Pomodori secchi: proprietà nutritive e benefici per l’organismo

0
3

I pomodori secchi sono molto importanti per la nostra salute, è fondamentale integrarli nella dieta. Scopriamo le proprietà nutritive e i benefici.

Pomodori secchi iStock Photos

 

E’ tanto di moda integrare in molti piatti i pomodori secchi, perchè sono alimenti con importanti proprietà nutrizionali e  benefiche per il nostro organismo. I pomodori secchi si ottengono dall’essiccazione dei pomodori, quindi l’acqua viene del tutto persa e non solo anche la vitamina C. Arricchiscono tantissimi piatti grazie al loro gusto intenso e appetitoso è un alimento caratteristico della cucina mediterranea.

Noi di CheDonna.it vogliamo darvi qualche informazione in più sui valori nutrizionali e le proprietà dei pomodori secchi.

Pomodori secchi: come si preparano

Cosa cucino oggi? Il menu per pranzo e cena con il microonde

I pomodori secchi si preparano facilmente, si possono disidratare al forno o lasciarli “asciugare” sotto al sole, si procede lavando e asciugando accuratamente i pomodori, poi si tagliano e vanno esposti al sole con la polpa verso l’alto distanziati tra di loro. Se volete accelerare il processo di essiccazione, potete aggiungere il sale grosso, dopo sette giorni circa saranno già pronti. E’ consigliabile durante al notte coprirli con un canovaccio di cotone per evitare che si inumidiscono, si devono girare di tanto in tanto, perchè si devono essiccare in modo omogeneo.

Quando i pomodori sono completamente essiccati, vanno conservati in frigorifero chiusi in contenitori ermetici. In alternativa si possono preparare delle conservare sott’olio, però è necessario scottare in acqua i pomodori secchi devono essere scottati in acqua e aceto con le rispettive proporzioni: acqua al 93%  e aceto al 7%. Questa operazione va fatta in modo che i pomodori si ammorbidiscono e si proteggono da attacchi batterici. Si insaporiscono con:

  • basilico
  • peperoncino
  • origano
  • aglio
  • capperi

I valori nutrizionali 

I pomodori secchi sono un alimento calorico, possiedono circa 258 kcal per 100 g, quindi non eccedete con le dosi, in 100 grammi di prodotti troviamo:

  • 14,11 g di proteine
  • 12,3 g di fibre
  • 2,97 g di grassi
  • 55,76 g di carboidrati
  • 37 g di zuccheri
  • zinco 1,99 mg
  • rame 1423 mg
  • calcio 110 mg
  • fosforo 356 mg
  • selenio 5,5 mcg
  • potassio circa 3 mg: importante per stimolare la diuresi
  • provitamina A
  • vitamine del grupo B

Mentre al vitamina C svanisce con la cottura, in quanto  è una vitamina “termolabile”, che viene distrutta dal calore e dalla luce.

 

I benefici per bellezza

Le smagliature (Istock)

I pomodori secchi sono un vero e proprio alleato per la bellezza, grazie alla provitamina A, i tessuti si tonificano, si migliora l’elasticità cutanea e si previene la formazione di smagliature.

Quindi i pomodori secchi si possono integrare nella dieta dimagrante in quanto scongiura l’inestetismi della cellulite e inoltre la provitamina A accelera il processo di guarigione cutaneo e contrasta la flaccidità della pelle.

Grazie al potassio si possono contrastare la ritenzione idrica e potete dire bye bye alla cellulite, che viene combattuta efficacemente grazie all’effetto diuretico.

 

I benefici per la salute

Mangiare pomodori secchi non ne beneficia solo la nostra bellezza ma anche il nostro organismo scopriamo come:

1.Ricchi di licopene: un importante antiossidante che va a contrastare l’invecchiamento precoce, combattendo i radicali liberi presenti nel nostro corpo. La disponibilità del licopene è aumentata con la cottura, quindi se volete beneficiare al massimo, cuocete o sbollentare i pomodori prima di consumarli.

2. Attiva il metabolismo: i pomodori secchi sono fondamentali per accelerare il metabolismo grazie all’apporto di proteine e di fosforo, che migliorano la digestione e riequilibrano l’assimilazione di zuccheri e grassi.

3. Utili in menopausa: i pomodori essiccati sono ricchi di fosforo che combinato con il  calcio compone l’idrossiapatite, un minerale primario per la strutturazione delle ossa. Quindi molto utile per le donne in menopausa.

4. Un tris di antiossidanti naturali: il licopene combinato con luteina e zeaxantina svolgono un’azione di contrasto delle malattie tumorali e in particolare del cancro alla prostata. Non solo la luteina e la zeaxantina, proteggono inoltre i tuoi occhi da malattie degenerative legate all’età, come la cataratta.

5. Amici del cuore: i pomodori secchi contengono magnesio che regola i battiti cardiaci, e riduce in maniera naturale la pressione sanguigna. In caso contrario quando il magnesio viene a mancare si può verificare l’ipertensione, l’insufficienza cardiaca, la nausea, il vomito, la diarrea e gli spasmi muscolari.

6. Contrastano l’anemia: le persone che hanno la carenza di ferro, possono integrare i pomodori secchi nella dieta. Quando c’è carenza viene compromesso il trasporto di ossigeno nel sangue, provocando spossatezza e fiato corto.

 

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Leggi anche: