Home Fitness

Pelle flaccida? Ecco i rimedi più efficaci

CONDIVIDI

Hai problemi di pelle flaccida? Scopri come ridurre questo inestetismo con poche semplici regole.

braccia a tendinaMolte donne si trovano, presto o tardi, a dover combattere contro il problema della pelle flaccida. I motivi possono essere diversi ma i principali sono senza dubbio, l’avanzare degli anni e un dimagrimento eccessivo che ha portato i tessuti a perdere tono.
Per fortuna, se il problema non è estremamente grave, ci sono delle soluzioni semplici da mettere in atto.
Espedienti che in alcune persone possono risolvere del tutto la situazione mentre in altre si limiteranno a ridurre i danni. In ogni caso i miglioramenti sono assicurati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fitness: come avere gambe toniche usando il bilanciere

Ecco cosa fare per ottenere una pelle naturalmente più tonica e meno rilassata

fitnessEvitare diete eccessive. Come già detto uno dei problemi che portano ad una pelle flaccida sono le diete estreme, quelle che fanno perdere peso troppo rapidamente. Lo svuotamento improvviso dei tessuti porta quindi ad un effetto di pelle flaccida che è poi difficile da recuperare.
Se, purtroppo, ti trovi qui perché tutto ciò ti è già accaduto, niente panico. Forse non risolverai al 100% il tuo problema ma con gli step successivi potrai ottenere comunque dei miglioramenti visibili ad occhio nudo.

Bere tanta acqua. È vero, questa è una cosa che ci si sente dire quasi per tutto. Ma se ciò accade è semplicemente perché l’acqua è davvero indispensabile alla nostra sopravvivenza e al benessere dell’organismo, pelle compresa.
Idratarsi nel modo corretto, oltre a donare una maggior luce alla pelle, donandole tono ed elasticità.

Mangiare in modo corretto. L’alimentazione può fare tanto e sotto diversi punti. Se si desidera migliorare la tonicità della propria pelle si può quindi puntare molto su ciò che si mangia. Per prima cosa bisognerà mangiare in modo bilanciato, evitando così di prendere o perdere peso, arrivando a classico effetto yo-yo che è spesso una delle cause della pelle flaccida. Fatto ciò si può iniziare ad inserire gli alimenti giusti che sono frutta, verdure e proteine. Le prime due servono a dare idratazione anche internamente e a promuovere la produzione del collagene. Le proteine, invece, aiuteranno ad aumentare il tono, cosa che andrà a riempire, almeno in parte, gli svuotamenti che sono alla base della pelle flaccida. I cibi giusti da mangiare? Quelli ricchi di antiossidanti come il cetriolo o le barbabietole e poi, tra le proteine, uova e carne bianca o proteine vegetali ma naturali, in quanto quelle elaborate sono spesso arricchite di sali e alimenti che non giovano ad uno stile di vita sano.

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del fitness e le strategie per restare in forma CLICCA QUI!

dimagrire le coscePrendersi cura della pelle. L’uso di creme rassodanti, in questi casi, può essere indicato. Un valido aiuto arriva anche da prodotti naturali come l’aloe vera che tra le tante proprietà ha anche quella di stimolare la produzione di collagene che, come abbiamo già visto, si rivela molto utile in caso di pelle flaccida.

Fare sport. Non si parla solo di andare a correre ma di fare esercizi volti a tonificare i muscoli delle zone più critiche. Pesi ed esercizi mirati possono fare la differenza perché, come già detto, aiutano a riempire le parti svuotate con le troppe diete, facendo apparire il corpo più tonico, e tutto senza che per questo si appaia gonfie. Dopotutto, se ci si fa caso, nessuno sportivo ha problemi di pelle cadente, no?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Fitness: come restare in forma con un allenamento di soli sette minuti

Questi rimedi, se messi in pratica con la giusta costanza, possono fare la differenza, migliorando visibilmente l’aspetto generale della pelle e del corpo in generale.
Ci sono però delle situazioni estreme in cui la perdita di peso è stata così importante da rendere i tessuti davvero resistenti ad ogni pratica. Si tratta di casi limite in cui più che di pelle flaccida si parla proprio di pelle in eccesso. In questi casi il consiglio è quello di rivolgersi ad un chirurgo per studiare insieme l’eventuale necessità di un intervento apposito o delle soluzioni un po’ più strong da associare a quelle già elencate in precedenza.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI