Home Bellezza Capelli Alimenti che nutrono e rendono i capelli splendenti

Alimenti che nutrono e rendono i capelli splendenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:00
CONDIVIDI

 E’ importante prendersi cura dei propri capelli non solo con prodotti specifici ma scegliendo un’alimentazione più sana. Scopriamo gli alimenti da assumere.

capelli Istock Photos

 

La cura dei capelli è molto importante, come il resto del nostro organismo, la salute, la lucentezza non dipendono solo dai prodotti come lo shampoo, il balsamo o le maschere. Spesso quando non otteniamo il risultato che desideriamo, diamo la colpa ai prodotti utilizzati, ma non è sempre così. La cura dei capelli parte anche dalla tavola. Adottare una sana abitudine, partendo proprio da una giusta scelta degli alimenti è molto importante.

Seguire una dieta sana ed equilibrata, è fondamentale se si vuole sfoggiare una chioma forte e in salute. Se si assumono cibi specifici si va ad agire direttamente sulla fibra del cuoio capelluto, in modo da nutrirla in modo adeguato. Così si favorisce  la crescita del capello più sano, forte e resistente.

Affidatevi a noi di CheDonna.it per scoprire quali sono gli alimenti che dobbiamo prediligere per poter sfoggiare una chioma splendente e  morbida.

 

 Alimenti contenenti acidi grassi omega 3

cosa cucinare con il salmone

Gli alimenti che contengono acidi grassi omega 3 sono molto importanti per la salute dei nostri capelli, in quanto  stimolano il microcircolo, favorendo la sintesi della cheratina. Il ruolo di quest’ultima è quello di donare forza, resistenza ed elasticità ai capelli mantenendoli morbidi e vitali. La cheratina è una proteina strutturale che è di fondamentale importanza per i capelli, perchè aiutano a combattere i radicali liberi. 

Quindi per questo motivo è importante integrare gli alimenti che contengono omega 3 ecco quali sono:

  • salmone
  • noci
  • semi di lino e di soia
  • aringhe
  • sgombro e altri tipi di pesce azzurro

Gli acidi grassi omega-3 sono molto importanti perchè  grazie alla loro azione benefica sul microcircolo, contribuiscono inoltre donare lucentezza alla chioma e a evitare che quest’ultima risulti fragile e secca.

Frutta e verdura

Mandarino    Fonte:Istock-Photos

La vitamina C svolge un ruolo  fondamentale per i capelli, perchè favorisce la produzione di sebo, una sostanza oleosa di fondamentale importanza per stimolare la naturale crescita dei capelli e preserva la luminosità. E’ importante integrare nella dieta la frutta che contiene molta vitamina C, ecco la lista:

  • arance
  • mandarini
  • pompelmi
  • fragole
  • ananas
  • kiwi
  • ciliege

Sicuramente consumare frutta e verdure con una certa regolarità, va ad influire positivamente sullo stato di salute della nostra chioma.

Le verdure di colore arancione nutrono, proteggono e lo rinforzano il capello, grazie alla presenza del betacarotene, che va ad influire sulla produzione del sebo.

Ecco le verdure da integrare:

  • peperoni
  • carote
  • patata dolce
  • carote
  • spinaci
  • zucca
  • barbabietola

Anche le verdure a foglia verde, sono importanti perchè contengono la vitamine E, fondamentale per rendere il capello più resistente e meno soggetto a sfaldarsi. Inoltre sono una fonte ricca di calcio e ferro.

Ecco quali sono:

  • spinaci: ricchi di potassio, magnesio, calcio e acidi grassi omega 3 e calcio, che fortificano il capello e  prevengono la caduta.
  • broccoli
  • cavolo

Frutta secca e semi

noci proprietà Fonte: Istock

La frutta secca contiene molto zinco, un alleato importante per i nostri capelli, in quanto previene la caduta. Inoltre è ricca in acidi grassi omega 3, che svolgono un ruolo importante sulla luminosità, consistenza del capello e non solo è fonte di selenio, un minerale che contribuisce a mantenere i capelli sani e forti.

Ecco cosa integrare nella dieta:

  • mandorle
  • anacardi
  • noci

I semi come quelli di zucca, di lino e di girasole, rappresentano degli alleati per i capelli in quanto sono ricchi in acidi grassi omega-6, zinco e ferro, che hanno proprietà rigeneranti e ricostituenti.

Un consiglio per assumere una giusta quantità di acidi grassi è importante creare un mix di noci e mangiarli il pomeriggio come snack. Ricordiamo che sono poco calorici ma molto nutrienti, il mix di noci sono ricchi in proteine e fibre alimentari che collaborano al funzionamento impeccabile del tuo organismo.

Uova

uova per capelli

Le uova sono un alimento importante per il nostro organismo e non solo, anche per i capelli perchè rafforza il cuoio capelluto e agisce sulla crescita dei capelli.

Le uova contengono:

  • vitamina B7
  • ferro
  • uova

Le uova forniscono molto ferro che è in grado di trasportare l’ossigeno ai follicoli, andando quindi a fortificare ulteriormente la cute, rendendo i capelli più sani e resistenti.

Yogurt e cereali integrali

Fonte foto: Istock

Lo yogurt è un alleato della salute dei capelli, perchè contiene:

  • calcio: che favorisce  l’ossigenazione dei tessuti e del cuoio capelluto, in modo da rendere i capelli più sani e forti;
  • proteine: che contribuiscono a nutrire la cute, evitando che i capelli si disidratano.

I cerali e il pane integrale sono alimenti che contengono lo zinco e il ferro in grandi quantità, questi due minerali svolgono un ruolo importante in quanto producono i globuli rossi.

Questi favoriscono l’ossigenazione del cuoio capelluto e quindi si va ad agevolare la crescita dei capelli e potete sicuramente sfoggiare una chioma più forte e in salute.

Orzo e legumi

Legumi: le ricette migliori per gustarli

L’orzo contiene la vitamina E, che va influire sulla salute della nostra chioma, perchè va a proteggere il cuoio capelluto dai raggi solari. I capelli risulteranno meno disidratati e contribuisce a far crescere i capelli.

I legumi che devono essere assunti in maggiore quantità sono:

  • lenticchie: ricche in proteine, contribuiscono ad aumentare la lunghezza e lo spessore dei capelli e a prevenire la cute secca;
  • fagioli: contengono ferro, zinco e biotina ne impediscono la rottura.

Avena e cannella

cannella

L’avena è una fonte ricca di ferro, fibre, zinco e acidi grassi omega 3, si può definire un vero e proprio toccasana per la nostra chioma perchè la rende più sana e forte, ma anche più morbida e lucente.

Invece la cannella aiuta a migliorare il flusso sanguigno, favorendo l’ossigenazione del cuoio capelluto e contribuendo così a rendere il capello più sano e robusto.

Non solo esplica le proprietà antisettiche e antibatteriche ed è un antiossidante naturale, che contrasta i radicali liberi.

I radicali liberi possono provocare danni al follicolo, andando ad alterare la produzione di cheratina, che è una proteina indispensabile, come ben sappiamo, per la salute della chioma.

Che donna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Leggi anche: