Home Salute e Benessere Fitness Camminare in casa? Ecco come fare

Camminare in casa? Ecco come fare

CONDIVIDI

Camminata in casa? Ecco come fare per renderla efficiente e mantenersi in forma.

tapis roulant Fonte Istock photo

Inserire la camminata veloce all’interno di un programma di fitness mirato o come semplice attività fisica da svolgere ogni tot è sempre più comune. Dopotutto si sente sempre parlare dei benefici dati dal camminare e di come farlo possa essere per molti l’inizio di una presa di coscienza in grado di renderli più sani e propensi a mantenere uno stile di vita sano.
Inoltre, non vanno dimenticati i benefici della camminata dal punto di vista psicologico, specie per chi ha la fortuna di avere del verde intorno o un bel parco nel quale camminare e lasciar vagare i propri pensieri.
Ma come fare con l’arrivo del freddo e dei giorni di pioggia? Se il primo pensiero (istintivo) è quello di rimandare le camminate alla bella stagione, la verità è che ci sono diversi modi per mantenersi allenati anche senza uscire di casa e senza, ovviamente, rinunciare alla camminata.
Ci sono infatti diversi modi di svolgere questa attività anche tra le mura domestiche e, anche se all’inizio sembrerà strano, basta poco per trasformare il tutto in un’abitudine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Mindfull boxing: il giusto mix tra allenamento e meditazione

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del fitness e le strategie per restare sempre in forma CLICCA QUI!

Camminare in casa: ecco come fare

camminare bene salute Fonte Istock photo

Decidere di camminare dentro casa può sembrare strano, eppure è una scelta più comune di quanto si pensi. Non per niente, sul web ci sono persino dei video con programmi dedicati ai vari gradi di difficoltà. Ma cerchiamo di analizzare uno per uno, i vari modi per camminare in casa quando fuori piove o, per altri motivi, non si può uscire, tenendo sempre bene in mente che si tratta sempre di sport e che pertanto, al fine di non prendere storte o avere problemi durante l’allenamento è indispensabile indossare le scarpe da ginnastica e un abbigliamento adatto.

Camminare sul posto. Il metodo forse più diffuso è quello di camminare sul posto. Si tratta di un esercizio che molti avranno sperimentato a scuola da piccoli e che consiste quasi più in una sorta di marcia. L’aspetto interessante è che si può scegliere di farlo mentre si guarda un programma alla tv, in modo da distrarsi e non sentire la fatica che, anche se può sembrar strano, si fa comunque.

Camminare per casa. Se si ha una casa grande abbastanza e senza troppi mobili in giro, si può optare per una camminata tra le mura domestiche. Basterà farlo ad un passo abbastanza sostenuto, stando attenti a non sbattere contro gli spigoli e cambiando spesso direzione, in modo da renderla più dinamica. Ancor meglio se la casa è a due piani. L’uso delle scale renderà l’esercizio ancora più valido.

Camminare sul tapis roulant. Se la casa è piccola o non si ha voglia di girarla più volte al giorno, si può optare per un tapis roulant, utile per camminare e correre in base alle proprio esigenze. In commercio ci sono quelli elettronici e quelli magnetici che vanno anche senza corrente. Basterà sceglierne uno (meglio provarli entrambi in modo da capire con quale ci si trova meglio) e iniziare la nuova avventura della camminata tra le mura domestiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Yoga: dieci buoni motivi per iniziare subito a praticarlo

Ovviamente, come quando si è fuori, in tutti e tre i modi sopra descritti si può inserire anche qualche sessione di corsa, utile per aumentare il ritmo cardiaco e rendere ancor più efficace l’attività fisica. È bene inoltre ricordare che, per quanto comoda, la camminata in casa non deve diventare una scusa per isolarsi. Se si ha modo di frequentare una palestra è sempre meglio scegliere quest’opzione mentre con l’arrivo del bel tempo o nelle giornate in cui il freddo non è pungente, è preferibile andare a camminare per i parchi. Una camminata all’aria aperta, infatti, sarà sempre più efficace di una svolta in casa che, però, si trasforma in un’ottima alternativa quando non si hanno altre possibilità.
In questo modo mantenersi in forma sarà semplice e persino divertente.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Leggi anche -> Il fitness nell’era dei social: a cosa prestare attenzione
Leggi anche -> Questi allenamenti ti faranno bruciare più calorie
Leggi anche -> Le attività sportive che aiutano a combattere l’ansia