’anno. Il riso è l’ideale per depurare l’organismo e favorire la diuresi combattendo la ritenzione idrica grazie alla presenza del potassio.

Quello che presentiamo oggi è un regime alimentare da seguire in qualsiasi periodo dell’anno e che prevede almeno in uno dei due pasti principali della giornata l’impiego di riso o di prodotti a base di riso. Quando si tratti di risotti è sempre preferibile impiegare quello integrale che è in grado di saziare più velocemente. In più utilizzare sempre olio extravergine d’oliva per condire, limitando l’impiego del sale.

Dieta veloce a base di riso, cosa portiamo in tavola?

riso proprietà
Fonte: Istock

Ecco il menù settimanale completo per la nostra dieta veloce a base di riso. La colazione prevede sempre un bicchiere di latte scremato con un cucchiaino di zucchero, tre gallette di riso e un tazzina di caffè o un thè. I due spuntini di metà mattinata e primo pomeriggio invece con frutta fresca (circa 150 grammi).

A pranzo il lunedì per cominciare 60 grammi di ricotta, insalata mista e 2 fette biscottate integrali mentre la sera 80 grammi di riso con sugo di pomodoro crudo, due fette di prosciutto crudo, carciofi tagliati a julienne e conditi. Martedì invece a pranzo una vaschetta di fiocchi di latte, uno yogurt al riso, fragole condite con succo di limone. Per cena due uova sode con contorno di verdure bollite con 30 grammi di riso e insalata mista.

Il pranzo del mercoledì sarà con 100 grammi carne bianca alla piastra, spinaci lessi e conditi, due gallette di riso, mentre la cena con due pomodori ripieni di riso lessato con verdure, cavolfiore con un cucchiaino di olio, un vasetto di yogurt bianco e una galletta di riso. Giovedì a pranzo 150 grammi di nasello al vapore, un’insalata mista condita con un cucchiaino di olio, limone e sale e due gallette di riso. Per cena 70 grammi di risotto ai funghi, due frutti di stagione, un vasetto di yogurt di riso.

Al venerdì per pranzo 120 grammi di bresaola e rucola più 2 gallette di riso. Invece la sera 80 grammi di risotto con pomodoro e funghi, finocchi al vapore, un vasetto di yogurt al riso.
Il weekend comincia con 60 grammi di riso conditi con 50 grammi di tonno al naturale, più peperoni alla piastra conditi con olio e limone. A cena minestrone di verdure, carote alla julienne condite con olio e limone, un vasetto di yogurt bianco, 3 gallette di riso. Infine la domenica 60 grammi di risotto allo zafferano, insalata mista e una fetta biscottata integrale. A chiudere 150 grammi di petto di pollo o tacchino alla piastra, spinaci crudi conditi con olio e limone.

potrebbe interessarti

Dieta veloce e disintossicante per dimagrire dopo Natale

Feste Natale, allarme colesterolo: una dieta ipocalorica lo riduce

Prepariamoci al Natale con la dieta

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI